Messico in libertà 3

Tour itinerante nello Yucatan e Chapas
 
Partenza il: 02/04/2014
Ritorno il: 14/04/2014
Viaggiatori: 4
Spesa: 2000 €

In 4 persone nel mese di aprile abbiamo effettuato questo viaggio itinerante nella penisola dello Yucatan e nel Chapas.

Abbiamo noleggiato un’autovettura via internet con una compagnia locale di Cancun (Avantrentcar), che si è dimostrata seria. Al momento della prenotazione non abbiamo dovuto effettuare alcun pagamento in anticipo, pagamento poi avvenuto al ritiro dell’auto all’aeroporto di Cancun. L’auto, pur avendo qualche anno di vita in più rispetto allo standard Europeo, ha fatto il proprio dovere e non ha mai avuto guasti.

La scelta dell’auto come mezzo di locomozione è stata azzeccata. In tutto il tour (circa 1900 kilometri) non abbiamo mai avuto la percezione di pericoli, non abbiamo avuto problemi (tipo multe, mance extra ecc) con la polizia locale; anzi gli innumerevoli posti di blocco che si incontrano ci hanno aumentato il senso di sicurezza. Occorre solo guidare con prudenza (i dossi artificiali sono ovunque e spesso alti o mimetizzati), rispettare i limiti di velocità, evitare di guidare di notte e fare attenzione ai benzinai che a volte provano a fare i furbi.

Il tour è durato 11 giorni così trascorsi:

1° giorno: Arrivo tarda mattinata a Cancun e trasferimento, passeggiata nello zocalo e pernottamento a Merida.

2° giorno: Passeggiata a Merida; visita sito Uxmal; trasferimento, passeggiata e pernottamento a Campeche.

3° giorno: Passeggiata a Campeche e trasferimento a Palenque. Sosta di 4 ore sulla costa del Golfo del Messico prima di Sabancuy. Arrivo e pernottamento Palenque.

4° giorno: Visita sito Palenque. Visita cascate Agua Azul. Pernottamento Palenque.

5° giorno: Trasferimento e pernottamento a Bacalar.

6° giorno: Escursione nella laguna di Bacalar. Nel pomeriggio trasferimento e pernottamento a Tulum.

7° giorno: Tulum mare. Pernottamento mare

8° giorno Tulum mare e cenote. Pernottamento mare

9° giorno Tulum mare e sito archeologico. Pernottamento mare

10° giorno: Visita sito archeologico Chichen Itza. Pranzo nel centro di Vallodolid. Trasferimento, serata e pernottamento a Playa del Carmen.

11° giorno: Mattina tra Playa del Carmen e Cancun. Pomeriggio aereo per rientro in Italia.

CITTA’ COLONIALI: Sono carine ma meritano non più di mezza giornata ciascuna. Il loro centro (zocalo) si presta ad essere visitato a piedi, meglio la sera e la mattina presto, quando può essere meglio goduta la vita della città. Consiglio di pernottare in hotel centrali.

SITI ARCHEOLOGICI MAYA: Uxmal, Palenque, Tulum e Chichen Itza. Tutti belli con ognuno una propria particolarità. Per visitare il sito di Palenque abbiamo allungato il giro di molti kilometri, ma ne è valsa veramente la pena. Tranne che a Tulum, nei siti abbiamo sempre utilizzato guide locali che parlavano italiano.

BACALAR: Avevamo programmato una sosta a Bacalar per spezzare il lungo trasferimento da Palenque a Tulum. La laguna è stata una sorpresa. Abbiamo fatto un tour in kajak di 7 ore in mezzo a mangrovie, fatto il bagno in acque cristalline, in pace con la natura (prenotato sul sito Active Nature di 2 ragazzi eccezionali).

TULUM: La spiaggia è bella ed essendo molto lunga non affollata. A Tulum si può soggiornare o nel paese o direttamente sulle strutture sorte sulla spiaggia. Ovviamente le ultime costano di più, però permettono un maggior contatto con la vita balneare. Noi abbiamo dormito in un piccolo hotel boutique sulla spiaggia ed è stato molto coinvolgente e rilassante.

PLAYA DEL CARMEN: E’ un Messico diverso rispetto ai posti in precedenza visitati. E’ molto più mondano, con una vita notturna notevole. Il mare non è eccezionale come quello di Tulum. A chi cerca discoteche o feste notturne suggerisco Playa; chi cerca più un Messico tipico suggerisco di allontanarsi da Playa (e Cancun).

CANCUN: abbiamo visitato velocemente Cancun solo una mattina. Il giudizio, peraltro superficiale, non è stato positivo. Sembrava di essere a Miami non in Messico.

Per chi volesse informazioni più dettagliate mi può scrivere al mio indirizzo email: [email protected]



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Bacalar
    Diari di viaggio
    tre settimane nel messico del sud

    Tre settimane nel Messico del sud

    me se non per farci una passeggiata, magari la sera per godersi lo spettacolo delle luci. Vicino l’imbarcadero c’è una piacevole...

    Diari di viaggio
    yucatan on the road

    Yucatan on the road

    a casa, raggiungiamo di nuovo Chiquilà dove ci aspetta un furgoncino che ci porterà direttamente in aeroporto a Cancún…Hasta...

    Diari di viaggio
    alla scoperta del messico autentico

    Alla scoperta del Messico autentico

    La programmazione di questo meraviglioso viaggio è partita a Settembre 2016, una volta presi i biglietti aerei che da Roma Fiumicino ci...

    Diari di viaggio
    messico on the road fra maya e mare

    Messico on the road fra Maya e mare

    Consigli generali · Moneta: potete prelevare direttamente nei caselli ATM delle città. Noi non abbiamo riscontrato nessun...

    Diari di viaggio
    yucatan y chiapas fai da te

    Yucatan y Chiapas fai da te

    Volo: Roma-Cancun AIRFRANCE 630 euro a/r Autobus: circa 100 euro a testaHotel, guesthouse, ostelli: circa 400 euro in dueSpesa...

    Diari di viaggio
    yucatan & chipas: un viaggio da fare

    Yucatan & Chipas: un viaggio da fare

    Premetto che questo diario sí vuole essere un racconto della nostra esperienza in Yucatan e Chipas, ma non mi soffermerò in dettagli di...

    Diari di viaggio
    in giro per citta del messico, il chiapas e la riviera maya

    In giro per Citta del Messico, il Chiapas e la Riviera Maya

    Ecco il nostro diario di viaggio in Messico ad agosto, con nostro figlio di 4 anni. Innanzitutto, vado a elencare per punti quelli che...

    Diari di viaggio
    messico e amor

    Messico e amor

    Giorno 1 – Milano > Cancún Giorno 2 – Cancún > Ek Balam > Cenote Dzitnup > ValladolidGiorno 3 – Valladolid >...

    Diari di viaggio
    l'autentico messico

    L’autentico Messico

    Ciao a tutti! Anch’io volevo condividere con voi il nostro viaggio in Messico... visto che è stato così sorprendente ho voglia di...

    Diari di viaggio
    messico, topes e habaneros

    Messico, topes e habaneros

    Dopo la Route66 dell’anno passato, in cui in pratica l’oceano lo abbiamo visto solo dalla macchina, avevamo una crisi d’astinenza da...