Lapponia finlandese

Alla ricerca di Babbo Natale e dell'aurora con la mamma
 
Partenza il: 04/03/2019
Ritorno il: 10/03/2019
Viaggiatori: 2
Spesa: 1000 €

1 GIORNO: 4/3/19

È arrivato il giorno di portare la mia mamma a realizzare un suo grande sogno: La Lapponia. Ho prenotato tutto quando finalmente mi hanno confermato le ferie e le sue prese di nascosto a metà febbraio. Con la scusa del suo compleanno le ho fatto una sorpresa e non essendo lei abituata a viaggiare ho dovuto prenotare dei voli più comodi con Lufthansa da Pisa con scalo a Monaco (a/r euro 269 a testa). La sera arriviamo a Helsinki alle 22:30 dopo un volo molto turbolento, andiamo a dormire al Forenom Hostel a 15 minuti a piedi dall’ aeroporto (una corsa in taxi per 1.5 km ti chiedono la tariffa minima euro 25) con ceci in automatizzato ed è andato tutto bene. La camera aveva dal microonde al frigo E 43.74 tot.

2 GIORNO: 5/3/19

Prima dell’alba ci dirigiamo all’ aeroporto a piedi mentre nevicava, probabilmente impietosito passa un autobus e ci fa salire senza pagare. Destinazione Rovaniemi. 8 volo e 40 a testa con Norvegian dove all’aeroporto ci verrà a prendere la Signora dell’appartamento che avevo prenotato veramente gentile e disponibile e i – 17.5° (Korkalo in centro al paese E 80 tot). Sistemate le borse prendiamo l’autobus e andiamo da Babbo Natale. Ok è un posto turistico, ma nonostante fosse marzo sembrava di essere a Natale ed è un posto magico che ti fa tornare bambina in un secondo. Nel pomeriggio a passeggiare sul fiume ghiacciato e poi a cena, anche il paese è molto carino e natalizio da vedere.

3 GIORNO: 6/3/19

Dopo una camminata di una ventina di minuti a – 20° arriviamo alla stazione degli autobus di Rovaniemi, avevo comprato sul sito www.matkahuolto.fi/en/ due biglietti euro 119. Le 4 ore di bus volate da quanto eravamo prese dai paesaggi fiabeschi che si vedevano scorrere dal finestrino. Siamo arrivate a Ivalo e abbiamo sistemato le valigie al Naverniemi holiday center dove staremo per 3 notti euro 255 tot. Il tardo pomeriggio nevicava mentre con una mezz’ora di passeggiata (la pista ciclabile nonostante la neve è tenuta super bene) raggiungevamo Ivalo. Al ritorno verso le 20 abbiamo deciso di fare due passi vicino alla nostra casetta e lì iniziamo a vedere quella scia strana da prima bianca e poi sempre più verde e così che ci da il benvenuto in Lapponia l’AURORA danzando per un paio d’ore sopra le nostre teste. Provo a far le foto con la mia nuova reflex ma niente scopro l’importanza del cavalletto che non ho 🙁

4 GIORNO: 7/3/19

La mattina andiamo a fare il safari Huskies prenotato tramite l’albergo E 135 a testa per 2 ore lo so è tanto ma li vale tutti esperienza bellissima nel mezzo a un paesaggio unico. I cani sono centinaia ed era la prima volta che guidavo una slitta, prima della partenza abbaiano all’ impazzata poi come si parte silenzio più assoluto ed è impressionante come ti diano retta. Il pomeriggio andiamo di nuovo a Ivalo e al tramonto c’era un tramonto incredibile rosa pastello da un lato e dall’altro all’orizzonte verde. Dopo aver cenato al Kultalippu dove ho mangiato una tagliata di renna deliziosa , decidiamo di tornare alla nostra casetta e verso le 21 iniziano le danze nel cielo. Vista l’esperienza della sera prima stavolta andiamo insieme a degli italiani in mezzo al fiume ghiacciato a goderci lo spettacolo e come cavalletto porto una sedia, valigia e ombrello, le risate sono assicurate . Quello che vediamo in cielo è incredibile, meraviglioso dal blu al verse al rosa le parole non bastano a descrivere quello che a occhio nudo siamo riuscite a vedere è veramente emozionante che auguro a tutti di vedere almeno una volta nella vita. C’era – 22° avevo le mani congelate e battevo i denti ma lo rifarei anche ora .



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
versailles e le ville lucchesi

Versailles e le Ville Lucchesi

Vi illustro un bell’itinerario di un giorno lontano dai centri affollati, da effettuare...

il castlèt-tour

Il castlèt-tour

Uno slow tour di 4 giorni per gli amanti dei viaggi fuori dalle rotte turistiche...

genova

GENOVA

GENOVA

Leggi i Diari di viaggio su Finlandia
Diari di viaggio
lapponia e rovaniemi

Lapponia e Rovaniemi

Dopo tante ricerche e richieste di preventivo in agenzia, ci siamo convinti che potevamo farcela da sola, spendendo molto meno, pur non...

Diari di viaggio
dalla sardegna al polo nord

Dalla Sardegna al Polo Nord

Quando si è viaggiatori, come noi, per passione, ci si deve metetere dei target durante l'anno. Per via della pandemia e del voler fare un...

Diari di viaggio
attraverso le foreste delle repubbliche baltiche

Attraverso le foreste delle Repubbliche Baltiche

Da tempo avevo preso in considerazione un viaggio nelle Repubbliche Baltiche, ma poi, per una ragione o per l’altra, avevo cambiato...

Diari di viaggio
tallin, helsinki e la regione dei laghi

Tallin, Helsinki e la regione dei laghi

Pensavo ad un on the road in Finlandia già da due anni, dopo essermi innamorata di Helsinki, visitata nel febbraio 2017, con il mio...

Diari di viaggio
lapponia glaciale

Lapponia Glaciale

Sono ormai passati tre anni e mezzo dalla cruda verità, mio figlio Oscar all’età di 9 anni, mettendo insieme vari tasselli durante la...

Diari di viaggio
dieci giorni al fresco fra riga, tallinn e helsinki

Dieci giorni al “fresco” fra Riga, Tallinn e Helsinki

Amo viaggiare per visitare i luoghi di interesse, i monumenti e le attrazioni turistiche, quelle consigliate dai siti e dai diari di...

Diari di viaggio
le luci del nord

Le luci del nord

Ogni viaggiatore ha una grande passione, un luogo specifico o una zona del mondo alla quale si lega e dove immancabilmente ritorna appena...

Diari di viaggio
viaggio a nord del circolo polare artico

Viaggio a nord del Circolo Polare Artico

la navetta gratuita dall’aeroporto all’hotel, usufruita anche per il viaggio di andata, essendo d’obbligo lo scalo a...

Diari di viaggio
lapponia finlandese

Lapponia finlandese

1 GIORNO: 4/3/19 È arrivato il giorno di portare la mia mamma a realizzare un suo grande sogno: La Lapponia. Ho prenotato tutto quando...

Diari di viaggio
dal design di helsinki al fascino di san pietroburgo

Dal design di Helsinki al fascino di San Pietroburgo

Il viaggio inizia nella mente del viaggiatore nel momento stesso in cui questi decide di andare da qualche parte. Per quanto mi riguarda,...