Kenya: safari nei parchi e mare a Watamu, info tecniche

Info pratiche per i safari nei parchi e un po' di relax in riva al mare
 
Partenza il: 01/08/2013
Ritorno il: 21/09/2013
Viaggiatori: 2
Spesa: 3000 €

Ciao a tutti, quest’anno la scelta (mia e di mia moglie liliana) è stata un po’ diversa dalle altre; una vacanza mix tra natura e mare.

Come al solito cerco di fornire informazioni utili alla pianificazione del viaggio in base a quello che abbiamo avuto modo di sperimentare.

Il nostro è stato un fai-da-te per quanto riguarda il volo, la scelta dei parchi da visitare e il soggiorno al mare (Watamu), mentre per il safari mi sono appoggiato ad un operatore locale che, tra quelli interpellati, mi ha fatto un prezzo inferiore agli altri, sempre a parità di servizio.

Il totale della vacanza è stato di 6200 euro tutto compreso (3200 safari- 1600 aerei -330 alloggio-1070 per tutto il resto).

Tour operator: leggendo nei forum ho trovato alcuni nomi di ragazzi che hanno le agenzie locali; li ho contattati e mi sono fatto fare un preventivo all-inclusive per il Tour: partenza Nairobi – Masai Mara – Lake Nakuru – Amboseli – Tsavo West – Ngutuni-Tsavo Est – arrivo a Watamu di 8 giorni e 7 notti (bevande escluse ai pasti nei camp). La mia scelta è ricaduta su un tour operator kenyota, il titolare ha tutti i regolari permessi; parla e scrive in Italiano. Il titolare Alfonso è venuto con noi da Nairobi fino ad Amboseli, poi è rientrato a Watamu e noi abbiamo proseguito con l’autista.

Sono rimasto pienamente soddisfatto di questa scelta, anche in merito al nostro autista, persona affidabile esperta e molto brava nell’individuare animali che noi non riuscivamo a vedere (parlava inglese). Tutti i driver hanno a bordo una radio ricetrasmittente che utilizzano, oltre chi in caso di bisogno, per comunicare tra loro e segnalare un avvistamento (leone, leopardo, ghepardo); dopo pochi minuti vedrete arrivare uno stormo di pulmini.

Sulla spiaggia ci sono i Beach Boys che ti vendono i pacchetti per i safari e le gite; loro lavorano per le agenzie locali, quindi potete anche andare direttamente nelle varie agenzie che trovate nel paese. Una di queste è la nostra e utilizza dieci Beach Boys sparsi sulla spiaggia del Garoda per cercare i clienti (hanno la camicia bianca con la scritta dell’agenzia).

Alloggiamenti per il safari: avevamo una cena, una colazione e un pranzo in ogni camp (un paio di volte lo abbiamo fatto al sacco perché siamo stati fuori tutto il giorno). Tutti avevano il bagno privato con doccia e acqua calda. Ovviamente spendendo di più ci sono resort ben più eleganti. Masai Mara: Mara Sentrim www.sentrim-hotels.com/maasai_mara_accommodation_sentrim.html

Tende molto belle con pavimenti in muratura, luce dalle 6 alle 10 e dalle 18 alle 23, acqua calda sempre riscaldata con pannelli solari, due bottigliette di acqua in omaggio in camera. Ottimo il buffet.

Lake Nakuru: Nakuru Lodge http://www.lakenakurulodge.com/

Bel resrort con piscina, sempre presenti luce e acqua calda, ottimo buffet, 2 bottigliette di acqua in omaggio in camera.

Amboseli: Kibo Camp http://www.kibosafaricamp.com/

Tende spartane piccole e poco illuminate, luce dalle 5 alle 10 e dalle 18 alle 23, acqua calda sempre, buffet buono, 2 bottigliette di acqua in omaggio in camera.

Tsavo West: Ngulia Lodge http://www.safari-hotels.com/hotels/?flag=hotels&htl=3

Luce sempre presente, acqua tiepida la sera e calda la mattina (forse perché quando abbiamo fatto la doccia noi la stavano facendo tutti), buffet buono, 2 bottigliette di acqua in camera in omaggio. Qui alle 18,30 appendono un pezzo di carne ad un albero e pochi secondi dopo arriva un leopardo a mangiare; bello spettacolo. Presente una pozza d’acqua di fronte al ristorante dove si abbeverano gli elefanti.

Ngutuni: Ngutuni lodge www.rhinosafaris.net/ngutuni-safari-lodge?phpMyAdmin=06f967b15725e19ca6fb3dea97c486ea

Piccola riserva privata attaccata allo Tsavo Est; alcuni la usavano come campo base alla sera, per poi andare allo Tsavo la mattina. Forse il più bello di quelli che ho provato, molto tranquillo e rilassante, pranzo servito al tavolo e cena a buffet , 2 bottigliette d’acqua in omaggio in camera. Qui non abbiamo visto molti animali, ma arrivando da parecchi giorni di safari è stato molto riposante. Sempre acqua calda e luce.

Tsavo Est : Ndololo (io avevo scelto il Tarhi Camp ma era tutto esaurito), tende con pavimento in muratura, spartane ma pulite, buffet sufficiente, no bottigliette d’acqua omaggio in camera. Acqua calda sempre e luce dalle 18 alle 23 e dalle 5 alle 10.

