Io e Giulio: 16 giorni in Malesia

Cercherò di darvi qualche consiglio per il viaggio in Malesia, senza soffermarmi troppo su monumenti da visitare, posti da vedere e ristoranti dove mangiare…..la Malesia è molto più avanti dell’Italia, ben organizzata…e quindi non avrete alcun problema per spostarvi, dormire e mangiare! Utilizzate la sacra bibbia della Lonely Planet che...
 
Partenza il: 23/07/2006
Ritorno il: 08/08/2006
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 2000 €

Cercherò di darvi qualche consiglio per il viaggio in Malesia, senza soffermarmi troppo su monumenti da visitare, posti da vedere e ristoranti dove mangiare…La Malesia è molto più avanti dell’Italia, ben organizzata…E quindi non avrete alcun problema per spostarvi, dormire e mangiare! Utilizzate la sacra bibbia della Lonely Planet che vi condurrà alla scoperta di questo paese…Sperando che nel frattempo esca la nuova edizione (purtroppo l’ultima, attualmente in commercio, è del 2004!) 23 luglio Io e Giulio siamo partiamo con il volo delle 13.30. Malasya Airlines è spettacolare!! Il volo è diretto (Roma-Kuala Lumpur) e le 12 ore di volo trascorrono tra cibo e bevande a volontà (scelta tra diversi tipi di menu), film, videogiochi, musica etc…Il tutto condito da un ottimo servizio di hostess orientali bellissime e gentilissime! 24/25/26 luglio: Arriviamo nel meraviglioso aeroporto di KL alle 7 a.M. Ora locale, prendiamo il treno veloce e in 30 minuti e 35 RM (7 €/pax) siamo alla stazione centrale. Vi consiglio vivamente il treno veloce perché l’aeroporto si trova a circa un’ora e mezza dalla città.

Dalla stazione prendiamo la monorotaia…Pochi minuti e scendiamo nel quartiere del Golden Triangle dove si trova il nostro albergo: Hotel Equatorial. Stanza deluxe € 70 a camera con colazione continentale e vista sulle Petronas (hotel comodo, pulitissimo, elegante) Nel nostro viaggio ci accorgeremo che in Malesia € 70 sono tantissimi, ma l’albergo l’abbiamo prenotato da Roma su internet (www.Hotelclub.Com) e allora ci sembrava un prezzo ragionevole! Trascorriamo 2 gg a KL girando su e giù per la città (usiamo sempre il taxi…Costano veramente poco €1/2). Non dimenticate di visitare Batu Caves! Dalla stazione centrale prendiamo un pulman super lusso, molto confortevole, che con soli 2 € e 2 ore di viaggio ci porta a Melaka. Vi dico subito: ci siamo pentiti di non aver soggiornato una notte a Melaka. La vecchia capitale malese conserva una Chinatown bellissima. Tutte allineate in piccole strade tante shophouses con botteghe artigiane e negozi di souvenir molto belli. E poi ci sono ristoranti di cucina nyoia e caffè molto belli (troverete tutto segnalato sulla Lonely planet).

27/28/29 luglio: partenza per il Taman Negara. Noi abbiamo acquistato il pacchetto all inclusive al Crownw Plaza e abbiamo scelto il Mutiara Taman Negara. Il pacchetto è veramente costoso rispetto ai prezzi del paese. Noi abbiamo pagato circa 170€ a persona. Certo, servizio pulizia e organizzazione sono eccellenti, ma con un po’ più di tempo e anche di spirito di adattamento avremmo trovato sicuramente una soluzione.

Il Mutiara Taman Negara Resort si trova proprio all’inizio del Parco che è diviso da ciò che parco non è da un fiume sul quale viaggiano taxi che per 20 centesimi di € ti trasposta sull’altra riva del fiume. Su questo lato c’è un paesino e solo stando li’ e facendo un giro ci siamo accorti che nel villaggio c’è tutto (anche internet), diverse sistemazioni molto economiche e insomma per chi vuole stare un pò più a contatto con la popolazione malese vi consiglio vivamente di organizzarvi da soli.

Nel Mutiara troverete anche l’ufficio del parco, dove potrete prendere una guida che riaccompagnerà per le vostre passeggiate (nel nostro pacchetto la guida era compresa).

Sottolineo che i sentieri, almeno quelli più facili sono tutti ben segnalati e potete farli tranquillamente da soli…O meglio non sarete soli perché incontrerete sicuramente molti altri turisti.

