In gita a Madrid

Un assaggio di movida spagnola!
 
Partenza il: 14/10/2010
Ritorno il: 16/10/2010
Viaggiatori: 4
Spesa: 500 €

Siamo 4 amiche, con tanta voglia di viaggiare e divertirsi…Volo easy-jet da Malpensa per Madrid:partiamo con 50 minuti di ritardo a causa dello sciopero dei controllori in Francia…Pazienza!Arrivate all’aeroporto Barajas di Madrid non capiamo dove andare per raggiungere la metropolitana.Qui gli spazi sono immensi e per attraversare tutto l’aeroporto ci mettiamo quasi un’ora(siamo un pò imbranate eheheheh).Cambiamo tre linee per arrivare a Tirso de Molina dov’è ubicato il nostro grazioso ostello Luis Velez.Io personalmente non eroa mai stata in un ostello ed ero un pochino diffidente,ma devo dire di essermi ricreduta.Molto carino,pulito,nulla da invidiare ad un nostro tre stelle!Lo consiglio vivamente.Oltretutto la posizione in centro è stra-comoda per visitare i più importanti monumenti della città.Lasciati giù i bagagli,facciamo un giretto a Plaza Major…e da lì,visto che abbiam pranzato alle 6 del mattino,cerchiamo un posto per pranzare…ecco a tal proposito eccezionale è il Museo del Jamon..di certo non un posto di lusso,ma un panino ripieno costa appena un euro!per un boccone al volo credo sia ottimo.Il pomeriggio l’abbiamo dedicato alla visita del Palacio Real,antica dimora dei reali di Spagna.Visita del palazzo senza audio-guida:8euro.Riposino in camera e ci avventuriamo per le vie della città.Sostiamo in un baretto vicino Sol per un’aperitivo a base di tapas e cerveza(la birra qui costa meno dell’acqua!)e poi ci avventuriamo nel quartiere di Malasana. Qui la realtà è molto diversa dal centro della città,più dismessa,sporca…ma almeno vediamo una madrid meno commerciale..Il giorno dopo,ci dirigiamo verso la stazione di Atocha,tristemente famosa per l’attentato di qualche anno fa e poi entriamo nel Parco del buen Retiro.Parco enorme,con un sacco di cose da vedere:Palacio de Cristal,Palacio de Velazquez,la Rosaleda,Fuente de la Alcachofa,la statua dell’Angelo Caduto…ci è piaciuto tantissimo,infatti abbiam trascorso più di mezza giornata perdendoci tra le viuzze del parco.Pranzo veloce e qui ci dividiamo in gruppi:una nostra amica si è recata al Prado,noi al Giardino Biologico adiacente…Quest’ultimo mi ha un pò deluso:visita veloce e poi decidiamo di andare al Faro de Madrid per una vista dall’alto della città.Purtroppo la fortuna non è dalla nostra parte,perchè lo troviamo chiuso per lavori.Così giriamo un pò a zonzo per il quartiere universitario e torniamo in centro per un pò di shopping.La sera la dedichiamo alla scoperta della movida spagnola e,dopo una cena in un barettino caratteristico,ci scateniamo al Kapital.Discoteca enorme,su 7 piani!Ogni sala diciamo che è a tema:si va dal karaoke,al loung bar,alla tecno,house,musica spagnola…non si rischia di sbagliare!Purtroppo siamo arrivate all’ultimo giorno..visto l’orario di rientro la sera,girettino a Plaza de Espana dove si trova il monumento del poeta Miguel de Cervantes Saavedra e in negozi di souvenir per gli ultimi regalini…Secondo la mia esperienza Madrid è una città che merita di essere visitata…bellissima,molto più spagnola di Barcellona..Purtroppo due giorni sono pochi,vuol dire che organizzerò un altro viaggio nella capitale iberica!



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Madrid
    Diari di viaggio
    weekend a madrid

    Weekend a Madrid

    Volo (Ryanair) da Bologna, ed una sistemazione centralissima fra Plaza Major e plaza del Sol, all'hostal Comercial, eccellente...

    Diari di viaggio
    madrid nunca duerme

    Madrid nunca duerme

    Day 1 Volo Iberia da Napoli arrivo alle 14.55 all'aeroporto di Barajas appartamento poppartiano preso con Airbnb il tempo di posare i...

    Diari di viaggio
    natale a madrid

    Natale a Madrid

    Le feste natalizie a Madrid: cosa fare Periodo 23-27 dicembre 2019 Circa dieci giorni prima della partenza abbiamo trovato...

    Diari di viaggio
    hola madrid! 3

    Hola Madrid! 3

    Io e il mio amico Andrea partiamo alla volta di Madrid con il volo di Iberia delle ore 06.50 di venerdì 18 ottobre in decollo da Bologna....

    Diari di viaggio
    il primo viaggio non si scorda mai: spagna

    Il primo viaggio non si scorda mai: Spagna

    Quando ho iniziato a lavorare mi sono detta che avrei speso i miei soldi in viaggi... e non scherzavo. Lo stipendio non era alto e così,...

    Diari di viaggio
    madrid facile da visitare

    Madrid facile da visitare

    Ancora una volta decidiamo di visitare un’altra città della Spagna, precisamente Madrid. Partiti dall’aeroporto di Venezia alle sette...

    Diari di viaggio
    un weekend lungo a madrid

    Un weekend lungo a Madrid

    Sfogliando varie guide e diari di viaggio ricorre spesso l’idea che Madrid non rimanga impressa nei ricordi dei visitatori per qualche...

    Diari di viaggio
    madrid, ponte del 2 novembre in famiglia

    Madrid, ponte del 2 Novembre in famiglia

    che il giorno dopo si parte.5 giorno - colazione e via a prendere l'aereo di ritorno, ore 10.45, stavolta Alitalia. PS. Stavolta...

    Diari di viaggio
    da un capo all’altro del mediterraneo: viaggio a madrid e marrakech

    Da un capo all’altro del Mediterraneo: viaggio a Madrid e Marrakech

    31 DICEMBRE: CAPODANNO A MADRID Quest’anno io e mio fratello Andrea abbiamo deciso di passare il Capodanno in viaggio, possibilmente in...

    Diari di viaggio
    madrid in pratica

    Madrid in pratica

    Alcune info pratiche dal nostro ultimo viaggio TRASPORTI:Noi siamo arrivati in aereo; i collegamenti col centro città sono dal...