Madrid y Valencia 09

Eccoci qui per la prima volta a raccontare un viaggio su questo fantastico sito dei turisti per caso!!.... Destinazione: Madrid. Viaggiatori: Marco (20 anni, Milano) ed Eleonora (23 anni, Roma). Durata: 18-22/2/2009. 18 febbraio 09 Partenza da Bergamo con Ryanair (la migliore!). Arrivo a Madrid Barajas alle ore 10.20. Prese le valigie, ci...
 
Partenza il: 18/02/2009
Ritorno il: 22/02/2009
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 500 €

Eccoci qui per la prima volta a raccontare un viaggio su questo fantastico sito dei turisti per caso!!… Destinazione: Madrid. Viaggiatori: Marco (20 anni, Milano) ed Eleonora (23 anni, Roma). Durata: 18-22/2/2009.

18 febbraio 09 Partenza da Bergamo con Ryanair (la migliore!). Arrivo a Madrid Barajas alle ore 10.20. Prese le valigie, ci dirigiamo con la metro (comodissima) al nostro hotel, Best Western Santo Domingo, situato di fronte alla fermata Santo Domingo (linea 2), centralissimo, a pochi minuti da Puerta del Sol e dalla Gran Via. Hotel con una bellissima hall (4 stelle), ma camere un po’ piccoline, calde e rumorose… Abbiamo visto di meglio, di certo non vale 4 stelle, ma il prezzo è abbastanza contenuto, quindi va bene!… Mollate le valige, partiamo subito con la nostra vacanza, percorrendo tutta la Gran Via, fino ad arrivare a Plaza de Cibeles e alla Puerta de Alcalà… Nel pomeriggio c’è tempo anche per un salto al Museo del Prado (6 euro). Come prima giornata niente male!!! Pranzo al Jamonal (paella molto buona) e cena a base di “tapas” nel quartiere La Latina.

19 febbraio 09 Piacevolmente sorpresi dalla temperatura esterna che ha caratterizzato gran parte dei nostri giorni madrileni (20 gradi e sole fisso), iniziamo la giornata con la colazione da Starbuck (fantastico, peccato che non ci sia anche in Italia). Programma giornaliero: prima giro a Puerta del Sol, poi Plaza Mayor (la piazza più grande di Madrid, molto carina), in seguito è la volta della visita al Palacio Real (8 euro l’ingresso). Carino, peccato però che non si possano fare le foto e che molte stanze siano chiuse… Insomma.. Niente a che vedere con Versailles!!! Dopo esserci rifocillati in un ristorantino con menù fisso nel quartiere Chamartin, la nostra visita continua con il tour del Santiago Bernabeu, storico stadio del Real Madrid (15 euro, consigliabile agli amanti del calcio) dove si possono ammirare tutti i trofei, le maglie, e tutto ciò che riguarda la storia delle Merenguès… Oltre ad un approfondito giro dello stadio… Bello, bello :D… Usciti dallo stadio andiamo a vedere le altre 2 piazze famose di Madrid, Plaza de Castilla (con i 2 grattacieli diagonali) e Plaza de Toros, famosa per accogliere l’arena dove si svolge la Corrida, che però non andiamo a vedere. Proseguiamo con la cena in zona Santo Domingo, ristorante Topolino (buffet libero a 13,90 euro la sera, 10,90 a pranzo, ottimo).

20 febbraio 09 Giornata pesante: decidiamo di andare a Valencia a fare una gita di una giornata. Partenza ore h.9 da Atocha, stazione famosa anche per l’attentato in ricordo del quale è stato posto un giardino tropicale all’interno. Arrivo alle h.12.30 a Valencia (treno Alaris della compagnia Renfe, costo a/r 72 euro). Panino a pranzo e subito decidiamo di prendere il pullman turistico che fa il giro della città (siamo contrari a questi pullman, ma se hai solo 1 giorno per vedere tutto, ti conviene, costo 14 euro). Fermate: Plaza de Reina Santa Sofia, IVAM (museo che non siam andati a vedere), Ciudad de las Sciensas e de Cultures (il complesso di strutture “futuristiche”, simbolo di Valencia. Non entriamo nei musei, anche per mancanza di tempo, l’estetica è però veramente stupenda. Ci concediamo una visita all’OceanoGrafico (più grande d’Europa, costo 24 euro). Molto bello, si vedono penso tutti i pesci esistenti al mondo, ne vale la pena… Concluso il tour è ora di tornare a casa, ma prima ci concediamo una cena a base di “tapas” nella zona della stazione. H.20.30 treno di ritorno, a mezzanotte arriviamo ad Atocha. Complessivamente una gita che siamo stati contenti di fare, anche se fisicamente pesante.

