Kos, Psalidi, Ramira Beach ed altro ancora

Ciao a tutti !! Sono appena tornata da una bella vacanza a Kos.... Piccola isola di fronte alla Turchia! Sono partita con i miei genitori, abbiamo prenotato una settimana presso l'hotel Ramira Beach con Todomondo (tutto on line) spendendo mi pare 640 euro a testa con all inclusive, tasse e tutto incluso. L'hotel è davvero bello e spazioso, le...
 
Partenza il: 01/09/2007
Ritorno il: 08/08/2007
Viaggiatori: fino a 6
Spesa: 2000 €

Ciao a tutti !! Sono appena tornata da una bella vacanza a Kos… Piccola isola di fronte alla Turchia! Sono partita con i miei genitori, abbiamo prenotato una settimana presso l’hotel Ramira Beach con Todomondo (tutto on line) spendendo mi pare 640 euro a testa con all inclusive, tasse e tutto incluso. L’hotel è davvero bello e spazioso, le camere comode e pulite! La cucina è internazionale, un pochino monotona ma a me non ha mai creato problemi, anzi! Verdura in abbondanza e carne e pesce alla piastra. Inoltre ogni sera si poteva mangiare il Gyros… Però insomma, la salsina tzaziki alla lunga ha delle ripercussioni sul fiato, diciamo…

L’hotel si affaccia sulla spiaggia di Psalidi, che parte da Kos e prosegue verso sud. L’hotel mette a disposizione degli ombrelloni e dei lettini. La spiaggia in questione però non è molto bella,,,,, diciamo che hanno ricavato una parte con della sabbia artificiale ma tutto il resto è sasssssosissssimo, diciamo pietrone enormi!!! Se invece camminate 30 metri più a nord, al di la dei giochi acquatici, allora i sassi sono piccini e poco dopo il fondale resta sabbioso!! L’acqua è pulitissima e fa decisamente il suo effetto!! L’animazione dell’hotel era sufficiente diciamo, niente di super coinvolgente, almeno non per me che passavo la giornata in spiaggia e non in piscina (perchè dovrei?!? sono al mare!!!!) Il mio consiglio è: ANDATE IN GIRO!! Prima di tutto, dovete visitare la cittadina di Kos che è davvero molto caratteristica…Si, i soliti negozietti da turisti etc… Però la sera (e la notte…) si respira un’aria festosa che a me ha fatto impazzire (Se vi va di divertirvi andate a ballare, il centro è pieno di pub con bella musica dove potrete ballare sui banconi in totale libertà, yuppiiii).

Tornando a discorsi più seri, a Kos si trova un bel castello, costruzioni tipiche e l’albero di Hippocrate! Inoltre all’esterno della città vi sono delle rovine romane e un anfiteatro.

Da visitare è anche il sito archeologico di Asklipion, a 4 km dalla città, ingresso 4 euro.

Vi consiglio cmq di noleggiare un auto o un motorino. Noi con circa 35 euro abbiamo noleggiato un 125 e un 80 per un gg e abbiamo girato l’isola in lungo e in largo, coprendo circa 250 km! Punti salienti: Il lago salato, camminateci in mezzo e guardatevi intorno… Bellissimo! Paradise beach, a sud di Kardamena, raggiungibile scendendo per una strada panoramica asfaltata (ma occhio ai crateri… Altro che buche) e poi proseguendo per una strada bianca! Li troverete sabbia dorata (ma a tratti anche nera vulcanica) e acqua limpida!! Kardamena non è un granchè, di storico c’è ben poco e non tira un filo di vento… Sono quasi schiattata li!!! La parte oves si chiama kefalos e da li ci sono scorci sulle varie baiette grazie al fatto che vi troverete un bel poco sopra il livello del mare…

Nel tornare verso kos abbiamo seguito una strada che taglia la montagna centrale a metà della sua altezza, potendo così ri-ammirare il lago salato dall’alto.

proseguendo invece in direzione est fino a quando non termina la strada arriverete a delle sorgenti termali con una mega puzza di uova marcie!!Li sgorga acqua a temperature elevatisssssime!!! Vale la pena farci un bagnetto, ma andate il pomeriggio, quando il sole è già dietro al monte… 😉 Unica gita fatta: In barca per il tour delle isole… Allora diciamo che in totale la gità mi è piaciuta, è stata una giornata diversa dalle altre almeno… Però ci sono dei punti decisamente negativi, ora vi spiego meglio.

Abbiamo acquistato la gita presso un’agenzia esterna a 25 euro a testa compreso transfer e pranzo in taverna.

