Malta, un’isola incantevole ricca di storia

Malta, Gozo e Comino hanno moltissimo da offrire. Belle spiagge, panorami mozzafiato, paesini antichi con scorci meravigliosi e tanta, tanta storia
 
Partenza il: 15/08/2017
Ritorno il: 24/08/2017
Viaggiatori: 2
Spesa: 1000 €

Malta, Gozo e Comino hanno moltissimo da offrire. Belle spiagge, panorami mozzafiato, paesini antichi con scorci meravigliosi e tanta, tanta storia. Io e la mia fidanzata abbiamo deciso di dedicare 10 giorni della nostra estate organizzando un giro completo di tutte le isole, per non perderci proprio nulla. Ritengo che i giorni siano abbastanza, ma è necessario noleggiare un’auto. I trasporti pubblici sono economici e funzionano bene, ma dilatano troppo i tempi. Quindi, per prima cosa, ci siamo affidati ad un noleggio auto locale, che ha ottimi prezzi rispetto ai grandi marchi. Arrivati all’aeroporto Merlin Car Hire ci ha consegnato la macchina compresa di navigatore. Le indicazioni stradali non sono molte e spesso ci si imbatte in strade sterrate e molto strette. Non è facile guidare, ma il traffico fuori dai centri urbani non è moltissimo. In più la difficoltà, per noi italiani, della guida dal lato opposto. Però ci si fa l’abitudine quasi subito.

15 agosto – Volo e arrivo a Bugibba

Malta offre molti voli, quindi cercate bene la migliore offerta. Per evitare i lowcost noi abbiamo scelto Lufthansa, una garanzia e un viaggio comodo ad un prezzo molto buono. Vero che abbiamo dovuto allungare il viaggio affrontando uno scalo di un’ora a Francoforte. Comunque valutate voi. Come anticipavo arrivati all’aeroporto ci è stata consegnata l’auto e siamo subito partiti per Bugibba. Il Primera hotel ci ha ospitati per 3 notti. Discreta struttura nel cuore di una città abbastanza caotica e piena di locali e ristoranti. Non offre molto come città, né come spiagge né come storia, ma è un’ottima base per visitare il nord di Malta, Comino e Gozo. Dopo un pranzo al Fat Harry’s pub, cucina discreta aperta ad ogni ora del giorno, abbiamo trascorso il pomeriggio in spiaggia a Bugibba. Spiaggia di rocce con un mare non bellissimo, ma pulito. La sera cena da Bad Bull con un buon hamburger. Porzioni molto abbondanti.

16 agosto – Comino, Paradise bay e Red tower

La mattina del 16 agosto sveglia presto per prendere una delle prime barche per Comino. In macchina ci siamo diretti a Cirkewwa per prendere una barca della Comino Ferries, con partenze ogni ora a 10 euro. La mattina si gode al meglio la bellissima isola di Comino. Pace e tranquillità con un mare meraviglioso, il più bello di Malta, e un panorama mozzafiato dall’alto. Consiglio di girare un po’ l’isola per fare bellissime foto. Da metà mattina iniziano ad arrivare moltissime barche, anche le crociere, quindi l’isola diventa molto affollata e si fa fatica a trovare una sdraio con ombrellone a noleggio (prezzo circa 20 euro per 2 sdraio con ombrellone tutto il giorno). In alternativa ci si può sdraiare sulle rocce. Per il pranzo ci sono molti food truck che hanno prezzi onestissimi. A metà pomeriggio torniamo a Malta. Nel viaggio di ritorno la Comino Ferries fa tappe veloci nelle grotte marine della zona, molto belle. Tornati alla macchina facciamo un giro alla Red tower, visita molto interessante a 2 euro. Soprattutto perché dalla torre si scattano bellissime foto. Dopo la breve visita siamo andati alla Paradise bay. Spiaggia carina, ma dopo Comino il mare sembrerà “brutto”! Infine tappa veloce al Popeye village. Qui hanno girato il celebre e vecchissimo film Popeye con Robin Williams. Ora è un parco di divertimenti. Noi non siamo entrati, ma proseguendo sulla strada si arriva ad una scogliera da cui si scattano bellissime foto al particolare set cinematografico. Tornati a Bugibba cena all’Huggy bear lido. Posto molto romantico in riva al mare.

17 agosto – Golden bay, Ghajn tuffieha bay e Mgarr

Altra giornata dedicata al mare del nord. Sempre in auto andiamo alla Golden bay. Spiaggia molto bella e ben attrezzata. Non è obbligatorio noleggiare lettino e ombrellone, quindi ci si può sdraiare tranquillamente sulla bellissima sabbia. Io ho poca pazienza in spiaggia, quindi decido di scalare un po’ le rocce per andare a fare delle fotografie dall’alto. Un giro di un’oretta (andata e ritorno) vi porterà in cima alla scogliera e da lì potrete ammirare sia Golden bay sia Ghajn tuffieha bay. Pranzo all’unico ristorante della spiaggia, Munchies. Molto buono e con prezzi onestissimi. Nel tardo pomeriggio breve tappa alla spiaggia di Ghajn tuffieha bay e poi in auto verso Mgarr per visitare la Egg Church. Chiesa molto carina, con una storia molto particolare. Peccato che, nonostante gli orari indicati sulla guida, fosse chiusa. Tornati a Bugibba cena al ristorante tipico maltese Malet. Cibo tipico e molto buono. Dopocena abbiamo preso un gelato al Sottozero gelato factory. Divino!

