Mexico on the road 2

Quintana Roo, Yucatan, Campeche e Chiapas: 2900 chilomentri in nove giorni. Viaggio stupendo e intenso, al di là sopra delle aspettative che riponevo su questa meta, per i miei gusti eccessivamente turistica
 
Partenza il: 15/06/2013
Ritorno il: 24/06/2013
Viaggiatori: 4
Spesa: 2000 €

Viaggio stupendo e intenso, al di là sopra delle aspettative che riponevo su questa meta, per i miei gusti eccessivamente turistica.

TAPPE

Valladolid, Ek Balam, Chichen Itza, cenote Yokdzonot, Izamal, Merida, Mayapan, cenote di Cuzamà, Ruta de los Conventos, Uxmal, Campeche, Palenque, Misol-ha, San Cristobal, San Juan Chamula, San Lorenzo Zinancantan, Agua Azul, Calakmul, Tulum.

GIORNI: 9

PERIODO: 15-24/06

AUTO E STRADE

Eravamo in 4, e in 2 ci si è dati il turno alla guida. Abbiamo affittato l’auto (come per ogni vacanza) su www.economycarrentals.com ad un ottimo prezzo. L’abbiamo ritirata presso la europcar. Ci volevano rifilare una macchina senza radio (demerito della Europcar, non dell’economycarrentals), ma dopo molte proteste abbiamo ottenuto quella che avevamo prenotato . Anzi di più, avendo ricevuto quella con il cambio automatico (non avevano più Aveo con radio e cambio manuale, che in effetti è stata poi manna dal cielo). Consiglio di fare IMMEDIATAMENTE benzina appena lasciata l’agenzia, soprattutto se, come noi, vi dirigerete subito verso Valladolid. Noi non lo abbiamo fatto, fiduciosi che sull’ ‘’autostrada’’ per Chichen Itza avremmo avuto l’imbarazzo della scelta. Ed invece una volta imboccata, ad un punto in cui non era più conveniente fare ritorno, un simpatico cartello vi segnalerà che la prossima stazione di servizio è… a 180 km! Quella che è definita autostrada in realtà è un tunnel infinito tra la vegetazione, senza sbocchi per decine e decine di km. Abbiamo vissuto momenti adrenalinici (per non dire di panico!!), finchè una generosa famiglia messicana fermata per chiedere loro aiuto non ci ha scortato fino al casello autostradale, dove gli addetti ti vendono un po’ di benzina.. ‘aumma aumma’. Dopo quell’esperienza abbiamo poi fatto benzina compulsivamente, e anche quando non ce n’era bisogno!

Le strade in generale sono molto buone. Occorre pero’ fare MOLTA attenzione ai topes (dossi di cemento) presenti ovunque nei pressi dei centri abitati (e non solo), a volte nemmeno visibili con anticipo. Vi faranno fare molti salti ‘divertenti’, ve lo assicuro. In Chiapas invece le strade sono di montagna, per cui più strette e tortuose. Ma sempre in buone condizioni . Per cui l’affitto dell’auto ed il tour in totale autonomia è altamente consigliato.

CLIMA

Caldo umido, e con molti temporali. Soprattutto nel Chiapas, regione estremamente piovosa (piove 11 mesi su 12!). In ogni caso, in generale, è prevalentemente (ma non sempre) piovuto dal tardo pomeriggio (16/17) e per gran parte della nottata, senza inficiare eccessivamente l’organizzazione del tour. Essendo un periodo di piogge, troverete molti mosquitos (quasi ovunque tranne nel Chiapas), soprattutto nei siti archeologici di Uxmal, dove ci hanno devastato, e Calakmul, dove siamo stati semi-risparmiati, ma solo grazie a dosi massicce di Autan. Che in compenso ci ha favorito l’ustione solare!

DA NON PERDERE

Quasi tutti i luoghi visti hanno meritato una visita. Ma quelli da non perdere sono: i siti archeologici di Calakmul, Palenque e Uxmal, San Juan Chamula (esperienza incredibile), le città di Izamal e Campeche, e la spiaggia dove le tartarughe vanno a depositare le uova, nei pressi di Tulum.