La barca è molto grande e decisamente spaziosa, niente sardine insomma! La prima tappa consisteva in una caletta stupenda con acqua limpida e spiaggia dorata. Seconda tappa : Kalymnos: fabbrica delle spugne e pranzo… Peccato che l’ordine non fosse inverso… Cioè pranzo e poi fabbrica! Che fastidio queste strane “combinazioni” tra viaggio e un negozietto di spugne con una ragazza che in 10 minuti ci ha sbrodolato in un inglese imparato a memoria tutta la storia delle spugne per poi finire con un sottointeso invito a comperarne qualcuna. Abbiamo perso sicuri 45 minuti li al caldo affamati e l’irritazione stava davvero crescendo… Per fortuna il pranzo era buono: scelta possibile tra spaghetti bolognese o napolitana (greco greco proprio) filetto di pesce (con riso) e petto di pollo (con patatine) il tutto accompagnato da insalata mista con la feta.

Dopo il pranzo avevamo del tempo libero ma si schiattava dal caldo, quindi siamo tornati sulla barca… Anche li però non c’era un filo di vento! Vabbè, si riparte. Dopo circa 1 ora e più di navigazione ci fermiamo vicino a una baia, dove l’acqua aveva un colore straordinario, per fare un bel bagno rinfrescante con tuffi vari!! Molto divertente!! Dopo questa sosta siamo rientrati al porto! Insomma, per concludere, Kos è davvero una bella isoletta. Io mi sono trovata bene e mi sono divertita. Ve la consiglio.

Se volete guardare le foto le trovate sul mio blog: http://momipil.Spaces.Live.Com/ se avete domande o dubbi… Contattatemi!! [email protected] Ciao ciao filiakia!!



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Grecia
    Diari di viaggio
    quattro giorni di relax a naxos

    Quattro giorni di relax a Naxos

    Quattro giorni di relax a Naxos Itinerario e informazioni utili a Naxos, per una breve pausa di relax.L’isola di Naxos è la...

    Diari di viaggio
    peloponneso tra storia e mare

    Peloponneso tra storia e mare

    Vacanze in Grecia... è sempre un grande, immenso, gigante Sì! Soprattutto quando si ha a disposizione una macchina, una settimana di...

    Diari di viaggio
    il nostro grande ritorno in grecia, tra il bellissimo mare di lefkada e l’emozione di meteore in tessaglia

    Il nostro grande ritorno in Grecia, tra il bellissimo mare di Lefkada e l’emozione di Meteore in Tessaglia

    Finalmente dopo circa due anni di stop, si ricomincia a viaggiare e decidiamo di ritornare a visitare la Grecia (la nostra ultima volta in...

    Diari di viaggio
    zante seen by my eyes

    Zante seen by my eyes

    Perdendosi tra ulivi e vigneti, curva dopo curva arrivi al mare, accolto dalle sacre sponde frastagliate, imponenti e incantevoli. I...

    Diari di viaggio
    nel dodecaneso, tra passato e presente

    Nel Dodecaneso, tra passato e presente

    Siamo tornati a Rodi. L’isola non sarebbe stata la meta principale ma un soprattutto un transito per raggiungere via mare altre isole...

    Diari di viaggio
    due settimane a naxos (cicladi)

    Due settimane a Naxos (Cicladi)

    NAXOS by Rosella & Edoardo: 2 settimane di esplorazione, sole, mare, riposoInnanzitutto i doverosi ringraziamenti ai Turisti per...

    Diari di viaggio
    due settimane di mare a creta

    Due settimane di mare a Creta

    Due settimane a Creta24 giugno - 8 luglio 2022Partecipanti: io e FrancaPrologoCon la situazione Covid che non è...

    Diari di viaggio
    corfù, isola diversa

    Corfù, isola diversa

    Corfù è forse la meno bella delle Isole Greche visitate, tuttavia interessante e con spunti notevoli che hanno reso la vacanza gradevole...

    Diari di viaggio
    rodi, buona la prima e anche le altre nove

    Rodi, buona la prima e anche le altre nove

    Dopo 2 ore che "traffico" su internet cercando voli (lievitatissimi come costo), coincidenze e trasferimenti per raggiungere un paio di...

    Diari di viaggio
    week end a preveza

    Week end a Preveza

    Weekend a Preveza, una perla dello Jonio. 27 Maggio 2022, venerdì. Volo economico (Ryanair) Fiumicino –  Aktio AR a 32 euro, acquistato...