Minsk, una sorpresa!

Città in fiore, pulita, sicura, ed accogliente; sbuca dopo boschi di abeti e betulle.
Scritto da: enrico-9
minsk, una sorpresa!
Partenza il: 28/07/2019
Ritorno il: 01/08/2019
Viaggiatori: 2
Spesa: 500 €

piazza della Vittoria, ma 100 metri prima imbocchiamo Kamunistychnaya, ed al n° 4 vi è l’abitazione che fù di Lee Oswald, colui che uccise J.Kennedy. Continuiamo il nostro percorso giungendo in centro da strade diverse ed ammirando alcune vecchie case tradizionali. Sono le 18, ci avviamo al ristorante Vasilky ma prima facciamo una sosta a 300 metri per visitare lo stadio della Dinamo Minsk. Rientriamo un po’ prima, occorre fare le valige, la mattina dopo siamo all’aeroporto per cambiare valuta rimasta e per il chech-in. Ovviamente Austrian in ritardo, ma non cancella l’ottima impressione che abbiamo avuto di questa bella ed accogliente città, una sorpresa per gli occidentali. Consiglio sempre di leggere sul sito della Farnesina (viaggiaresicuri.it) e per dubbi scrivere all’ambasciata nel paese di destinazione per ogni consiglio. Ciao e…alla prossima.

Foto su questo sito, su ns blog viaggi http://poneloya25.weebly.com e https://youtu.be/GWP4U1n-SCM

 

Guarda la gallery
cultura-j21c8

Palazzo della cultura

cultura-wqydq

Scorcio

cultura-vtpxc

Trinity hill

cultura-7p3k6

Gorky park

cultura-2rvg9

chiesa Rossa

cultura-ncama

municipio

cultura-g8f7r

Chiesa Ognissanti

cultura-a2uch

centro città

cultura-1jw68

Maria Maddalena

cultura-ygjb6

cattedrale Santo spirito

cultura-2s63b

isola delle lacrime

cultura-82w2u

Teatro del balletto

cultura-pgdpd

Uffici KGB



    Commenti

    Lascia un commento

    Bielorussia: leggi gli altri diari di viaggio

    Video Itinerari