Per me soprattutto: Calakmul, Chamula e Izamal.

HOTEL

Prenotati tutti dall’Italia (tranne quello di Tulum ed il secondo di Palenque), dopo aver pianificato attentamente le tappe del tour, sfruttando Booking e Tripadvisor.

1.Valladolid: La Aurora Hotel Colonial. Ottimo rapporto qualità/prezzo. Struttura suggestiva, bella piscina. Camere disposte intorno al cortile centrale, ampie ma con un po’ troppa poca luce. Consigliato.

2. Izamal: Macan Che. Bella struttura con casette immerse in un giardino tropicale erigoglioso. Un po’ caro (infatti abbiamo preso una quadrupla per contenere i costi), ma bello.

3. Ticul: Posada Jardin. Struttura molto semplice, quasi spartana, ed economica. Gestore gentilissimo.

4. Campeche: Hotel Plaza Colonial. Abbiamo preso la suite (molto ampia) ad un prezzo irrisorio rispetto ai costi medi degli altri hotel. Consigliatissimo.

5. Palenque: El Colombre. Bungalows semplici ma graziosi, immersi nel verde sulla strada verso il sito archeologico. Molta natura, ad un prezzo molto basso rispetto agli hotel della zona. Consigliatissimo.

7. Posada Real de Chiapas: hotel a 5stelle scelto su booking grazie ad una tariffa molto conveniente. Bellino, ma per essere un 5 stelle non ci ha entusiasmato. Le camere sulla strada sono molto rumorose causa locale con musica molto alta, e ce le siamo fatte cambiare

8. Palenque: al rientro da San Cristobal El Colombre non aveva camere disponibili (non avevamo prenotato), e abbiamo dormito al San Catarino, sulla stessa strada sterrata del primo. Piu’ caro de El Colombre, e senza la stessa atmosfera. Ni. 8. Xpujil (Calakmul): Rio Bec. Ottimi giudizi su Tripadvisor, ma esperienza PESSIMA. Zanzare come se piovessero, ed insetti di ogni tipo e misura. Le stanze erano attorniate da un acquitrino, che ne favoriva la proliferazione. Inoltre il ristorante dell’hotel, sfruttando il fatto di non avere nulla intorno se non il paese di Xpujil a qualche km, ha i prezzi più alti incontrati durante tutta la vacanza. Noi, visto il menù (e le zanzare inferocite che cenavano con le nostre carni) ci siamo alzati e siamo andati a cenare in paese. Nottata insonne perché la rete antizanzare intorno al letto non ha riparato nulla. Bungalow obiettivamente grazioso, ma esperienza terrificante.

9. Tulum: Zamas Hotel. Albergo scelto sul loco, dopo averne valutati un tot lungo la stessa strada. Per l’ultima notte ci siamo concessi una (bellissima) cabana fronte mare. Qui a Tulum i prezzi sono naturalmente molto più alti che nelle altre regioni, ma essendo bassa stagione siamo riusciti a spuntare qualcosa per le due stanze. Posto stupendo.

Il viaggio

Non starò a dare dettagli sui posti visitati, dato che sono notizie reperibili ovunque. Mi concentrerò più su particolari ‘pratici’.

Giorno ‘0’

Volo confortevole con Air Berlin da Milano a Cancun, con scalo a Dusseldorf. Arrivo a Cancun alle 14,30. A causa di alcuni ritardi nella consegna delle valige e dell’auto, purtroppo salta la prima tappa programmata, Cobà, e quindi ci dirigiamo direttamente a Valladolid. Dopo la disavventura precedentemente raccontata, arriviamo in hotel appena in tempo per una nuotata rigenerante, e per uscire lustri per la cena. Valladolid si presenta molto più raccolta di quanto mi aspettassi. Molto graziosa la piazza alberata antistante la chiesa: contesto architettonico tipico di quasi ogni cittadina messicana che incontreremo. Ma questa è la prima, e l’atmosfera generata dalla melodia delle centinaia di uccelli cinguettanti mi conquista immediatamente.

