Indonesia, una, nessuna, ventimila… isole

Da Flores a Bali, passando per Lombok
 
Partenza il: 27/05/2012
Ritorno il: 26/06/2012
Viaggiatori: 2
Spesa: 2000 €

Ogni volta che pensavo di partire per un viaggio in Indonesia, scartavo immediatamente l’idea, perché il periodo più favorevole per visitarla va da maggio ad ottobre, e noi amiamo partire tra novembre e dicembre, ma soprattutto, perché nella mia zucca di rapa, associavo questo Paese soltanto a Bali e Giava!

L’Indonesia occupa la zona sud-orientale dell’Asia, con una propaggine (Papua) che si estende verso l’Oceania. E’ uno dei Paesi più vasti e popolati del Continente e, come cita wikipedia, è composta da 17.580 isole! Detto questo e avendo deciso di rinunciare al “solito” viaggio di dicembre, approfitto di una ghiotta occasione di Singapore Airlines che con 506 euro a testa ci permetterà di arrivare senza scali a Singapore.

Questo l’itinerario di massima: Singapore-Giava-Flores-Lombok-Gili-Bali-Singapore

1 EURO= 12.000 RUPIE INDONESIANE

Dall’Italia abbiamo prenotato il tour a Flores (1000 euro per autista/guida/benzina + crociera in pensione completa di 3 giorni a Komodo per un totale di 9 giorni, 8 notti) con questo itinerario: Maumere-Moni-Riung-Bajawa-Ruteng-Labuan Bajo-Komodo-Rincha-Labuan Bajo (Dino Lopez www.flores-overland-online.com/dino_mof@yahoo.com).

Voli internazionali ed interni per due persone circa 1667 euro:

Singapore – Yogyakarta (Air Asia 102 euro)

Yogyakarta-Denpasar (Lion Air 70 euro)

Denpasar – Maumere (Lion Air 210 euro)

Labuan Bajo – Denpasar (Sky Aviation+Wings Air 180 euro)

Denpasar – Singapore (Air Asia 102 euro)

Alcuni di questi voli sono stati acquistati attraverso la Perama tour; servizio veloce ed affidabile.

Ecco la cronaca di questo viaggio.

27 maggio

Roma, Fiumicino, siamo in attesa della chiamata del nostro aereo per Singapore.

Come ho messo piede in aeroporto sono entrata in quello strano universo parallelo, dove non esistono stagioni, nazionalità, orari e cittadinanza, solo viaggiatori; quelli che transitano, quelli che attendono, quelli che bivaccano, quelli che dormono come possono e quelli che bighellonano lungo i vari corridoi dei duty free, intenti ad acquistare imperdibili oggetti che troveranno ovunque in analoghi aeroporti internazionali!

Volo noioso e lunghissimo, rimpiango un pò i defaticanti scali nelle varie città asiatiche servite da altre compagnie aeree!!

28 maggio

Arrivati a Singapore dobbiamo cambiare Terminal (gli internazionali sono al T3 e i low cost generalmente al T1); le indicazioni per lo Skytrain si trovano appena si esce dall’aerea doganale; passa ogni 4 minuti ed è velocissimo, quindi quello che temevo potesse succedere, ovvero la possibilità di perdere la coincidenza con l’aereo Air Asia, visti i tempi ristretti, non si è verificata, anzi siamo arrivati con notevole anticipo al check in!!

La prima tappa ci porta a Giava, Yogiakarta.

Abbiamo scelto questa città, perché, per la sua collocazione, permette di raggiungere agevolmente i siti archeologici che vogliamo visitare.

Yogia (l’acronimo con il quale viene comunemente chiamata), come ogni città orientale che si rispetti, presenta un caos continuo di motorini, becak, auto, persone e animali! Fortunatamente è una città piccola e il traffico è concentrato perlopiù nella zona centrale, il Malioboro.

Le nostre visite cittadine si sono limitate al Kraton ove abbiamo assistito ad una piuttosto soporifera rappresentazione di una orchestra gamelan,al piccolo museo della musica, al Taman Sari (Water Castle) e ad un velocissimo passaggio al Bird Market che, non consiglio a nessun amante degli animali, perché come me, potreste trovarvi ad inveire contro tutti, piangendo, e valutando se tentare di liberare ognuna di quelle piccole creature imprigionate, evidentemente sofferenti, che con le loro grida (altro che canto….) straziano il cuore!!