18 agosto – Gozo

Lasciata alle spalle l’esperienza a Bugibba ci dirigiamo al porto di Cirkewwa per imbarcarci per Gozo, con l’auto naturalmente. Non si paga, si paga al ritorno, e non serve il biglietto quindi è tutto molto rapido. La traversata è breve e l’arrivo a Gozo è fantastico perché si vedono benissimo tutte le isole. La giornata è interamente dedicata a Gozo, con il giro completo dell’isola. Abbastanza impegnativo, ma le distanze sono brevi. Prima tappa la baia di Dwejra, che offre delle meraviglie: il Blu Hole, facilmente raggiungibile anche a piedi, la Fungus rock e, purtroppo, ciò che rimane della Azure window. Questa meraviglia è crollata da poco, ma ci sono comunque panorami molto suggestivi sulla costa frastagliata. Successivamente andiamo a Gharb per visitare la bellissima basilica di Ta’ Pinu. Dentro non è niente di che, ma fuori è meravigliosa. La mattina prosegue con la tappa a Wied Il-Ghasri, panorama mozzafiato, e alle Saline Xwejni. Si scattano foto molto particolari alle saline. Per concludere in bellezza la mattinata andiamo alla spiaggia di Ramla bay. La sabbia è rossa e la spiaggia è bella e ben attrezzata. Anche qui non è obbligatorio noleggiare lettino e ombrellone, quindi ci si può sdraiare tranquillamente sulla particolare sabbia. La sosta è breve, solo un bagno veloce e qualche foto. Proseguiamo la nostra avventura visitando la Grotta Calypso. Purtroppo è chiusa perché pericolante, ma data la vicinanza con Ramla bay vale la pena andarci per fare delle foto dall’alto. Poi facciamo solo un passaggio in macchina al Mulino Ta’Kola di Xaghra e visitiamo il tempio di Ggantija. Questo è il primo museo incluso nel pacchetto HM (Heritage Malta). Consiglio di fare la tessera. Costa 50 euro, ma se avete intenzione di visitare molti musei risparmiate un sacco. Controllate comunque l’elenco sul sito. Ultima tappa della nostra avventura a Gozo, la bellissima città di Victoria…e per la cronaca non abbiamo ancora pranzato! Appena arrivati, prima di visitare la Cittadella, facciamo tappa in un una Pastizzeria. Pastizzi a nastro, birra Cisk e la mitica Kinnie (bevanda a base di arancia ed erbe tipica di Malta) 5 euro, totale! Saziati dal tipico pranzo maltese saliamo verso la cittadella. Consiglio di parcheggiare in cima perché si spende poco, 1.50 euro, ed è un’ottima base di partenza per visitare l’intera città. La cittadella è meravigliosa. Strade strette, antiche e scorci bellissimi. Visitiamo tutti i musei inclusi nel biglietto HM. Tutti molto interessanti. Nel tardo pomeriggio ci dirigiamo a Qala, al Tal-Marga B&B che ci ospiterà per la notte. Posto molto bello e ben arredato. La proprietaria, molto gentile e simpatica, ci ha dato un sacco di informazioni utilissime. La sera ceniamo al D’Bar cafè, locale molto carino in cui si mangia bene.

Guarda la gallery
comino-cth7s

Marsaxlokk

comino-zgkug

St.Peter's Pool

comino-amvqw

Comino

comino-3dpa4

Valletta, Saluting Battery

comino-648ga

Forte Sant'Angelo

comino-hgsta

Birgu



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Comino
    Diari di viaggio
    malta e i ragazzi con il doblo

    Malta e i ragazzi con il Doblo

    piccola isola, con il nostro Dobloo ci siamo spostati in lungo e in largo visitando il più possibile ora è il momento di raggiungere...

    Diari di viaggio
    un ponte per malta

    Un ponte per Malta

    Un lungo ponte autunnale, un ottimo prezzo per il volo e il desiderio di una meta che potesse regalare un ultimo scampolo d'estate sono...

    Diari di viaggio
    malta a ottobre

    Malta a ottobre

    ✈ Siamo partiti venerdì 12 ottobre da Pisa con un volo low cost per Malta in una giornata ancora estiva con i nostri due trolley. Siamo...

    Diari di viaggio
    malta, gozo e comino

    Malta, Gozo e Comino

    DOMENICA 26 MARZO 2017 – PARTENZA e PENISOLA DI MARFA Partenza alle 10.30 con volo Ryanair da Bologna per La Valletta dove atterriamo...

    Diari di viaggio
    malta... mah!

    Malta… mah!

    Il periodo di soggiorno a Malta è stato dal 20/08 al 31/08/2018. In questo mio report scriverò la fredda cronaca di quello che io e mio...

    Diari di viaggio
    malta, un’isola incantevole ricca di storia

    Malta, un’isola incantevole ricca di storia

    Malta, Gozo e Comino hanno moltissimo da offrire. Belle spiagge, panorami mozzafiato, paesini antichi con scorci meravigliosi e tanta,...

    Diari di viaggio
    l'arcipelago maltese

    L’arcipelago maltese

    giusta, rinunciando per un giorno alla paradisiaca laguna blu. L'isola di Gozo, è la via di mezzo, tra l'incontaminata Comino, e...

    Diari di viaggio
    malta, un gioiello vicino a casa

    Malta, un gioiello vicino a casa

    Aprile 2015, la domanda fatidica: "dove andiamo in vacanza quest'estate?" Dopo un'accurata ricerca tra prezzi, mete e "cosa c'è da...

    Diari di viaggio
    la bella malta

    La bella Malta

    Abbiamo prenotato su Logitravel verso gli inizi di febbraio un hotel a Bugibba (San Pawl Hotel) in mezza pensione, abbiamo speso veramente...

    Diari di viaggio
    malta, malta e...malta!

    Malta, Malta e…MALTA!

    Ciao a tutti, sono appena tornato da una splendida settimana passata a Malta e voglio condividere con voi la mia esperienza sperando di...

    Video Itinerari