Guarda la gallery
san-cristobal-mercato-streetfood-2a9ws

Valladolid

san-cristobal-mercato-streetfood-68916

Chiapas

san-cristobal-mercato-streetfood-r9mec

Campeche

san-cristobal-mercato-streetfood-x26bx

Chicen itza

san-cristobal-mercato-streetfood-haven

Izamal

san-cristobal-mercato-streetfood-z627q

Manì

san-cristobal-mercato-streetfood-rhnjb

Izamal

san-cristobal-mercato-streetfood-td5ha

Cattedrale di Valladolid

san-cristobal-mercato-streetfood-scuer

Ek Balam

san-cristobal-mercato-streetfood-m1e7w

Chiapas

san-cristobal-mercato-streetfood-fnqfd

Tulum: vista dalla cabana

san-cristobal-mercato-streetfood-n2x8y

Palenque

san-cristobal-mercato-streetfood-wp3xp

El Colombre, Palenque

san-cristobal-mercato-streetfood-7whvw

Acquitrino del Rio Bec

san-cristobal-mercato-streetfood-yh5xb

Calakmul

san-cristobal-mercato-streetfood-kru2a

Calakmul

san-cristobal-mercato-streetfood-kp6am

San Juan Chamula



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Campeche
    Diari di viaggio
    tre settimane nel messico del sud

    Tre settimane nel Messico del sud

    me se non per farci una passeggiata, magari la sera per godersi lo spettacolo delle luci. Vicino l’imbarcadero c’è una piacevole...

    Diari di viaggio
    alla scoperta del messico autentico

    Alla scoperta del Messico autentico

    La programmazione di questo meraviglioso viaggio è partita a Settembre 2016, una volta presi i biglietti aerei che da Roma Fiumicino ci...

    Diari di viaggio
    in yucatan con un salto in chiapas

    In Yucatan con un salto in Chiapas

    Eccomi qua a descrivere quella che per me è stata un’esperienza unica alla luce del fatto che fino a ieri avevo girato in lungo in largo...

    Diari di viaggio
    messico on the road fra maya e mare

    Messico on the road fra Maya e mare

    Consigli generali · Moneta: potete prelevare direttamente nei caselli ATM delle città. Noi non abbiamo riscontrato nessun...

    Diari di viaggio
    sulle strade del messico

    Sulle strade del Messico

    Il nuovo anno è iniziato al lavoro, ma poco importa siccome dopo qualche ora sarei partita per il Messico. E così il 2017 non poteva...

    Diari di viaggio
    messico: consigli per un viaggio fai da te

    Messico: consigli per un viaggio fai da te

    Un saluto a tutti da Dario e Mari ed eccoci alle prese con un altro diario di viaggio. Dopo la Turchia dello scorso anno, è ora la volta...

    Diari di viaggio
    emozionante messico e spettacolare belize

    Emozionante Messico e spettacolare Belize

    dove troviamo il nostro hotel Plaza Mirador, carino ma non eccezionale. Andiamo in giro per la città e pranziamo all’interno del...

    Diari di viaggio
    yucatan & chipas: un viaggio da fare

    Yucatan & Chipas: un viaggio da fare

    Premetto che questo diario sí vuole essere un racconto della nostra esperienza in Yucatan e Chipas, ma non mi soffermerò in dettagli di...

    Diari di viaggio
    messico per due

    Messico per due

    Ho deciso di scrivere qui questio viaggio, per raccontare e dare qualche informazione sul viaggio in Messico che ho fatto con mio marito...

    Diari di viaggio
    yucatan e chiapas 5

    Yucatan e Chiapas 5

    Partenza con blue panorama da roma con scalo tecnico a L'Avana, ritorno volo diretto Cancun-Roma costo 800 euro a persona (costo totale...

    Video Itinerari