Magnifica Slovenia!

Siamo partiti un assolato pomeriggio di dicembre alla volta della Slovenia, questa nazione così "vicina" e così bella. La prima notte l'abbiamo passata a Trieste a causa di un visto da richiedere al consoloato sloveno (il cui UNICO ufficio é proprio a Trieste) per uno dei partecipanti al viaggio. Abbiamo dormito in un modesto hotel 1*, ma...
 
Partenza il: 29/12/2002
Ritorno il: 02/01/2003
Viaggiatori: fino a 6
Spesa: 500 €

Siamo partiti un assolato pomeriggio di dicembre alla volta della Slovenia, questa nazione così “vicina” e così bella.

La prima notte l’abbiamo passata a Trieste a causa di un visto da richiedere al consoloato sloveno (il cui UNICO ufficio é proprio a Trieste) per uno dei partecipanti al viaggio. Abbiamo dormito in un modesto hotel 1*, ma pulito, decente e con colazione compresa.

Una volta ottenuto il visto siamo partiti alla volta di Ljubljana, la capitale, una cittadina caratteristica, a metà strada tra Praga, Amsterdam, Parigi…Il classico fiume che scorre tra le vie e le costruzioni in stile “Teutonico”. Abbiamo trovato da dormire in un modesto Hotel a 2* (comunque 55 Euro la doppia!) abbastanza centrale, PIENO di giovani (soprattutto italiani…Sigh!) che si sono recati lì(come noi, del resto) a passare il Capodanno.

Ljubljana é molto carina, si gira tranquillamente a piedi ed offre degli angoli pittoreschi. Merita senz’altro una visita il castello (la salita a piedi é a prova di polmoni d’acciaio!). Alla sera, ci siamo recati a piedi in centro e siamo rimasti sulla riva del fiume ad ammirare i fantastici fuochi artificiali lanciati dal Castello. La gente in giro era allegra e l’atmosfera era gioviale ed allo stesso tempo tranquilla, noi 4, allo scoccare della mezzanotte ci siamo scambiati gli auguri ed i baci di rito con una coppia di Sloveni di mezza età senza capire una parola gli uni dagli altri…Gli effetti dell’alcol! Al 1° di Gennaio sveglia di buon ora per recarci a Bled, una ridente cittadina nel nord del Paese, quasi al confine con l’Austria, nel parco nazionale del Triglav. La caratteristica di Bled é il lago con un’isoletta proprio al centro, dove c’é una chiesetta. E’ molto bello godere di questo panorama dall’alto del Castello.

L’ultimo giorno, sulla via per casa decidiamo fermarci a Postojna a visitare le famose grotte (la famosa Postumia). La visita dura un’oretta e mezza più o meno e merita sicuramente, soprattutto per chi non ha mai avuto il piacere di visitare altre Grotte presenti nel nostro Paese… A pochi km da Postojna vi é un ulteriore castello, che é valso senz’altro la pena di visitare: Predjama. E’ una struttura inserita nella roccia della montagna (o forse ricavato proprio dalla roccia…)…Un colpo d’occhio impressionante.

Per concludere, solo commenti positivi. La gente é piacevole, simpatica, disponibile, aperta, parla benissimo Italiano (per chi rifiuta di imparare le lingue straniere…Non era il nostro caso, ma ne abbiamo approfittato!!!), si mangia benissimo a dei prezzi veramente vantaggiosi (la cucina é tra la Tedesca, Austriaca, Slava…Un po’ “unta” forse, ma davvero gustosa!) – un esempio: un pasto per 4 a base di grigliate di carne, patatine, insalate, bibite, caffè espresso – in totale 35 EURO..Meno di 9 Euro a testa…Ma mangiando all’inverosimile!!! per la serie, siamo usciti ROTOLANDO dal ristorante.

Altra nota positiva, é una meta vicina, se non bisogna chiedere permessi particolari (per gli Italiani, é sufficente la carta di identità) si raggiunge veramente in fretta, la rete stradale é ottima e tutto ben segnalato.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Bled
    Diari di viaggio
    friuli, slovenia, friuli

    Friuli, Slovenia, Friuli

    Ci siamo talmente innamorati del Friuli l’estate scorsa che abbiamo deciso di tornare anche per le vacanze di quest’anno, aggiungendo...

    Diari di viaggio
    alla scoperta della slovenia

    Alla scoperta della Slovenia

    State pensando dove trascorrere questi ultimi giorni di vacanza? Tra le mete da non perdere segnatevi la Slovenia, destinazione turistica...

    Diari di viaggio
    slovenia tutta da scoprire

    Slovenia tutta da scoprire

    Era da un po’ di tempo che io e mio marito pensavamo a come organizzare il nostro viaggio in Slovenia. Partendo da Roma non...

    Diari di viaggio
    alla scoperta del salzkammergut con tappa a bled

    Alla scoperta del Salzkammergut con tappa a Bled

    e hot dog consumati nei giorni precedenti, abbiamo voglia di carboidrati ragion per cui, escludendo a priori ristoranti simil italiani, ci...

    Diari di viaggio
    tour in slovenia

    Tour in Slovenia

    Avendo pochi giorni a disposizione abbiamo battezzato 3 mete: le grotte di San Canziano, il lago di Bled e Lubiana. Per muoverci meglio...

    Diari di viaggio
    dobrodosli v sloveniji di benvenuti in slovenia

    Dobrodosli v Sloveniji di benvenuti in Slovenia

    convertire il nostro voucher dopo di che ci fanno attendere davanti all'ingresso delle grotte insieme ad altri italiani. Le visite sono...

    Diari di viaggio
    zingari per caso in slovenia

    Zingari per caso in Slovenia

    Zingari per caso... dal 22/07/2016 al 31/07/2016 in Slovenia, di Mario e Anna. Eccoci qui… un’altra volta con la voglia di partire, di...

    Diari di viaggio
    i feel slovenia!

    I feel sLOVEnia!

    6/7 AGOSTO Incuriositi dalla visita al padiglione EXPO 2015 della Slovenia, che niente aveva a che fare con il tema nutrire il pianeta, ma...

    Diari di viaggio
    slovenia fai da te: l’eleganza di lubiana, la maestosità del lago di bled e della gola di vintgar

    Slovenia fai da te: l’eleganza di Lubiana, la maestosità del Lago di Bled e della Gola di Vintgar

    Una nuova scoperta ha arricchito questa mia lunga estate di viaggi: la Slovenia. Il mio compleanno infatti è stata la scusa ideale per...

    Diari di viaggio
    weekend in slovenia

    Weekend in Slovenia

    dove è possibile (in teoria) vedere il proteo, piccolo draghetto ed unico vertebrato a vivere nelle grotte (troglobio); ed infine il...