Ios e Santorini

Il mare di Ios, i tramonti di Santorini... ci sono rimaste nel cuore
 
Partenza il: 20/08/2014
Ritorno il: 29/08/2014
Viaggiatori: 2
Spesa: 2000 €

Quest’anno io e il mio ragazzo decidiamo di prenotare le nostre vacanze estive in largo anticipo sperando di trovar migliori offerte ed effettivamente l’abbiamo trovata! Abbiamo prenotato tramite agenzia perchè volevamo avere tutto fatto e devo dire che ci siamo trovati veramente bene, il tour operator era Margò. Nel mese di marzo mi reco in agenzia avevamo in mente 2 mete o isole greche o Minorca; leggendo i diari di viaggio e guardando foto e video che riguardavano le isole cicladi mi son subito innamorata e grecia fù. Avevamo a disposizione 10 giorni dal 20/08 al 29/08 e abbiamo scelto 2 isole Ios e Santorini 4 giorni nella prima e 6 giorni nella seconda; pensavo che i giorni fossero un po’ pochi per goderci a pieno le due isole e invece non è stato così, Ios essendo molto piccola bastano e avanzano 4 giorni, mentre Santorini (essendo più grande) abbiamo preferito soggiornare 6 giorni. Il costo totale della vacanza è stato di 1.900,00 euro di due persone compreso il volo da Milano Malpensa a Santorini,i transfer e traghetti, e gli hotel con colazione.

20/08/2014

Finalmente è arrivato il nostro momento, a mezzanotte partiamo in direzione Malpensa (ovviamente con la pioggia), il volo parte alle 7,00 del mattino con easy jet. Il volo è puntuale e alle 10,20 atterriamo a Santorini ora locale (+1 ora), l’aeroporto è piccolissimo e ti sembra veramente di atterrare in mare. All’uscita dell’aeroporto abbiamo preso il transfer che ci ha portato al porto per prendere il traghetto per Ios. Santorini già ci attira anche se mancano 4 giorni per scoprirla. Saliamo in traghetto e finalmente partiamo per Ios, 1 ora scarsa di traghetto e arriviamo al porto, scendiamo ci guardiamo intorno e ci accorgiamo che la scelta delle isole è stata la più azzeccata. Aspettiamo il transfer che ci porta all hotel Glaros di fronte alla spiaggia di yalos, una parentesi sull’hotel sono molto gentili e parlano inglese, le camere sono delle casettine bianche molto pulite e ognuna col suo terrazzino, la colazione un po’ scarsa e se volevi lo yogurt dovevi pagare in più per il resto lo consiglio. Il resto della giornata lo passiamo nella spiaggia di Yalos e nonostante la vicinanza con il porto devo dire che l’acqua è fantastica! Attenzione alle API ce ne sono tantissime infatti non usate creme solari che sanno profumo perchè sarete circondati come è successo a me! Alla sera ci dirigiamo al porto e troviamo subito la Taverna Sousana, posso solo parlare bene di questa taverna si mangia da dio, la moussaka è favolosa, anche gli spaghetti con il pesce, i camerieri sono gentilissimi soprattutto Anna è super simpatica, infatti siamo tornati 3 sere su 4! I costi per mangiare si aggirano sui 25 euro 30 euro in due con primo secondo acqua e vino! Facciamo un giretto per il porto che è molto carino e andiamo a dormire.

21/08/2014

Sveglia alle 8,30 colazione e ci dirigiamo verso il porto per noleggiare lo scooter un 50 cc il costo di 3 giorni è di 45 euro! Muniti di cartina partiamo verso la tomba di Omero, le strade sono molto belle molti sali e scendi con dei panorami mozzafiato; vista la tomba ci avventuriamo con lo scooter verso la spiaggia di Plakoto (stupenda) e la spiaggia Kampaki. Il mare è meraviglioso qui ci sono scogli; Dopo aver preso un bel po di sole ci dirigiamo verso la spiaggia di Loretzena, qui ci siamo solo io e il mio ragazzo, è proprio questo il bello di quest’isole puoi trovare spiaggie attrezzate con un po’ di gente e spiagge veramente deserte! Proseguiamo per Tzamaria bellissima spiaggietta piccolina questa è stata quella che mi è piaciuta di più l’acqua è cristallina per entrare ci sono dei sassolini però poi arriva la sabbia. E l’ora del tramonto e decidiamo di vederlo nella spiaggia di Koumbara, che dire stupendo lo consiglio (e nella taverna della spiaggia abbiamo mangiato una frittura molto buona). Per cena proviamo la taverna Octopustree ma non siamo stati molto soddisfatti. Dopocena ci dirigiamo a Chora, molto molto bello il centro è stupendo tutte le chiesette bianche con i tetti blu, le stradine in sasso super strette, negozietti di souvenir, locali con musica. Vermanete bello, si nota la presenza di giovani inglesi che bevono e vanno a ballare, infatti ho sentito pochissime voci italiane. Beviamo un mojito e andiamo a dormire.