Guarda la gallery
bali-hms25

Water Castle, Yogiakarta

bali-zj6s2

Wali Gai

bali-bfcew

Orchestra gamelan

bali-emt3b

Il vulcano Merpati

bali-2qpnk

Wali gai

bali-d4ekp

Borobudur

bali-sjf7h

Borobudur

bali-b6xc9

Gruppo Prambanan

bali-w473y

Prambanan

bali-ghyk6

Water Castle, Yogiakarta

bali-qdhqy

Kesuma restaurant

bali-uxc9x

Riung

bali-sv7re

Bird market, Yogiakarta

bali-xdm7e

In volo

bali-fchjw

Kelimutu

bali-xmn8t

Kelimutu

bali-ry973

Kelimutu

bali-xzk97

Bimbi

bali-2vsfd

Solo

bali-j2c4g

Bareng

bali-8auns

Riung



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
cosa vedere a zagabria e dintorni

Cosa vedere a Zagabria e dintorni

La parte est dell’Europa l’ho già vista un pochetto e allora mi sembrava giusto...

venezia con tutta la famiglia

Venezia con tutta la famiglia

La bellissima e meravigliosa realtà di Venezia va oltre la più stravagante fantasia di...

portacomaro d'asti imbrunire...

Portacomaro d’Asti Imbrunire…

Portacomaro d'Asti Imbrunire...

Leggi i Diari di viaggio su Bali
Diari di viaggio
ubud è il cuore spirituale di bali

Ubud è il cuore spirituale di Bali

Chi mi conosce bene sa quanto l'Asia per me sia diventata non solo la mia meta oltreoceano preferita ma anche un vero e proprio stato...

Diari di viaggio
sanur: il piccolo villaggio costiero di bali tutto da scoprire

Sanur: il piccolo villaggio costiero di Bali tutto da scoprire

Isola degli Dei è questo l'appellativo che Bali si è guadagnata nel tempo per la presenza di un numero elevato di templi, grandi o molto...

Diari di viaggio
tre grandi viaggi che si possono fare in 10 giorni di provati da noi! - bali

Tre grandi viaggi che si possono fare in 10 giorni di provati da noi! – Bali

Il programma di questo viaggio è quello di Bali Secrets Diving, compagnia italiana con sede a Sanur. Abbiamo conosciuto Marco, il...

Diari di viaggio
bali, la nostra scoperta

Bali, la nostra scoperta

Il nostro viaggio è iniziato un po’ per caso, un invito inaspettato al matrimonio dell’anno. Proprio lì, nell'isola degli Dei. Come...

Diari di viaggio
bali e la filosofia del wahaha

Bali e la filosofia del Wahaha

Viaggio family per chi cerca una destinazione che non sia solo mare o solo cultura, per chi è attirato dall'Asia, ma ha paura di un...

Diari di viaggio
avventure in indonesia: borneo - java - bali - nusa penida - komodo - flores

Avventure in Indonesia: Borneo – Java – Bali – Nusa Penida – Komodo – Flores

Un viaggio all'avventura in Indonesia, prendendo tanti mezzi per arrivare dall'est all'ovest di una nazione ricca di cultura e una...

Diari di viaggio
dubai, abu dhabi, giava e bali: il nostro viaggio di nozze fai da te

Dubai, Abu Dhabi, Giava e Bali: il nostro viaggio di nozze fai da te

5 agosto Arriviamo a Dubai al mattino presto, dopo 6 ore di volo tranquille con Emirates. Dopo una veloce colazione in aeroporto, ci...

Diari di viaggio
indonesia: bali, lombok e il parco nazionale di komodo

Indonesia: Bali, Lombok e il parco nazionale di Komodo

BALI: Ci siamo stati 6 giorni totali, 4 all'inizio della vacanza, 2 alla fine prima di rientrare in Italia. Abbiamo prenotato un...

Diari di viaggio
due settimane in indonesia

Due settimane in Indonesia

Premessa: purtroppo causa terremoti abbiamo dovuto modificare in corsa il nostro itinerario, sostituendo la settimana tra Gili Air e...

Diari di viaggio
viaggio alle isole delle meraviglie con stop over a singapore

Viaggio alle isole delle meraviglie con stop over a Singapore

Un viaggio, questo in Indonesia, alquanto sofferto nell’organizzazione, considerati i dieci scali aerei da effettuare in tredici...