Marocco: un paese mille paesaggi

Una settimana on the road in Marocco, tra mille splendidi paesaggi.
 
Partenza il: 23/04/2011
Ritorno il: 30/04/2011
Viaggiatori: 2
Spesa: 1000 €

Sahara a Erg Chebbi. Qui alloggiamo in una struttura davvero particolare un’antica Kasbah a Merzouga, chiamata Panorama, ma non a caso, in quanto si trova proprio davanti alle dune che noi scopriamo con tanta meraviglia solo il mattino seguente.

Mark ci porta a fare un giro alle pendici delle dune con la sua 4×4, rimaniamo incantati dalla bellezza del Sahara. Ci fermiamo in una tenda berbera dove una signora molto ospitale ci prepara tè alla menta e ci offre del pane appena sfornato. Continuiamo la mattinata recandoci a Rissani, una cittadina ai margini del deserto che è rimasta ancora molto tradizionale. Mark ci affida ad una guida locale che ci porta a visitare il mercato degli asini, delle capre e dei montoni. Ci fa camminare tra le viuzze strette della Medina tra le spezie e il richiamo del Muezzin. Tornati al nostro alloggio partiamo in sella ad un cammello per una passeggiata di un’ora e mezza che ci fa raggiungere le nostre tende realizzate con lana di cammello dove passeremo la notte soli, immersi nel silenzio del deserto tra le dune, sotto il cielo stellato. Un’esperienza indimenticabile; qui ci gustiamo il tramonto e il giorno successivo l’alba. Il deserto è unico, ti affascina per il suo silenzio, la sua pace, gli spazi immensi e sconfinati, lì riesci veramente a capire la bellezza e il potere della natura. Tornati alla civiltà, per così dire, ci facciamo una doccia e partiamo alla volta di Fes, passando per la Gola del fiume Ziz, un vero e proprio canyon. Ci fermiamo a pranzare a Midelt, anche questo un paese molto autentico, attraversiamo la foresta del parco nazionale dove incontriamo delle scimmie bertucce per poi arrivare in serata a Fes. Qui alloggiamo presso il Riad “Mad About Morocco”. Il giorno successivo Abdul, un’esperta guida locale, ci fa visitare la Medina di Fes un vero e proprio labirinto ancora in stile medioevale. Qui assaggiamo la carne di cammello!!!! Il giorno successivo Mark ci riporta a Marrakech passando per Meknes e Rabat. Concludiamo il nostro viaggio con una vista veloce by night della Ville Nouvelle di Marrakech e cena nel cuore della mitica Djemaa El Fna. Il mattino seguente questa vibrante città ci saluta regalandoci una bella vista dell’Atlas con le cime ancora innevate.

Del Marocco ci sono rimasti impressi i colori, i profumi, l’ospitalità delle gente, i bellissimi paesaggi, il magico Sahara, un viaggio che consigliamo a chiunque, in quanto seppur non troppo lontano dall’Italia rimane ancora un paese poco conosciuto, spesso ingiustamente criticato e denigrato da chi non ci è mai stato. E’ invece un paese molto apprezzato ed amato da chi ha avuto la fortuna e l’audacia, come noi, di averlo visitato.

Speriamo un giorno di ritornarci….Inshallah!!!!

marziapaolo@gmail.com



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
rasiglia e orvieto

Rasiglia e Orvieto

È ideale trascorrere un weekend tra questi due borghi così diversi, ma abbastanza...

versailles e le ville lucchesi

Versailles e le Ville Lucchesi

Vi illustro un bell’itinerario di un giorno lontano dai centri affollati, da effettuare...

il castlèt-tour

Il castlèt-tour

Uno slow tour di 4 giorni per gli amanti dei viaggi fuori dalle rotte turistiche...

Leggi i Diari di viaggio su Deserto del Sahara
Diari di viaggio
sahara, una sorprendente tunisia in 4x4

Sahara, una sorprendente Tunisia in 4×4

5 aprile 2014 - Da Tunisi a Douz attraversando l'entroterra Atterriamo a Tunisi dopo due ore dal decollo a Milano Malpensa e per prima...

Diari di viaggio
tunisia, un paese da scoprire

Tunisia, un Paese da scoprire

Il mappamondo che si girava ripetutamente ed alla fine si è fermato sulla Tunisia: biglietti emessi: 10 giorni da vivere intensamente in...

Diari di viaggio
marocco in pratica

Marocco in pratica

Una premessa. Il mese di agosto non è certamente il periodo migliore per viaggiare in Marocco. Ma questo porta anche i suoi vantaggi. Con...

Diari di viaggio
tunisia, dal sahara alla costa orientale

Tunisia, dal Sahara alla costa orientale

Iniziamo con la domanda che ci siamo posti 1000 volte prima di partire: riusciremo a sopportare il caldo tunisino di agosto? Ma sì, al...

Diari di viaggio
la tunisia che non ti aspetti

La Tunisia che non ti aspetti

Una settimana fra mare e cultura: dall'isola dei Lotofagi, dove la leggenda narra che Ulisse e i suoi persero la memoria in seguito...

Diari di viaggio
da marrakech a fès passando per il sahara

Da Marrakech a Fès passando per il Sahara

Febbraio 2011 Il mio viaggio verso le terre del Marocco ha inizio sabato 26 febbraio, in una calda giornata invernale. Abbandonato il...

Diari di viaggio
diario vintage di un tour del sahara autogestito

Diario “vintage” di un tour del Sahara autogestito

Questo diario era scritto su un quaderno a quadretti e mentre lo trascrivevo su Pc ho rivissuto momenti splendidi. Allora non c'erano le...

Diari di viaggio
marocco del sud 3

Marocco del Sud 3

Al momento dell’atterraggio a Marrakech tiro un sospiro di sollievo: sono arrivata sana e salva e, soprattutto, sono di nuovo in questo...

Diari di viaggio
marocco: un paese mille paesaggi

Marocco: un paese mille paesaggi

Sahara a Erg Chebbi. Qui alloggiamo in una struttura davvero particolare un’antica Kasbah a Merzouga, chiamata Panorama, ma non a caso,...

Diari di viaggio
una nuova tunisia

Una nuova Tunisia

Primo giro al sud dopo la rivoluzione Dopo aver recuperato Luca e Giovanna in aeroporto a Tunisi, ci siamo diretti verso Sidi Bou Said,...