Koh Lipe, paradiso perduto

Note di un viaggio che ci ha portato in 13 giorni a toccare Istanbul, Kuala Lampur, Cangkawi e Koh Lipe
 
Partenza il: 22/12/2013
Ritorno il: 05/01/2014
Viaggiatori: 4
Spesa: 2000 €

29-12-2013

Imbarco per Ko Lipe dal Telaga habour. Da qui partono due corse al giorno, una al mattino alle 9,30 l’altra al pomeriggio alle 15,30. E’ possibile acquistare il biglietto on line www.telaga-terminal.com. Credo sia altamente consigliato in stagione peack come questa.Noi l’abbiamo fatto a novembre al costo di 240 myr A/r e già la corsa del pomeriggio era esaurita. Al check in ritirano i passaporti che vengono ridati sull’isola. La traversata dura 1 ora. All’arrivo a Lipe è possibile prendere uno dei carretti taxi che stazionano dietro la stazione d’arrivo. La corsa fino al Geko resort prenotato con booking.com costa 150 bath. A piedi si percorre la Walking street con i negozietti e i numerosissimi ristoranti. E’ ormai anche possibile cambiare moneta con facilità sull’isola e il tasso non è molto diverso da quello offerto da langkawi. Noleggiare una barca che ci porta in giro per le altre isole del parco ci costa 1500 bath. I prezzi sono uguali ovunque . Numerosissimi i market. I costi per noi irrisori. Si cena a base di pesce che si sceglie nei numerosi BBQ al prezzo di circa 10 € a testa volendo strafare. Bottiglia d’acqua di lt 1,5 a meno di 1 €. Ristoranti provati: Family soon sulla spiaggia di pattaya. Buono il Bbq di pesce, immangiabile il fritto di calamari e le patatine fritte Pooh restaurant e bar nella walking sreet: è possibile servirsi autonomamnete di insalate quale contorno a BBQ di pollo e pork. Ottimo il Mojito, anche se più caro che negli altri bar, ma d’altra parte qui c’è musica dal vivo tutte le sere e la sera di capodanno riusciamo anche a ballare in un’improvvisata pista e a scambiarci gli auguri con i membri della famiglia che lo gestiscono. Zanom sulla sunrise beach. Bell’atmosfera, ottimo BBQ e molta scelta di altri piatti della cucina Thai. Anche dolci. Da provare la staeck rise con mango o papaia.In assoluto il miglior rapporto qualità-prezzo. Kafair bar alla fine della sunset beach. Magnifiche baguette al tonno fresco, mozzarella di bufala e pesto. Sunrise beach restaurant a metà della sunrise beach. Il peggiore trovato per lentezza nel servizio e nella qualità.dei tramezzini. La sistemazione prenotata dall’italia al GECKO resort [email protected] o alla pagina Facebook, ci è sembrata un’ottima scelta logistica e valida sia per quanto riguarda la pulizia e la colazione che si può scegliere giornalmente ad una cifra variabile fra i 95 e 195 bath. I bungalow immersi nella vegetazione hanno un vero letto( non solo materasso appoggiato al pavimento come abbiamo visto altrove), zanzariera e ventilatore al costo di 150 € per 5 notti. Ragionevolmente tranquilli e sicuraemnte meglio di una sistemazione sulla pattaya beach in balia delle barche che partono in continuazione rumoreggiando tutto il giorno. 3-1-2014 imbarco alle 16,30 per langkawi dove abbiamo prenotato l’hotel One Helang [email protected] praticamente attaccato all’aeroporto. Taxi collettivo al costo di 10 myr a testa, sono certa che si poteva fare di meno ma nn ho voglia di contrattare. L’ Hotel Helang al costo di 200 myr per camera doppia De lux sicuramente ha visito tempi migliori , ma vanta una bellissima piscina in cui ci si può rilassare per un giorno in transito e a piedi si può raggiungere l’aeroporto con i suoi servizi. 4-1-2014 alle 16,55 il volo Air asia parte con 45 mm di ritardo,( come in ritardo era stato anche quello dell’andata). Per lo spostamento dal terminal LCC al KLIA usiamo la navetta che passa ogni 20-30 mm. Il biglietto si fa a bordo e costa 2,50 MYR. Il tragitto dura circa 20 mm ma essendo l’aeroporto di Kuala molto trafficato ed esteso, è bene arrivare con un po’ di anticipo. Da segnalare che la Turkish non ci ha lasciato fare il check in on line per la tratta Kula Lampur-istanbul. Funzionano le macchinette per farlo prima della consegna bagagli al banco della compagnia aerea. Cambiamo in aeroporto gli ultimi bath e Myr rimasti. Tasso di conversione Bath -euro 45 myr – euro 4,50.

[email protected]

Guarda la gallery
cultura-a86ud

ko lipe paradiso perduto



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Istanbul
    Diari di viaggio
    turchia: istanbul, cappadocia e bodrum

    Turchia: Istanbul, Cappadocia e Bodrum

    Per organizzare il nostro viaggio in Turchia ci siamo serviti di articoli, blog e dell’ultima guida Lonely planet (esiste solo in...

    Diari di viaggio
    turchia on the road 2022

    Turchia on the road 2022

    È un’estate calda quella del 2022, una di quelle che si ricorderanno. La logica avrebbe dovuto portarci verso mete motociclistiche...

    Diari di viaggio
    turchia: melting pot di culture e un paese pieno di sorprese

    Turchia: melting pot di culture e un paese pieno di sorprese

    La cultura araba mi ha sempre affascinata: la cucina, i luoghi di culto, gli abiti tradizionali, le danze e i canti. Al giorno d'oggi molti...

    Diari di viaggio
    istanbul: porta d’europa porta del tempo

    Istanbul: porta d’Europa porta del tempo

    L’idea di visitare Istanbul mi stuzzicava da anni: il fascino di questo luogo sospeso tra Oriente ed Occidente, ancorato ai dettami...

    Diari di viaggio
    cappadocia e un po' di istanbul

    Cappadocia e un po’ di Istanbul

    Ci sono dei luoghi che ti rimangono negli occhi e nel cuore: uno di questi è la Cappadocia o meglio una sua porzione abbastanza...

    Diari di viaggio
    cavalcata turca

    Cavalcata Turca

    Quest’anno, dopo vari ripensamenti, abbiamo deciso di visitare la Turchia.Per me che scrivo è la prima volta in assoluto che metto...

    Diari di viaggio
    turchia 2019

    Turchia 2019

    ITINERARIO Istanbul, Cappadocia, Pamukkale, Efeso e Bodrum.VOLIAndata Zurigo-Istanbul con Turkish Airlines € 172 cad., ritorno...

    Diari di viaggio
    turchia fai da te 5

    Turchia fai da te 5

    La scelta per le vacanze di questa estate 2019 è ricaduta sulla Turchia. Grazie ad alcuni nostri amici di Istanbul, che ci hanno fatto...

    Diari di viaggio
    ponte dell'immacolata a istanbul

    Ponte dell’Immacolata a Istanbul

    Mia sorella ed io partiamo alla volta di Istanbul dall'aeroporto Marconi di Bologna giovedì 06 dicembre alle 13.20 e dopo 4 ore di volo...

    Diari di viaggio
    carnevale a istanbul

    Carnevale a Istanbul

    Cari tpc, oggi vi voglio raccontare del viaggio che per il ponte di carnevale io e mia moglie abbiamo fatto a Istanbul e dare qualche...

    Video Itinerari