Notiamo piacevolmente la sensazione di sicurezza che si prova qui a Madrid, polizia ovunque, a qualsiasi orario e in qualsiasi posto… Anche prendere la metro a mezzanotte non è un problema, al contrario di qua in Italia…

21 febbraio 09 Sveglia tardi per recuperare la giornata Valenciana, ci dirigiamo al Parco del Retiro, piacevole sorpresa con la sua grandezza e il suo laghetto con barchette (affitabili a 4,55 euro), con le quali puoi rilassarti in mezzo all’acqua e prendendo un po’ di sole. Pomeriggio al Museo de Reina Santa Sofia (6 euro). La giornata passa con lo shopping nella Gran Via. Cena e dopo un giretto a Puerta del Sol andiamo verso casa.

22 febbraio 09 Giorno del ritorno in Italia.. Però visto l’orario del volo (18.20 – 20.35), ci concediamo una giornata di riposo al parco del Retiro e un ultimo pranzo da Topolino in zona Santo Domingo (quello con il buffet).

Lasciamo l’hotel, arriviamo con la metro all’Aeroporto e torniamo alla volta di Bergamo in perfetto orario.

Conclusioni: Madrid città molto bella, molto calda e sicura, vale la pena di andarci, anche se non paragonabile a città come Londra e Parigi… Tempo ideale di soggiorno 3notti e 4 giorni, o anche di più se volete fare le cose con grande calma. Andateci tranquillamente con la Ryanair (se vi è geograficamente comoda).. Ultimo consiglio.. Cercate, se potete, di non tornare la domenica sera perchè i voli vi costano di più!…

a presto per i prossimi racconti di viaggi!! Marco & Eleonora [email protected] se avete bisogno di qualche consiglio o chiarimento :)..



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Grandi Capitali
    Diari di viaggio
    parigi: il nostro indimenticabile weekend lungo nella ville lumière

    Parigi: il nostro indimenticabile weekend lungo nella Ville Lumière

    Approfittiamo del weekend lungo di Ognissanti per tornare a Parigi, visitata da sola, in coppia e ora con i bimbi.Per la prima...

    Diari di viaggio
    budapest in quattro meravigliosi giorni

    Budapest in quattro meravigliosi giorni

    Decidiamo di partire alla volta di Budapest!L’impressione è di essere in una piccola Vienna: Giorno 1 Nonostante le decisioni...

    Diari di viaggio
    vienna e praga... un tour guidato

    Vienna e Praga… un tour guidato

    1° Giorno 26 Dicembre 2018: Montefiascone – Empoli – Siena – Padova. Quest’anno doppie ferie! Dopo 6 anni ferie per Capodanno con...

    Diari di viaggio
    un salto a bratislava

    Un salto a Bratislava

    Quest'anno pare proprio che da noi il freddo non voglia arrivare, quindi lo andiamo a cercare, atmosfera pre-natalizia compresa, in una...

    Diari di viaggio
    navigando lungo il danubio

    Navigando lungo il Danubio

    L'esperienza di navigare su un fiume importante, l'avevo già provata quando da Mosca la motonave aveva terminato il suo viaggio a San...

    Diari di viaggio
    hola madrid! 3

    Hola Madrid! 3

    Io e il mio amico Andrea partiamo alla volta di Madrid con il volo di Iberia delle ore 06.50 di venerdì 18 ottobre in decollo da Bologna....

    Diari di viaggio
    56esimo compleanno a londra

    56esimo compleanno a Londra

    Per festeggiare il mio 56esimo compleanno ho deciso di andare a Londra con mia moglie. Per noi da Genova andare a Londra è molto comodo ed...

    Diari di viaggio
    moien, lussemburgo vi saluta

    MOIEN, Lussemburgo vi saluta

    M-O-I-E-N Saranno queste cinque enormi lettere luminose ad accoglierci all’aeroporto di Lussemburgo. È questo il saluto...

    Diari di viaggio
    primavera a new york 2

    Primavera a New York 2

    Questa primavera cogliamo l’occasione di una defezione da parte di un paio colleghi, per partecipare all’ultimo momento a un viaggio di...

    Diari di viaggio
    berlino un connubio perfetto tra antico e moderno

    Berlino un connubio perfetto tra antico e moderno

    Finalmente eccomi a Berlino, dopo vari tentativi andati a vuoto. Dopo aver trovato col Ciber Monday un volo a 10 euro A/R da Bergamo mi...