In camper in 6 e 1/2 tra biarritz e san sebastian

Ecco il breve racconto della mia vacanza tra Francia e Spagna del nord… in camper in 6 amici e ½! Già perché con noi c’era una prossima mamma incinta di 5 mesi! Devo dire che prima di partire ero un po’ preoccupata non tanto di andare senza aver prenotato niente, ma piuttosto del fatto che eravamo in 6 rinchiusi in uno spazio mooolto...
Partenza il: 02/08/2008
Ritorno il: 12/08/2008
Viaggiatori: in gruppo
Spesa: 500 €

Ecco il breve racconto della mia vacanza tra Francia e Spagna del nord… in camper in 6 amici e ½! Già perché con noi c’era una prossima mamma incinta di 5 mesi! Devo dire che prima di partire ero un po’ preoccupata non tanto di andare senza aver prenotato niente, ma piuttosto del fatto che eravamo in 6 rinchiusi in uno spazio mooolto ristretto. Fortunatamente è andato tutto bene anche perché abbiamo trovato un campeggio come nostra tappa fissa. Abbiamo fatto fatica però, agosto è decisamente un mese affollato e caotico, soprattutto a Biarritz… Il campeggio trovato dopo ore di ricerche (e dopo 15 ore di camper dall’Italia!!!) era il Pavillon Royal 4 stelle vicinissimo a Biarritz, noi ci andavamo in bicicletta. Che dire… il campeggio è molto bello, direttamente sulla spiaggia di sabbia e completo di ogni confort. Possibilità di praticare tutti gli sport possibili e immaginabili. Tra cui ovviamente il surf! La zona non per niente è soprannominata la California d’Europa. In tutte le spiagge troverete anche le indicazioni con gli orari della bassa e dell’alta marea. Biarritz a me è piaciuta moltissimo, è una cittadina in fermento, piena di giovani… sicuramente da vedere. Da visitare c’è il Faro e la cappella della Vergine (con accesso pedonale), tutta la strada del lungomare, la Plage, il casinò e la chiesa sul mare. Per chi non vuole faticare, c’è il “trenino” che attraversa tutta la cittadina, con guida.

Troverete un sacco di negozi di surf tipo Roxy, Quicksilver, Billabong ecc ecc, tutti bellissimi ma occhio ai prezzi che sono molto cari! Dopo una settimana passata nella costa francese abbiamo fatto un salto in Spagna a San Sebastian altra bellissima città, un po’ più grande di Biarritz ma sempre piena di gente e di divertimenti. Qui abbiamo trovato il mare un po’ più calmo essendo dentro a due baie ma anche molto più affollato. Molto tipici tutti i localini del centro (tapas bar) che servono a buffet. Okkio perché quello che si prende dal buffet si paga… non è come da noi! Se andate ad agosto non perdetevi la Semana grande settimana dal 12 al 19 d’agosto con manifestazioni folcloristiche, sportive, danze, musica e fuochi d’artificio tute le sere sul mare! E’ opportuno ricordare che siamo nei paesi baschi, terra molto fiera della sua storia e della sua autonomia, quindi non stupitevi se trovate scritte antispagnole e bandiere basche. Non cercate neanche di capire la lingua basca, è davvero incomprensibile (San Sebastian – Donostia in basco!) Il tempo in 10 giorni è stato abbastanza clemente (solo 1 giorno e mezzo di pioggia), sapevamo che poteva anche esserci il rischio di prendere brutto, piovoso e ventoso (il vento a dire la verità non manca mai!). Da un confronto tra le due città devo dire che a me è piaciuto di più Biarritz, senza nulla togliere a San Sebastian che è cmq bella. Costo totale del viaggio a testa 400€, comprensivo di benzina, campeggio, e pasti. Esperienza senz’altro da ripetere! Ciao a tutti i tpc Vani



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo

Città bellissima

città bellissima

L’Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

L'Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

Roma

Viaggio nella Città Eterna

Ottobre 2021, io e la mia ragazza avevamo da tempo deciso di prenderci una settimana di...

Leggi i Diari di viaggio su Francia
Diari di viaggio

Provenza, Svizzera Francese ed Italiana in tenda

Premessa: i protagonisti del viaggio sono una coppia di ragazzi di 25 anni, un’auto ed una tenda canadese. Eravamo alla ricerca di una...

Diari di viaggio

LA TRAVERSATA LONGITUDINALE DELLA ALPI: da Trieste a Nizza in bicicletta

24/07/21 Inizia una nuova avventura in sella. Oggi giornata dedicata al trasferimento da casa a Trieste in treno. Pedaliamo fino alla...

Diari di viaggio

IL MEDOC DELLE MERAVIGLIE

Non ero mai stata in Médoc e l'occasione giunge andando a trovare un amico innamorato delle sue foreste e del suo oceano. Ho vissuto così...

Diari di viaggio

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Quando si pensa alla Costa Azzurra vengono i mente i festival del cinema il lusso degli yacht parcheggiati nella darsena di Cannes e i...

Diari di viaggio

Normandia e Bretagna 3

Le piccole case a graticcio di Rouen, le impressionanti falesie bianche e i panorami mozzafiato di Fecamp ed Etretat, il brutalismo di Le...

Diari di viaggio

JUMIEGES: le rovine più belle di Francia

Partecipanti: la sottoscritta insieme al marito PRIMA DI PARTIRE Victor Hugo le definiva “le più belle rovine di Francia” ed in...

Diari di viaggio

Reims e il gotico francese

Partecipanti: La sottoscritta e mio marito INTRODUZIONE Sono una grande amante dell’architettura gotica, con una predilezione per il...

Diari di viaggio

Provenza on the road 2

A giugno 2018 decidiamo di partire alla ricerca di campi di lavanda in Francia per poterci immergere in quel viola intenso che ho sempre...

Diari di viaggio

Nella patria di Don Chisciotte

Verso metà febbraio, in occasione del nostro anniversario di matrimonio, tutti gli anni partiamo per un week end mentre quest’anno,...

Diari di viaggio
Assaggio di primavera in Olanda

Assaggio di primavera in Olanda

È da un po' che vogliamo andare a vedere la fioritura dei tulipani... e cosi partiamo per l'Olanda, sei giorni ad Amsterdam e tre a...