Italia Fans Club Siria

Una grande sorpresa tra la storia e la gentilezza del popolo siriano.
Partenza il: 26/12/2010
Ritorno il: 06/01/2011
Viaggiatori: 2
Spesa: 2000 €

Periodo: Dal 26 Dicembre al 6 Gennaio

Volo: Turkish Airlines 400 euro

Guida: Touring, niente di che, però era la più aggiornata

Alberghi: Aleppo, Al Gawaher Hotel, 28 dollari la doppia, beh che dire, valeva il suo prezzo! Il suo punto forte era la posizione, dietro la torre dell’orologio a metà strada tra il quartiere cristiano e la moschea degli omayyadi. Abbastanza pulito anche se le lenzuola avevano qualche buco e l’acqua calda non era sempre presente.

Deir Ezzor: Cham Palaca, 70 euro a notte, ottimo anche se non centrale.

Palmyra: Zenobia Cham Palace 62 euro a notte, ottimo, affacciato sullo rovine, credo la scelta più giusta a Palmyra.

Hama: Ematha Hotel, 50 euro a notte nella norma, stanze ampie e pulite, ma decentrato, credo il Cairo Hotel o il Noria Hotel sarebbero stati meglio.

Damasco: Hotel Al Madinah 60 euro a notte, molto bello, in stile damaschese, tutto in legno madreperlato, stanze molto ampie e belle, fronte museo della ferrovia e 5 minuti a piedi dall’entrata principale del suq.

Spesa complessiva compresi souvenir 1200 euro.

P.s. Tutti gli spostamenti in macchina son stati fatti in tre persone.

26 Dicembre: partenza da Roma alle 18:30, dopo 2 ore, arriviamo a Istanbul e qui ci accoglie il primo inconveniente, causa tempesta di sabbia, il nostro volo su Aleppo è cancellato. Prontamente ci dirottano su Damasco, stesso orario, e da li fino ad Aleppo in bus, durata viaggio 4 ore circa. Ma i problemi non finiscono li, i nostri bagagli rimangono fermi a Istanbul.

27 Dicembre: arriviamo ad Aleppo verso le 11, lasciamo i bagagli a mano in hotel e cerchiamo subito un posto dove mangiare, percorriamo la via principale del suq e ci imbattiamo in un localetto niente male che si affaccia sulla grande moschea, assaggiamo i primi piatti siriani, falafel, humus, olive, marmellata di albicocche e the, spendendo 360 lire in due. Dopo iniziamo la visita della città, la cittadella, veramente bella e con una vista sulla città fantastica, come i localetti ai suoi piedi dove sorseggiare the o caffè e fumare il narghilè. Ho voluto provare il succo di limone e menta, tanto decantato nei racconti, ma sinceramente non mi ha fatto impazzire, forse per il fatto che non facesse caldo. Rifocillati, decidiamo di fare un giro per i suq per comprare qualche cosa di prima necessità, vista la situazione valigia. I prezzi sono veramente irrisori, anche se la scelta per quanto riguarda l’intimo e limitata. Tornati in albergo chiamiamo la Turkish per avere novità sui bagagli, ma ci dicono che dovrebbero arrivare l’indomani mattina. La mia ragazza è stanca e vuole andare in camera a riposare, quindi decido di provare l’Hammam, visto che le donne il pomeriggio non possono entrare. Opto per l’ Hammam An-Nahasir costo per il servizio completo 600 lire, che comprende, massaggio, scrub, sapone, bevanda e le varie sale, sto dentro per più di 1 ora, ottimo. Per cena sotto consiglio dell’Hotel andiamo al ristorante Al kommeh, tra in nostro Hotel e il Baron, mangiamo molto bene spendendo 500 lire in due, provo anche la loro specialità Il kebab all’amarena, anche se non mi ha fatto impazzire.



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
Villaggio di Nosy Komba

Villaggio di Nosy Komba

Villaggio di Nosy Komba in Madagascar

Scuola in Madagascar

Scuola in Madagascar

Scuola in Madagascar

Vita da villaggio in Madagascar

Vita da villaggio in Madagascar

Vita da villaggio in Madagascar

Leggi i Diari di viaggio su Aleppo
Diari di viaggio
Ricordi di Siria

Ricordi di Siria

Questo non è un racconto di viaggio, ma è il ricordo di un viaggio, ricordo stimolato dalle notizie di distruzioni che sentiamo e vediamo...

Diari di viaggio
Emozioni e sensazioni... Siria e Giordania.

Emozioni e sensazioni… Siria e Giordania.

La premessa di questo diario di viaggio è che non si parlerà di costi, avendo noi comprato un pacchetto, veramente tutto compreso, volo,...

Diari di viaggio
Dall'Antilibano all'Eufrate. Viaggio in Siria

Dall’Antilibano all’Eufrate. Viaggio in Siria

DALL’ANTILIBANO ALL’EUFRATE. VIAGGIO IN SIRIA 7-14APRILE 2010 7 APRILE. BOLOGNA - ALEPPO Partiamo in sei: Teresa e Maria...

Diari di viaggio
Italia Fans Club Siria

Italia Fans Club Siria

Periodo: Dal 26 Dicembre al 6 Gennaio Volo: Turkish Airlines 400 euro Guida: Touring, niente di che, però era la più...

Diari di viaggio
Le strade della Siria in camper

Le strade della Siria in camper

dal 25.09.2010 al 16.10.2010 Partecipanti: Cinzia & Luca, Paola & Goffredo “La Siria è un paese canaglia”, “Ti fidi ad andare in...

Diari di viaggio
Siria e Giordania I love you!

Siria e Giordania I love you!

Siria e Giordania 2010 24-06 Italia 25-06 Damascus 26-06 Damascus- Palmira 27-06 Palmira-Aleppo 28-06 Aleppo 29-06 A Aleppo-Ebla-Apamea-...

Diari di viaggio
Siria per caso

Siria per caso

Non mi sarebbe mai venuto in mente di fare un viaggio in Syria se non fose stato che la mia amica Patrizia, invitata dal suo amico Alaa,...

Diari di viaggio
Giordania & Siria in scooter 2009

Giordania & Siria in scooter 2009

Siria e Giordania (2009) Periodo : dal 1/8/2009 al 24/8/2009 Partecipanti : 2 (Massimo e Sabrina) Itinerario: Italia – Grecia – Turchia...

Diari di viaggio
siria culla della civilta' e fascino orientale

Siria culla della civilta’ e fascino orientale

La siria è un paese che mi ha affascinato molto, ricco di storia, siti archeologici, la cordialità e disponibilità del popolo siriano in...

Diari di viaggio
Siria & Giordania in scooter di 2009

Siria & Giordania in scooter di 2009

Siria e Giordania (2009) Periodo : dal 1/8/2009 al 24/8/2009 Partecipanti : 2 (Massimo e Sabrina) Itinerario: Italia – Grecia – Turchia...