La bella Trieste

Bellissimo lungo week-end nella cittadina friulana, con escursioni in Slovenia, a ridosso del 1° novembre
Partenza il: 28/10/2017
Ritorno il: 31/10/2017
Viaggiatori: 4
Spesa: 500 €

Da tempo volevo andare a Trieste, vista di sfuggita decenni fa in una tappa di lavoro e finalmente ci sono riuscita. Con altri 3 amici, con cui mi sono data appuntamento alla stazione di Mestre, siamo partiti da lì in auto alla volta della bella Trieste. Poco più di 1 ora di percorso da Mestre. Avevamo prenotato un appartamento in zona collinare. Bello. Confortevole ma soprattutto con una vista panoramica strepitosa sul Porto Vecchio, Golfo di Trieste e in una giornata serena, da una delle finestre del soggiorno abbiamo visto anche il Castello di Miramare. Il centro distava solo 15 mn a piedi, al ritorno la salita pesava un pò, comunque per i più pigri ci sono gli autobus che portano alla zona collinare. Arrivati alle 18,00. Il tempo di aspettare la proprietaria dell’appartamento, posare i bagagli, darci una rinfrescata e via a vedere la città. Siamo scesi a piedi nella zona di Ponterosso, dove c’è il canale, ricca di bar, ristoranti e osterie. Abbiamo scelto un piccolo, delizioso ristorante Santé, dove abbiamo cenato divinamente. Si trova poco dopo il ponte pedonale sulla sinistra. Al ritorno sul Ponte Rosso ci siamo imbattuti nella statua di James Joyce, collocata qui dal 2004, in occasione del centenario dell’arrivo dello scrittore a Trieste. E poi ci siamo diretti alla piazza Unità d’Italia: imperdibile per la sua bellezza, grandezza, si affaccia sul mare e di sera ha tutt’altro fascino: assolutamente da non perdere. A sinistra , facendo una bella passeggiata c’è il porto, oltre al quale salendo si arriva alla Chiesa e al Castello di San Giusto, protettore della città, visitato l’ultimo giorno. A destra della p.za invece il Porto Vecchio e in lontananza il Faro della Vittoria. Il primo impatto è stato magico: vedere il golfo di Trieste, tutto illuminato di notte, è una… magia!

Il 29 mattina siamo partiti alla volta della Slovenia, il confine dista pochi km da Trieste, per visitare le Grotte di Postumia. 40 mn di auto da Trieste. € 25,00 a testa l’ingresso, non economico, ma meritano! Sono organizzatissimi, c’é una guida per ogni nazionalità, sicuramente cederete a fare qualche acquisto nei negozi di souvenirs che si trovano prima di arrivare all’entrata delle Grotte: felpe, pietre, cioccolate sfiziose (ne ho acquistata una con prosciutto crudo e fichi), magneti ecc ecc. Ci sono anche 3 self-service e una hamburgheria per rifocillarsi. La visita dura 1 ora e 1/2 . Una parte del percorso: quella iniziale e finale si fa in trenino. Il resto a piedi, la guida ogni tanto si ferma per le spiegazioni e permettere di fare le foto. Che dire? Meritano la visita. Il paesaggio sloveno ci ha regalato dei bellissimi colori autunnali: Slovenia o Boston? Rientrati a Trieste da Opicina, in collina, ci siamo fermati a fare una parte della passeggiata NAPOLEONICA o strada VICENTINA. Bellissimo panorama. I triestini vengono qui a passeggiare, a fare jogging, in mezzo alla natura. Rientriamo nell’appartamento, ci riposiamo un pò prima di uscire a cena. Ci siamo resi conto che la domenica sera molti ristoranti e osterie sono chiuse, ma troviamo “da Scarpon” una bella e informale osteria. Gentilezza e ottimo pesce, freschissimo. In due abbiamo preso la zuppa di pesce: memorabile!



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
viaggio nel mani, peloponneso

Viaggio nel Mani, Peloponneso

La regione del Mani si trova nel Sud del Peloponneso, tra Messenia e Laconia. Un...

patrizio e le giuggiole di arquà petrarca

Patrizio e le giuggiole di Arquà Petrarca

Un episodio inedito dello Slow Tour Padano di Patrizio Roversi: durante l’itinerario...

villa vizcaya miami

Villa Vizcaya Miami

Villa Vizcaya Miami

Leggi i Diari di viaggio su caporetto
Diari di viaggio
pedalando da asiago a caporetto

Pedalando da Asiago a Caporetto

(dal diario di viaggio...) Ad Asiago mi fermo a pranzo da Gianbattista Rigoni Stern, figlio di Mario lo scrittore. Lui ha dei bellissimo...

Diari di viaggio
la bella trieste

La bella Trieste

Da tempo volevo andare a Trieste, vista di sfuggita decenni fa in una tappa di lavoro e finalmente ci sono riuscita. Con altri 3 amici, con...

Diari di viaggio
alla scoperta della verde slovenia... con una bimba di un mese

Alla scoperta della verde Slovenia… con una bimba di un mese

Quest'anno non avevamo programmato ferie: c'era una bimba in arrivo per fine luglio, e non sapevamo come sarebbero stati i ritmi per i mesi...

Diari di viaggio
chiare fresche dolci acque

Chiare fresche dolci acque

Il mio resoconto vuole essere un elogio ad una nazione gentile, pacifica, ospitale e cordiale, che ha avuto (e speriamo continui ad avere)...