Maputo, la città delle acacie

Quindici giorni a Maputo, in visita alla figliola che vive in Mozambico da circa cinque anni. Visita a vari parchi, al Museo di Storia Naturale, alla Stazione Ferroviaria, a vari centri commerciali e mercati locali. Nel complesso un'esperienza meravigliosa, un posto stupendo, una città in grande espansione.
 
Partenza il: 03/04/2011
Ritorno il: 18/04/2011
Viaggiatori: 1
Spesa: 2000 €

In aprile sono stata quindici giorni a Maputo, ospite di mia figlia che vive in Mozambico da circa cinque anni. E’ stata un’esperienza indimenticabile. Il periodo dell’anno è particolarmente indicato per visitare il Paese. La stagione è autunnale con temperature medie di 26/27 gradi quindi estremamente gradevoli. E’ il periodo anche della fioritura degli alberi di acacie che abbelliscono le larghe avenidas con le loro chiome verdi ed i fiori di un rosso fiammeggiante ( Maputo si chiama infatti la città delle acacie). Tutta la città è in grande espansione; da alcuni anni sorgono nuovi palazzi, nuovi hotels, centri commerciali che nulla hanno da invidiare a quelli europei Recentemente è sorto anche il nuovo aeroporto internazionale. La pulizia delle strade è molto migliorata e sono in funzione mezzi per la raccolta dei rifiuti inviati dall’Italia. Ci sono bellissimi parchi molto ben tenuti. Ho personalmente visitato il Parco dei Professori, dove c’è anche un ottimo bar ristorante e da cui si può godere la vista dell’Oceano Indiano. Il Parco degli Innamorati dove si fanno i matrimoni secondo un folklore locale che prevede cortei con balli e canti tipici. Il Parco dei Cronisti dove c’è un altro bar ristorante gestito da un italiano, per la precisione un romano che ha messo in bella mostra una targa con su scritto Campo de’ fiori! Ci sono interessanti monumenti come la Stazione Ferroviaria, eretta alla fine dell’800 da Eiffel (quello della torre Eiffel di Parigi). Edificio molto caratteristico in stile liberty con una grande cupola in rame. C’è poi la Casa di Ferro, sempre di Eiffel, edificio che doveva essere la residenza del governatore di Maputo. Solo che è stata costruita utilizzando pannelli metallici senza rendersi conto che, dato il clima, sarebbe stato una specie di forno. Il governatore non ci abitò mai e solo recentemente, con l’installazione dell’aria condizionata, è diventata la sede di un Associazione culturale. Vi è il bellissimo Lungomare con le spiagge di sabbia finissima e bianca abbellito recentemente, su un muro di protezione, da un mosaico di un centinaio di metri, opera dell’artista mozambicano Naguib. Un’opera d’arte di enorme bellezza dedicata a Samora Machel primo Presidente del Mozambico, rappresentante oltre alla flora ed alla fauna del paese, una serie di figure danzanti formate da tessere di una pasta vetrosa che brilla alla luce del sole. La bianca Cattedrale cattolica, la Chiesa di San Francesco che sembra una campanula rovesciata, le tante moschee, il cimitero monumentale, i mercati ricchi di colori e di oggetti artigianali molto belli, la possibilità di fare un giro per la città su un trenino coloratissimo con fermate nei luoghi più caratteristici, il bellissimo Museo di Storia Naturale dove si può ammirare in tutta la sua varietà la fauna del paese, le ampie avenidas e le più piccole ruas, le acque dell’Oceano, le albe ed i tramonti tutto contribuisce a rendere indimenticabile il soggiorno in città.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Maputo
    Diari di viaggio
    mozambico, il grande viaggio da nord a sud

    Mozambico, il grande viaggio da Nord a Sud

    “Si posso percorrere milioni di chilometri in una sola vita senza mai scalfire la superficie dei luoghi né imparare nulla dalle genti...

    Diari di viaggio
    mr. e miss raffa e il paese del mignolo accartocciato

    Mr. e Miss Raffa e il paese del mignolo accartocciato

    “Il mondo è un libro, e chi non viaggia ne legge solo una pagina” diceva Sant’Agostino Solitudini speziate, lontano dallo sguardo...

    Diari di viaggio
    maputo,  la città delle acacie

    Maputo, la città delle acacie

    In aprile sono stata quindici giorni a Maputo, ospite di mia figlia che vive in Mozambico da circa cinque anni. E' stata un'esperienza...

    Diari di viaggio
    sudafrica, lesotho, swaziland e mozambico

    Sudafrica, Lesotho, Swaziland e Mozambico

    sconfitta! Prendiamo possesso delle nostre sistemazioni presso il Bushveld lodge immerso nel verde dove siamo i padroni di un monolocale...

    Diari di viaggio
    africa del sud-dalla namibia al mozambico in moto

    Africa del Sud-Dalla Namibia al Mozambico in moto

    Nel 2007 mio marito ed io abbiamo deciso di vivere un’esperienza diversa, dopo anni di viaggi in moto in giro per l’Europa da soli:...

    Diari di viaggio
    viaggio in mozambico....per non dimenticare
    FD

    Viaggio in mozambico….per non dimenticare

    VIAGGIO IN MOZAMBICO Per non dimenticare... Diario di viaggio, Agosto 2008 Francesca, Antonio, Simone, Josè30/07/08 Maputo: il Guarda...

    Diari di viaggio
    malawi in bus

    Malawi in bus

    Il nostro viaggio è diviso in due tappe, la prima di una settimana circa in Malawi, la seconda di dieci giorni in Mozambico. Qui...

    Diari di viaggio
    viaggio di nozze in mozambico

    Viaggio di nozze in Mozambico

    Il nostro itinerario in Mozambico e' stato parte del nostro viaggio di nozze trascorso viaggiando in stile "fai da te" tra Sud Africa e...