Una piccola annotazione: se vi capita di non avere altri pulmini vicino, chiedete all’autista di spegnere il motore e la radio trasmittente, ascoltate il silenzio della savana: bellissimo.

Clima : quando siamo andati noi dal 1 al 21 agosto la temperatura oscillava (durante il safari) tra i 12 gradi sera e mattina e i 25 durante il giorno; Masai Mara, lake Nakuru,Amboseli e gli Tsavo sono a oltre 1000 mt slm; mentre a Watamu faceva decisamente caldo durante il giorno.

Alloggio : a Watamu, sempre leggendo nei forum, ho affittato un appartamento al New Paradise http//mvs102-019.directrouter.co.uk/~newparad/index.php?option=com_content&task=view&id=1&Itemid=2. Con cucina e bagno a 30 euro al giorno (privatamente fornisco i loro estremi). Come posizione è in centro al paese, attaccato al supermercato mama Lucy e tutti i negozietti e ristorantini.

Spiagge e mare : ad agosto ci sono le alghe in spiaggia e in mare, per poi sparire verso Novembre.

A Watamu ci sono tre baie; quella centrale dove c’e’ il paese, e due ai lati. Guardando dall’alto, in quella di sinistra si trova la spiaggia del resort Garoda. Dista 6 km da Watamu e non ci sono alghe. Il mare è molto bello e noi per andarci prendavamo un tuk tuk a 400 scellini a/r. Eventualmente ci si può anche arrivare camminando dalla spiaggia.

Nella baia di destra (sempre guardando dall’alto) si trova la spiaggia del ristorante Papà Remo e del resort Jacaranda (più avanti) di fronte all’isola dell’amore e spiaggia delle tartarughe, raggiungibili dalla spiaggia camminando per 200 mt con la bassa marea. Anche qui non ci sono alghe e il mare è molto bello. Per raggiungere questa spiaggia (papa remo) noi ci mettavamo 15 minuti a piedi dal nostro alloggio.

Guarda la gallery
cultura-gy3fz

scuola a watamu

cultura-cmm5p

masai mara

cultura-bmna6

lake nakuru

cultura-c736m

masai mara

cultura-ebxvs

leopardo

cultura-gqdkb

il silenzio della savana

cultura-c6p31

masai all'amboseli

cultura-nn12u

tsavo ovest

cultura-pvmp2

la giraffa si salva

cultura-x3sqz

zebra



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Amboseli
    Diari di viaggio
    fantastico kenya, tra giraffe e bassa marea

    Fantastico Kenya, tra giraffe e bassa marea

    Ciao a tutti! Ho trascorso 2 settimane in Kenya dal 26/12/2016 al 07/01/2017 e vorrei condividere la mia esperienza per essere utile a chi...

    Diari di viaggio
    in kenya tra mare e safari

    In Kenya tra mare e safari

    Giovedì 17 dicembre, Venerdì 18 dicembre: MALPENSA, CAIRO, ENTEBBE, NAIROBI, MALINDI Beh, se è vero che un’esperienza...

    Diari di viaggio
    la terra dei masai

    La Terra dei Masai

    ha perso completamente la rotta. Siamo come dei cavalli con dei paraocchi, che ci fanno vedere solo quello che la “società dei...

    Diari di viaggio
    kenya: safari nei parchi e mare a watamu, info tecniche

    Kenya: safari nei parchi e mare a Watamu, info tecniche

    Ciao a tutti, quest’anno la scelta (mia e di mia moglie liliana) è stata un po’ diversa dalle altre; una vacanza mix tra natura e...

    Diari di viaggio
    in kenya per safari... consigli pratici

    In Kenya per safari… consigli pratici

    Premetto che io e mio marito siamo i tipici viaggiatori fai da te, e che non amiamo appoggiarci a tour operator o agenzie locali per...

    Diari di viaggio
    kenya, l'origine dei safari

    Kenya, l’origine dei safari

    "Una cosa allora volevo: tornare in Africa. Non l'avevo ancora lasciata, ma ogni volta che mi risvegliavo, di notte, tendevo l'orecchio,...

    Diari di viaggio
    kenya... il rosso

    Kenya… il rosso

    Partiti con la Condor venerdì sera, diretti a Mombasa. Il prezzo volo+resort all inclusive (a Watamu, il Barracuda) era molto buono, anche...

    Diari di viaggio
    mare e safari in kenya

    Mare e safari in Kenya

    1° giorno - ARRIVO E' mercoledì mattina quando atterriamo all'aeroporto di Mombasa rinvigoriti dal caldo sole africano. Ieri, dopo una...

    Diari di viaggio
    la nostra prima africa

    La nostra prima Africa

    Sapevate che Safari significa viaggio in lingua swahili e che il periodo migliore per farne uno alle scoperta della natura selvaggia...

    Diari di viaggio
    sognavo l'africa

    Sognavo l’Africa

    Jambo a tutti! Cercherò di raccontare in breve la mia vacanza in Kenya sperando possa servire a qualcuno.21 Agosto 2011, finalmente...

    Video Itinerari