La giungla è bellissima e non perdetela assolutamente se andate in Malesia!!! Ps. Abbiamo anche fatto i ponti sospesi nella giungla! 29 luglio: dall’entrata nel parco (cioè da dove eravamo arrivati) ci aspetta un taxi che avevamo prenotato tre giorni prima quando eravamo arrivati e che ci accompagnerà nelle Cameron Highland. Arriviamo nel pomeriggio a Tanah Rata è sabato e le Cameron Highland sono piene di malesi in vacanza. Non riusciamo a trovare un posto per dormire e ci accontentiamo di una stanza…Veramente brutta, ma almeno sembra pulita!…Per il costo di 10 € in due.

Facciamo un giro per la città il tempo di acquistare qualche regalo e tirarci su il morale che era sceso per colpa della stanza…Compriamo tè, cibo vario, una statua in legno e poi quel disgraziato di Giulio mi obbliga ad assaggiare il Durian…Non lo fate! E’ veramente terribile…Mi riprendo solo mangiando i litches…Buonissimi e dolcissimi (mangiate tutta la frutta malese è buonissima!!!) 30 luglio: partenza da Tanah Rata4 ore di pulman sempre molto comodo e molto economico e arriviamo a George Town capitale dello stato del Penang. Alloggiamo al Cathay Hotel: ve lo consiglio vivamente. Lo gestiscono dei vecchietti dagli occhi a mandorla, l’albergo è una vecchia casa coloniale completamente ristrutturata. Dentro è tutto vecchio ma tenuto bene e pulito. Costo € 15 in due. Visita della città. Non perdete Eastern & Oriental Hotel e una passeggiata sul lungomare.

31 luglio sempre a George Town vista del Buddha sdraiato. La sera si parte con il pullman per Kotha Barhu.

Notte terribile in pullman: temperatura 15 gradi, io morivo di freddo con la felpa avevo piedi e naso e orecchie ghiacciate…Scopro che i malesi si portano la coperta… Alla fine ho mandato il povero giulio a dire all’autista di spegnere l’aria condizionata!!!! E poi il pazzo correva…Anziché arrivare alle 5 di mattina, siamo arrivati alle 3! Arriviamo alla stazione degli autobus di Kotha Barhu…Spettrale alle 3 di notte non c’era nessuno…Un tizio si avvicina e ci chiede se volevamo un taxi…Lo prendiamo al volo! Con meno di € 10 e un’ora di viaggio siamo a Kuala Terrengau da dove alle 7 di mattina ci imbarcheremo per le Perenthian (la notte Kuala terrengau è pieno di gente che aspetta di imbarcarsi, tanti ragazzi con zaino in spalla..Un po’ come noi) 1 agosto. Prendiamo la barca veloce e in ½ ora siamo al Perhentian Island Resort.

1/2/3/4/5 agosto siamo alle Perenthian…Che dire?!!! Andate se volete vedere come è fatto il PARADISO. Noi abbiamo scelto il PIR, il migliore insieme al Coral e anche il più caro…Avevamo una suite front beach semplicemente meraviglioso!!!!!!!! Se volete potete spendere molto meno dei nostri 70€ a notte, prendendo i bungalow più vicini alla foresta…Sarà più facile incontrare scimmie, pipistrelli giganti e varani…Spenderete 30/40 €. Ad agosto posto ce n’era…Se volete prenotate da Roma solo la prima notte…Poi un’altra sistemazione la troverete sul posto.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su George Town
    Diari di viaggio
    malesia e borneo fai da te

    Malesia e Borneo fai da te

    Con questo itinerario vorremmo dare sia informazioni generali basate sull’esperienza fatta in queste tre settimane, sia consigli di...

    Diari di viaggio
    io e giulio: 16 giorni in malesia

    Io e Giulio: 16 giorni in Malesia

    Cercherò di darvi qualche consiglio per il viaggio in Malesia, senza soffermarmi troppo su monumenti da visitare, posti da vedere e...

    Diari di viaggio
    malesia in liberta' alla scoperta della natura

    Malesia in liberta’ alla scoperta della natura

    Prima di iniziare a raccontarvi nei minimi particolari la nostra vacanza voglio darvi alcune dritte sul nostro tipo di viaggio per...

    Diari di viaggio
    manhattan, boston, philadelphia, washsington

    Manhattan, Boston, Philadelphia, Washsington

    Papà (io), mamma e due figli (john e gianriccardo). Il viaggio lo abbiamo deciso praticamente neanche un mese prima e, con l'aiuto di una...

    Diari di viaggio
    malaysia e singapore con uno sguardo al borneo!

    Malaysia e Singapore con uno sguardo al Borneo!

    Ciao a tutti mi chiamo Mauro da Roma e io e la mia ragazza Carmela siamo andati a fare un giro nella terra malese sconfinando a...