Magic London

Quattro giorni intensi in una città che non smette mai di stupire
 
Partenza il: 15/01/2020
Ritorno il: 18/01/2020
Viaggiatori: 2
Spesa: 1000 €

Londra è una città meravigliosa in tutto e per tutto. E solo vivendola ci si può rendere conto di ciò. A chi non c’è mai stato dico: provare per credere. Infatti quest’anno per il compleanno ho deciso di regalare questi 4 giorni a Ilaria di cui in breve racconterò luoghi visitati ma soprattutto consigli pratici.

Volo Ryanair da Bergamo a Stansted €80 a/r. A cui però vanno aggiunti €70 del treno Stansed Express che in 45 minuti arriva a Liverpool Street Station. Si può risparmiare qualcosina optando per il trasferimento in bus (che però impiega circa un’ora e un quarto). Oggi è ancora possibile viaggiare con la carta d’identità ma io consiglio vivamente per chi lo ha di usare il passaporto anche per evitare possibili code ai controlli in aeroporto

Abbiamo alloggiato all’Hyde Park Boutique Hotel (prenotato su booking con colazione €262,00). Scelta consigliata sia per rapporto qualità/prezzo sia per la posizione e per la distanza dalle fermate della metro di Queensway (central line) e Bayswater (district & circle line).

Utilissimi e consigliatissimi sono:

  • Visitor Oyster Card per i trasporti (si può comprare in 3 modi e decidere la quantità di credito desiderata: 1) online su https://www.visitbritainshop.com/italia/london-visitor-oyster-card/ 2) al gate dell’aeroporto 3) in qualsiasi stazione a Londra. Una volta terminato il credito la si può ricaricare in qualsiasi stazione.
  • London Pass per le attrazioni (si può comprare online e scegliere la durata di 1, 2, 3, 6 o 10 giorni. Da l’accesso gratuito a gran parte delle attrazioni e offre sconti su altre attrazioni, escursioni, negozi, ristoranti ecc. La convenienza del London Pass è direttamente proporzionale alla durata. Se avete intenzione di visitare le attrazioni principali fate due conti e vedrete che conviene. in ogni caso per qualsiasi info si può visitare il sito https://www.londonpass.it/.

Per quanto riguarda le sterline il mio consiglio è di cambiarle in Italia oppure di andare con gli euro e cambiare la. Ma sconsiglio vivamente di ritirare dagli atm point.

Essendo noi fan di Harry Potter abbiamo visitato i Warner Bros Studios che sono stati incredibili. Abbiamo comprato online i biglietti su https://www.wbstudiotour.co.uk/it/. Da Euston bisogna prendere il treno che in 15/20 minuti arriva a Watford Junction. Più lenta in quanto fa tutte le fermate è l’overground. In ogni caso con entrambe è valida la Oyster. Una volta arrivati in stazione a Watford Junction ci sono servizi di navetta che portano in circa 15 minuti agli Studios. Il biglietto per i bus navetta è a parte e costa 3£ a/r.

In ogni angolo della città troverete ristoranti con cucine da ogni parte del mondo quindi è inutile che dica dove noi abbiamo mangiato. In particolare per il cibo ma non solo consiglio Borough Market e soprattutto Camden Market. Molto in breve vi illustro il nostro itinerario. Nelle attrazioni che abbiamo visitato e che sono incluse nel London Pass metto LP.

1° giorno: Hyde Park, Kensigton Palace (LP), Buckingham Palace, Westminster Abbey (LP) e Big Ben, Trafalgar Square e la National Gallery (gratuita), London Eye, Covent Garden, Chinatown e Soho, Piccadilly Circus e Leicester Square.

2° giorno: Warner Bros Studios (3,5 ore circa di visita), King’s Cross Station, Camden Town e Camden Market, Harrods

3° giorno: St. Paul’s Cathedral (LP), Millenium Bridge, HMS Belfast (LP), Borough Market, London Bridge Experience (LP), The Shard (LP), Tower Bridge (LP), Tower of London (LP), British Museum (gratuito e visitato solo la parte egizia)

4° giorno: Crociera sul Tamigi (LP) da Westminster Pier a Greenwich Pier, Cutty Sark, Royal Observatory Greenwich (LP), Canary Wharf

Spero che questo diario sia utile per chi non è c’è mai stato e vuole andare alla scoperta di questa splendida città. In 4 giorni si vedono tante cose. Ovvio che un giorno in più sarebbe meglio.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Gran Bretagna
    Diari di viaggio
    weekend a cardiff, tra birra e rugby

    Weekend a Cardiff, tra birra e rugby

    Ogni due anni ci aspetta un appuntamento con il mondo del rugby: la partita Galles - Italia del Sei Nazioni. Cogliamo questa occasione per...

    Diari di viaggio
    56esimo compleanno a londra

    56esimo compleanno a Londra

    Per festeggiare il mio 56esimo compleanno ho deciso di andare a Londra con mia moglie. Per noi da Genova andare a Londra è molto comodo ed...

    Diari di viaggio
    scozia: itinerario tra castelli e suggestivi panorami

    SCOZIA: itinerario tra castelli e suggestivi panorami

    Buongiorno Turisti per caso! Vi vogliamo raccontare del nostro viaggio scozzese alla scoperta della costa occidentale e delle città di...

    Diari di viaggio
    magic london

    Magic London

    Londra è una città meravigliosa in tutto e per tutto. E solo vivendola ci si può rendere conto di ciò. A chi non c'è mai stato dico:...

    Diari di viaggio
    capodanno a londra 4

    Capodanno a Londra 4

    Primo giorno. Partenza il 30/12 ed arrivo a Londra. Volo Easyjet per Londra-gatwick prenotato con largo anticipo e soggiorno, dopo alcune...

    Diari di viaggio
    london calling again

    London calling again

    Con poca fantasia ho ceduto anche io alla tentazione di prendere spunto dall'album capolavoro dei Clash per dare un titolo a questo diario...

    Diari di viaggio
    4 giorni a edimburgo, cosa visitare?

    4 giorni a Edimburgo, cosa visitare?

    Se avete solo 4 giorni per visitare Edimburgo e le zone più interessanti della Scozia, noi vi possiamo aiutare con il nostro itinerario,...

    Diari di viaggio
    walk on, liverpool!

    Walk on, Liverpool!

    Scegliere una città per un city break è sempre abbastanza facile. L'Europa è uno scrigno talmente pieno di tesori che il vero problema...

    Diari di viaggio
    dieci giorni tra i borders scozzesi e il northumberland

    Dieci giorni tra i Borders scozzesi e il Northumberland

    L’itinerario che abbiamo scelto in questa occasione si snoda tra due regioni confinanti, tra la Scozia e l’Inghilterra: i Borders...

    Diari di viaggio
    londra con gli occhi di un bambino

    LONDRA con gli occhi di un bambino

    Visitare Londra e tornarci dopo 18 anni ma vederla con gli occhi di un bambino devo dire che è tutt'altra cosa. Oltre ad averla trovata...