Menorca: viaggio in famiglia

Acqua cristallina, clima fantastico...
 
Partenza il: 25/07/2010
Ritorno il: 01/08/2010
Viaggiatori: 3
Spesa: 2000 €

Il 25 luglio, con moglie e figlia di 7 mesi, ed insieme ad un’ altra coppia, siamo partiti con destinazione il villaggio Vera tour di menorca. Volo livingstone con solo 1 ora di ritardo. Alle 20.00 finalmente al villaggio, cena, giro del villaggio e a letto per aspettare con ansia il mattino seguente. All’indomani sono andato subito aprenotare una auto all’autonoleggio di fronte al villaggio (auto pons ferreries) con prezzi notevolmente piu’ economici rispetto all’offerta del villaggio: astra 1.4 5gg 290 Euro (50 metri prima del villaggio c’è un’altro autonoleggio ownerscars). Consiglio vivamente il noleggio dell’auto per apprezzare al meglio le bellezze dell’isola. Il villaggio è ben attrezzato soprattutto per i bambini (ottimo miniclub). Le stanze sono grandi e confortevoli (salottino, angolo cottura con microonde, camera da letto, bagno e terrazzino). I pasti direi buoni, con discreta varietà ma poco pesce per essere un posto di mare. Possibilità di lezioni di spinning gratis e possibilità di affitto biciclette. La spiaggia del villaggio, spiaggia di Santo Tomas, è una spiaggia di sabbia chiara, mare cristallino poco profondo e tranquillo. E’ l’ideale se volete trascorrere una giornata di mare con i bimbi perchè e molto spaziosa. Possibilita ombrelloni e sdraio in affitto (1 omberellone e 2 sdraio 17 euro). Approfittando dell’ auto, abbiamo visitato delle calette accessibili con la macchina , quali: Cala Santa Galdana ,una delle più belle spiagge dell’isola,attrezzatissima con ombrelloni e lettini, ristorantini e docce. Con una camminata di 30-40minuti si puo’ arrivare alla spiaggia della macarelletta, un po’ di stanchezza, ma ne vale la pena. Altra spiaggia molto bella e la spiaggia della cavalleria al nord dell’ isola. Spiaggia non attrezzata con ombrelloni, sdraio o bar nelle vicinanze. Cavalleria infatti è una spiaggia ancora totalmente vergine e per raggiungerla è necessaria una camminata di almeno 10 minuti una volta che avrete lasciato la macchina nell’ampio parcheggio di terra battuta. Cavalleria è una spiaggia incontaminata di sabbia rossa, mare di color verde chiaro. Ci sono altre spiagge bellissima ma poco accessibili con una bambina di 7 mesi: platja Macarella, Cala pregonada, cala Torqueta, se potete visitatele, ne vale davvero la pena. Cosi’ come vale la pena di vedere la Ciutadella de minorca, con il suo centro pieno di negozi e bancarelle ed il suo porto pieno di ristorantini ottimi ed a buon prezzo, dove si puo’ mangiare una ottima Paella e bere una fantastica sangria. 2 parole per il viaggio di ritorno: 5 ore di ritardo per 1 ora di volo. In conclusione: isola bellissima, ben attrezzata, strade e spiagge pulitissime (non esistono spiagge private), ottima per chi ha dei bambini. Buon viaggio a tutti.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Baleari
    Diari di viaggio
    minorca: l'isola della pace

    Minorca: l’isola della pace

    PRIMO GIORNO: Partiamo da Malpensa il 27 agosto di buon mattino: alle 7:00 il volo Easyjet decolla e alle 8:25 atterriamo puntualissimi...

    Diari di viaggio
    in viaggio con la mati: maiorca e minorca

    In viaggio con la Mati: MAIORCA e MINORCA

    Per prima cosa le info pratiche. Durata: dal 15 agosto al 2 settembre 2019 (in particolare dal 15 al 25 maiorca, dal 25 all'1 a minorca,...

    Diari di viaggio
    minorca e cami de cavalls

    Minorca e Cami de Cavalls

    Quest’anno, io e mio marito, siamo partiti la seconda settimana di giugno per l’isola di Minorca. E’ stata la nostra prima volta...

    Diari di viaggio
    ibiza con una bimba di 4 anni

    Ibiza con una bimba di 4 anni

    Dopo Minorca, Maiorca ora è la volta di Ibiza!VOLI - prenotati a metà febbraio, Partenza 1 giugno e ritorno 8 giugno, con rayanair...

    Diari di viaggio
    ibiza, la isla bonita

    Ibiza, la isla bonita

    Sono partita dall'aeroporto Marconi di Bologna martedì 18 settembre e dopo circa due ore di viaggio sono atterrata ad Ibiza. Da lì,...

    Diari di viaggio
    diario de mallorca

    Diario de Mallorca

    La motivazione principale per cui ho deciso di scrivere questo articolo è stata data dal fatto che, prima di incominciare questa...

    Diari di viaggio
    un tuffo nelle baleari

    Un tuffo nelle Baleari

    LE ISOLE BALEARI Domenica 17 settembre, la sveglia suona molto presto, ma dobbiamo raggiungere l'aeroporto di Bologna da dove...

    Diari di viaggio
    maiorca, un piccolo paradiso a due passi da casa

    Maiorca, un piccolo paradiso a due passi da casa

    mare, vi troverete a Cap Formentor con lo splendido faro da cui mentre vi godrete il giusto ristoro, potrete godere di uno dei panorami...

    Diari di viaggio
    ibiza: mare, divertimento e paesaggi bucolici

    Ibiza: mare, divertimento e paesaggi bucolici

    Ibiza è un'isola dalle mille anime e sfaccettature: meta prediletta di teenagers festaioli, ma anche rifugio per famiglie che cercano...

    Diari di viaggio
    ibiza y formentera: non solo festa

    Ibiza y Formentera: non solo festa

    Ma se si partisse qualche giorno a maggio? Ecco che la mente corre velocemente e una volta trovato 4 giorni liberi da impegni, vado sul...