22/08/2014

Sveglia alle 8,30 colazione e partiamo verso Aghia Theodoti (30 minuti dal porto) non voglio essere ripetitiva ma queste spiagge sono una piu bella dell’altra; noleggiamo 2 lettini e un ombrellone 5 euro! Verso le 14,00 partiamo per raggiungere la spiaggia di Psati facciamo un bagno qui e partiamo verso la nostra impresa per raggiungere Plakes; che dire è stata moolto dura avendo un 50 cc su una strada sterrata ma dopo mezz’ora veniamo accolti da questa spiaggia meravigliosa, anche questa entra in una delle mie preferite, che dire siamo stati ripagati dalla fatica fatta per raggiungerla, c’è una sabbia mista sassetti piccoli piccoli che non fanno male anzi è fantastico camminarci sopra, e poi eravamo noi e un’altra coppia di persone. FANTASTICO. Alle 18,30 partiamo per tornare in hotel, devo dire che il ritorno è stato meno duro di quello che pensavamo!! Aperitivo al porto e cena da Sousana la cucina greca è fantastica!

23/08/2014

Questa mattina partiamo verso Manganari 40 minuti abbondanti di scooter, arriviamo alle 10,30 e la spiaggia è ancora semi deserta noleggiamo lettini e ombrelloni (oltretutto non è passato nessuno a chiederci i soldi) e relax allo stato puro, mangiamo nella taverna della spiaggia e ritorniamo a prendere il sole e a fare il bagno. Verso le 16,00 decisdiamo di andare a Tris Eklisies si lascia lo scooter nella chiesa Aghia Triades e si scende a piedi, c’è l’indicazione per la spiaggia, è un sentiero un po’ lungo e pieno di sassi e rocce però quando arrivi in questa caletta si rimane incantati, anche qui la fatica viene ripagata, il ritorno è stato un po’ duro perchè è molto in salita, soprattutto per me che soffro un po’ il caldo ma ce l’ho fatta. Decidiamo di andare a far l’aperitvo a questo famoso Far Out a Mylopotas ( questa è la spiaggia più attrezzata) ma essendo troppo pieno decidiamo di farlo al Basilico sulle amache, molto bello lo consiglio. Alla sera cena al porto e ultima serata a Chora.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Grecia
    Diari di viaggio
    quattro giorni di relax a naxos

    Quattro giorni di relax a Naxos

    Quattro giorni di relax a Naxos Itinerario e informazioni utili a Naxos, per una breve pausa di relax.L’isola di Naxos è la...

    Diari di viaggio
    peloponneso tra storia e mare

    Peloponneso tra storia e mare

    Vacanze in Grecia... è sempre un grande, immenso, gigante Sì! Soprattutto quando si ha a disposizione una macchina, una settimana di...

    Diari di viaggio
    il nostro grande ritorno in grecia, tra il bellissimo mare di lefkada e l’emozione di meteore in tessaglia

    Il nostro grande ritorno in Grecia, tra il bellissimo mare di Lefkada e l’emozione di Meteore in Tessaglia

    Finalmente dopo circa due anni di stop, si ricomincia a viaggiare e decidiamo di ritornare a visitare la Grecia (la nostra ultima volta in...

    Diari di viaggio
    zante seen by my eyes

    Zante seen by my eyes

    Perdendosi tra ulivi e vigneti, curva dopo curva arrivi al mare, accolto dalle sacre sponde frastagliate, imponenti e incantevoli. I...

    Diari di viaggio
    nel dodecaneso, tra passato e presente

    Nel Dodecaneso, tra passato e presente

    Siamo tornati a Rodi. L’isola non sarebbe stata la meta principale ma un soprattutto un transito per raggiungere via mare altre isole...

    Diari di viaggio
    due settimane a naxos (cicladi)

    Due settimane a Naxos (Cicladi)

    NAXOS by Rosella & Edoardo: 2 settimane di esplorazione, sole, mare, riposoInnanzitutto i doverosi ringraziamenti ai Turisti per...

    Diari di viaggio
    due settimane di mare a creta

    Due settimane di mare a Creta

    Due settimane a Creta24 giugno - 8 luglio 2022Partecipanti: io e FrancaPrologoCon la situazione Covid che non è...

    Diari di viaggio
    corfù, isola diversa

    Corfù, isola diversa

    Corfù è forse la meno bella delle Isole Greche visitate, tuttavia interessante e con spunti notevoli che hanno reso la vacanza gradevole...

    Diari di viaggio
    rodi, buona la prima e anche le altre nove

    Rodi, buona la prima e anche le altre nove

    Dopo 2 ore che "traffico" su internet cercando voli (lievitatissimi come costo), coincidenze e trasferimenti per raggiungere un paio di...

    Diari di viaggio
    week end a preveza

    Week end a Preveza

    Weekend a Preveza, una perla dello Jonio. 27 Maggio 2022, venerdì. Volo economico (Ryanair) Fiumicino –  Aktio AR a 32 euro, acquistato...