Indimenticabile vacanza a Los Roques

LOS ROQUES, VACANZA INDIMENTICABILE di Barbara e Pierpaolo, 17-26 Settembre 2004 Venerdì 17 settembre a noi che di natura non siamo superstiziosi quest’anno ha portato molta fortuna: è stato infatti il giorno in cui siamo partiti per Los Roques, dove abbiamo trascorso una vacanza sicuramente indimenticabile. E’ stata la nostra...
Scritto da: barbara-forghieri
indimenticabile vacanza a los roques
Partenza il: 17/09/2004
Ritorno il: 26/09/2004
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 1000 €

Altro elemento positivo è che il tipo di turismo è in generale giovane, soprattutto coppie ma non solo. Per la sera ci sono dei locali molto carini sulla spiaggia dove andare a bere un cocktail (assolutamente da non perdere l’Aquarena con i mitici puff sulla sabbia) ed anche due disco pub.

Altre informazioni utili per organizzare al meglio la vacanza riguardano il volo aereo dall’Italia e le posadas.

Per quanto riguarda il primo la cosa fondamentale è cercare di arrivare il più presto possibile a Caracas in modo da prendere nella stessa giornata il volo per Gran Roque.

L’isola infatti è collegata solo dall’aereo, non esistono trasporti via mare per turisti; si tratta di piccoli aerei che possono partire al più tardi entro le 17 perché a Gran Roque non sono consentiti atterraggi di notte non essendo la pista illuminata.

Arrivare tardi a Caracas comporta l’obbligo di trascorrere lì una notte e quindi ripartire l’indomani: oltre al fatto di perdere una mezza giornata di mare non è consigliabile perché la città non è facilmente visitabile in quanto molto pericolosa per i turisti.

Per quanto riguarda invece le posadas, la nostra era molto carina, ma ne esistono tante altre, alcune molto belle.Quelle meglio organizzate come la nostra offrono, su richiesta, un pacchetto completo di servizi, incluse le escursioni sulle isole, dove vengono forniti anche l’ombrellone e il pranzo contenuto in un frigo fondamentale per tenere freschi il cibo e le bibite.

Le posadas sono quasi tutte facilmente contattabili su Internet; la nostra scelta è ricaduta sulla Acquamarina perché, a parità di prezzo e di bellezza, era l’unica che ci permetteva di prenotare dall’Italia e sempre via Internet anche il volo da Caracas a Gran Roque in quanto il proprietario possiede una delle compagnie aeree che effettuano quella tratta.

Quest’ultimo servizio è senz’altro importante, anche perché in caso di ritardo del volo intercontinentale che impedisca di arrivare lo stesso giorno a Gran Roque, il proprietario della posada provvede a prenotare per gli ospiti un albergo per la notte a Caracas e il volo della mattina successiva per Gran Roque.

In generale la nostra posada ci ha offerto servizi organizzati bene e, cosa di non poco conto, anche un’ottima cucina! Speriamo di non esserci dilungati troppo nel nostro “diario di viaggio”; abbiamo cercato soprattutto di trasmettere le sensazioni di totale relax, immersione nella natura ed allegria che ci ha trasmesso questa vacanza, perché sono principalmente quelle che per noi rimarranno come ricordi indelebili, aldilà della bellezza dei posti, sicuramente non descrivibile a parole.

Nella preparazione del viaggio per noi sono stati molto utili i diari pubblicati sul sito di “Turisti per caso” pertanto speriamo che anche il nostro racconto possa aiutare chi ha intenzione di andare a Los Roques; in ogni caso chiunque avesse bisogno di ulteriori informazioni o suggerimenti può contattarci agli indirizzi email riportati sotto, risponderemo molto volentieri.

Alcune delle tante foto che abbiamo fatto in vacanza sono invece pubblicate sul sito http://community.Webshots.Com/user/pierpaolocianci.

Infine, un saluto e un ringraziamento alle persone che abbiamo avuto la fortuna di conoscere a Los Roques e che hanno contribuito a rendere unica questa vacanza: Andrea, Wania, Roberta, Ivan, Stefano, Donatella, Veronica, Carla, Paolo e Marilena.

Saluti a tutti e a risentirci dopo il prossimo viaggio.

Barbara e Pierpaolo [email protected] [email protected]



  • scheggiatony scheggiatony
    Ma non ti sei annoiata? Io vorrei andare, ho la possibilità di avere i biglietti a poco, e pensavo di stare due settimane, ma quando ho visto le foto... ci mancherebbe, mare da urlo, ma non c'è veramente niente altro... non una città, un momumento... e la sera il sole scende alle 18.30. Che facevi, andavi a dormire presto? Non so, da una parte mi sembra di avere un'opportunità della madonna, dall'altra sono perplessa. Forse dovrei fare 1 settimana e spostarmi, ma non vorrei spendere troppo... Hai un consiglio da darmi?"
  • scheggiatony scheggiatony
    Ma non ti sei annoiata? Io vorrei andare, ho la possibilità di avere i biglietti a poco, e pensavo di stare due settimane, ma quando ho visto le foto... ci mancherebbe, mare da urlo, ma non c'è veramente niente altro... non una città, un momumento... e la sera il sole scende alle 18.30. Che facevi, andavi a dormire presto? Non so, da una parte mi sembra di avere un'opportunità della madonna, dall'altra sono perplessa. Forse dovrei fare 1 settimana e spostarmi, ma non vorrei spendere troppo... Hai un consiglio da darmi?"
  • scheggiatony scheggiatony
    Ma non ti sei annoiata? Io vorrei andare, ho la possibilità di avere i biglietti a poco, e pensavo di stare due settimane, ma quando ho visto le foto... ci mancherebbe, mare da urlo, ma non c'è veramente niente altro... non una città, un momumento... e la sera il sole scende alle 18.30. Che facevi, andavi a dormire presto? Non so, da una parte mi sembra di avere un'opportunità della madonna, dall'altra sono perplessa. Forse dovrei fare 1 settimana e spostarmi, ma non vorrei spendere troppo... Hai un consiglio da darmi?"
Commenti

Lascia un commento

Los Roques: leggi gli altri diari di viaggio