In Alsazia tra Colmar e Strasburgo

Due giorni all’insegna dei mercatini di Natale, passeggiando tra le strade delle cittadine francesci con le case a graticcio che ricordano un tempo lontano
 
Partenza il: 05/12/2015
Ritorno il: 06/12/2015
Viaggiatori: 2
Spesa: 500 €

5 dicembre 2015: Colmar

Partiamo in pullman da Viareggio prima dell’alba. Direzione Colmar. Il viaggio dura circa 10 h (soste comprese).

Arrivati a Colmar ci accoglie immediatamente l’atmosfera natalizia. Ci sono vari mercatini sparsi per la città, ognuno dei quali caratterizzato da vari prodotti:

1. Place des Dominicains – decorazioni per l’albero di Natale e dolci

2. Place Jeanne d’Arc – prodotti gastronomici regionali

3. Place de l’Ancienne Douane –

4. Koïfhus (mercatino coperto) – artigianato ed antiquariato

5. Petite Venise – giocattoli in legno

6. Parc du Champ de Mars – vendita di alberi di Natale

7. Place Rapp – Pista di pattinaggio sul ghiaccio

Girovagando tra i mercatini visitiamo, naturalmente, anche la città che, con le sue case a graticcio dai colori pastello (architettura tipica dell’Alsazia), ci riporta indietro nel tempo, più precisamente all’epoca medievale. La città conserva la divisione in piccoli quartieri che, secoli fa, erano punto di riferimento delle varie corporazioni.

Riusciamo a visitare la Cattedrale di San Martino, un bellissimo esempio di architettura gotica alsaziana risalente al XIII – XIV sec.

Ammiriamo solo esternamente:

• la Vecchia Dogana del 1480

• Casa Pfister, un edificio con balconi in legno e riccamente decorato (incrocio tra rue des Marchanda e rue Mercière)

• Chiesa dei Domenicani, una chiesa gotica oggi sconsacrata. Bellissime le vetrate che risalgono al XIV sec.

• Maison Adolph

• Maison Huselin zum Swan

• Maison des Tetes

Un angolo della città molto caratteristico è Petite Venise (Piccola Venezia), il quartiere con le famose case a graticcio affacciate su un canale.

Consiglio: assaggiate il succo di mela caldo.

6 dicembre 2015: Strasburgo

Giornata dedicata alla visita della città e ai suoi mercatini.

Appena arrivati a Strasburgo, ci rechiamo al quartiere delle Istituzioni Europee dove si trovano il Palazzo dei Diritti dell’Uomo, il Consiglio d’Europa ed il Parlamento Europeo. Ci fermiamo qualche minuti per scattare delle foto. Purtroppo non possiamo visitarli internamente perché, essendo domenica, i palazzi sono chiusi. E’ comunque affascinante sapere che, dietro a quei grandi vetri, vengono decise le sorti di ogni stato europeo.

Passiamo vicino al Parco dell’Orangerie dove si possono osservare le cicogne.

Una volta arrivati nel centro storico siamo liberi di girare per i vari mercatini e scoprire un po’ della città:

1. Cattedrale (ingresso gratuito), un bellissimo esempio di architettura gotica francese. Al suo interno si trova un orologio astronomico che ogni giorno, alle 12.30, si anima facendo muovere dodici figure (dodici apostoli) davanti alla figura del Cristo.

2. Place Gutenberg. Qui si trova il mercatino di Natale dedicato ai prodotti tipici del Lussemburgo.

3. Maison Kammerzell, edificio riccamente scolpito che risale al XVI sec. Si trova all’angolo della Piazza della Cattedrale, vicino all’Ufficio del Turismo.

4. Palais Rohan

5. Chiesa di Saint – Thomas (luterana)

6. Petite France. E’ un piccolo quartiere ricco di case a graticcio, un tempo abitato da pescatori, mugnai e conciatori. Uno degli angoli più belli e suggestivi di Strasburgo!

Consiglio: assaggiate il succo di arancia caldo con il miele.

Purtroppo il tempo a nostra disposizione non è stato molto, Strasburgo offre molto al visitatore così ci siamo ripromessi di tornare. Anche se solo per poco, abbiamo potuto farci un’idea di queste due bellissime città dal sapore antico.

Informazioni

• Ufficio del Turismo 17, Place de la Cathédrale

Un Noel en Alsace 10, rue des Dentelles (Petite France) – E’ un negozio molto bello con una grande varietà di decorazioni natalizie.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Alsazia
    Diari di viaggio
    alsazia, un mondo da fiaba

    Alsazia, un mondo da fiaba

    Mentre organizzavo il mio viaggio on the road nella Foresta Nera sono venuta a conoscenza dell’Alsazia, una piccola regione della Francia...

    Diari di viaggio
    ognissanti a strasburgo e colmar

    Ognissanti a Strasburgo e Colmar

    E rieccoci qui... sperando di potervi essere utili con le nostre informazioni... Avevamo programmato da Settembre che per il week end dei...

    Mercatini di natale in Alsazia 2

    Si sa, l’atmosfera natalizia rende qualsiasi luogo magico ma per gli appassionati di mercatini c’è una tappa da non perdere:...

    Diari di viaggio
    tour lungo la valle del reno

    Tour lungo la valle del Reno

    passeggiare per le sue strade guardandone le case, le torri e le mura che la circondano.Finalmente il giorno dopo torna il sole e il...

    Diari di viaggio
    alsazia, benvenuti in un mondo di fiaba

    Alsazia, benvenuti in un mondo di fiaba

    sua vita.A seguire facciamo visita alla Basilica di Saint Remi, una delle principali chiese cittadine. Basilica romanico-gotica...

    Diari di viaggio
    alsazia, terra con due anime e due cuori

    Alsazia, terra con due anime e due cuori

    Il mio primo approccio con l'Alsazia risale ormai a qualche anno fa, una rapida visita per i mercatini di Natale della quale conservavo un...

    Diari di viaggio
    vacanza rilassante tra strasburgo e dintorni

    Vacanza rilassante tra Strasburgo e dintorni

    Quattro amici e una bassottina in luoghi da riscoprire Strasburgo. Già, un viaggio programmato dallo scorso anno quando quattro copie...

    Diari di viaggio
    in alsazia tra colmar e strasburgo

    In Alsazia tra Colmar e Strasburgo

    5 dicembre 2015: Colmar Partiamo in pullman da Viareggio prima dell’alba. Direzione Colmar. Il viaggio dura circa 10 h (soste...

    Diari di viaggio
    un tour tra alsazia e belgio

    Un tour tra Alsazia e Belgio

    Il Belgio è bello e divertente. L’anno scorso siamo andati in aereo a Bruxelles e poi in treno a Gand e Bruges. Ci è piaciuto così...

    Diari di viaggio
    dalle alpi all'alsazia passando per lione

    Dalle Alpi all’Alsazia passando per Lione

    Come ogni agosto che si rispetti anche quello del 2014 è stato per noi occasione di andare alla scoperta di territori inesplorati. La...