Il viaggio dei desideri porta in Andalusia

Un viaggio tra i colori e i profumi del mondo andaluso. Qui dove culture e religioni si mescolano magicamente
Partenza il: 06/03/2018
Ritorno il: 13/03/2018
Viaggiatori: 2
Spesa: 1000 €

Ogni volta che chiedo a mia madre dove le piacerebbe andare per una nuova avventura, potete star certi che risponderà Spagna. Ovunque, basta che sia Spagna. Non so bene perché la colpisca così tanto, sta di fatto che ormai è quasi d’obbligo passare una settimana in Spagna. Quando devo prenotare un viaggio, è raro che abbia una meta ben precisa in mente. Butto giù una lista di posti che possono interessarmi e da lì inizio a creare un progetto. Come già ho detto, la scelta era ricaduta sulla Spagna quindi ben o male avevo molte opzioni seppur circoscritte ad una nazione. Ho pensato di fare un mini tour dell’Andalusia, che già dal nome promette bene! Le scelte delle città si sono basate in primis sui prezzi dei voli e in un secondo momento dai collegamenti. Diciamo che né io né mia mamma siamo delle provette guidatrici, insomma diciamocela tutta, è più le volte che ci perdiamo fuori porta di casa mentre siamo in auto che quelle che sappiamo effettivamente dove vogliamo andare. Quindi avrete capito che l’auto è da escludere e dobbiamo fare affidamento solo ai mezzi pubblici. L’efficienza di quelle spagnoli è veramente sbalorditiva. Dal livello di sicurezza a quello di igiene. Ovviamente ciò si ripercuote sui prezzi dei biglietti che comparati ai nostri sono molto più elevati. Ma se questo significa un ottimo servizio, sono ben propensa a pagare il giusto

GIORNO 1

Adoro organizzare i viaggi da sola soprattutto perché così posso scegliere gli orari dei voli. Motivo per il quale i miei viaggi hanno tutti inizio a prima mattina. La prima tappa di questo mini tour è Malaga. Ad esser sincera era stata scelta più per questioni economiche, ma devo ammettere che sono stata piacevolmente sorpresa. Dopo essere atterrate, abbiamo prima preso la metro e successivamente il taxi. Quando scendiamo dall’auto il consierge ci accoglie sulla soglia della porta. Ma dove siamo capitate, ci domandiamo. Nulla ci aspettavamo che un hotel così lussuoso. Già, perché se c’è una cosa su cui proprio non spendo molto sono le strutture ricettive. Mi basta un bagno privato ed un letto. Ma questo era veramente bello, nonostante fosse stato economico! Lasciati i bagagli nella camera da letto, ci apprestiamo ad iniziare questa nuova avventura. Se vi dico Spagna a cosa pensate? Io collego subito la corrida. Per quanto barbara essa sia, fa pur sempre parte della tradizione nazionale ed è quindi giusto scoprire anche questi lati meno rosei. Plaza de Toros purtroppo era in ricostruzione e quindi non è stato possibile visitarla, ma devo dire già dall’esterno si può comprendere quanto sia a loro cara. Poco distante si trova la Malagueta, la spiaggia più famosa della città. L’aria fresca e le basse temperature dell’acqua non ci hanno permesso di goderci appieno del mare, ma già vederlo accarezzare la riva mi regalava quel senso di serenità e libertà che solo il mare riesce a dare. Nel ritornare verso l’albergo, abbiamo approfittato per camminare immerse nel verde del Passo del Parque. La sera l’abbiamo invece sfruttata per visitare la rinomata Calle Larios che in quei giorni appariva ancora più ricca grazie alle luminarie che erano state allestite per la festa del paese.

Guarda la gallery
Malaga

Malaga

Real Maestranza

Real Maestranza

Palazzo Reale di Siviglia

Palazzo Reale di Siviglia

Mezquita

Mezquita

Triana

Triana

Piazza di Spagna

Piazza di Spagna



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
Patrizio incontra Dellino Farmer, agro rapper

Patrizio incontra Dellino Farmer, agro rapper

Nell’immaginario collettivo il contadino è legato al liscio, ma oltre alla transizione...

Il viaggio dei viaggi: fino al circolo polare in auto

Il viaggio dei viaggi: fino al circolo polare in auto

Il primo grande viaggio, il viaggio dei viaggi, da Parma a Napapijri. Amici...

Andalusia on the Road: 7 giorni con un bambino

Andalusia on the Road: 7 giorni con un bambino

Destinazione: Andalusia Viaggiatori: 2 adulti + 1 bambino Periodo di viaggio: da giovedi...

Leggi i Diari di viaggio su Andalusia
Diari di viaggio
Andalusia on the Road: 7 giorni con un bambino

Andalusia on the Road: 7 giorni con un bambino

Destinazione: Andalusia Viaggiatori: 2 adulti + 1 bambino Periodo di viaggio: da giovedi 6 gennaio 2022 a giovedi 13 gennaio 2022...

Diari di viaggio
Andalucia, tra sole e pioggia

Andalucia, tra sole e pioggia

13-20 novembre Partenza da Venezia alle ore 7,00 con volo diretto a Siviglia, in perfetto orario. Preleviamo da Hertz l'auto prenotata...

Diari di viaggio
Malaga in solitaria

Malaga in solitaria

Piccola premessa: questo mini viaggio è stato fatto lo scorso Gennaio, nella nostra vita precedente al Corona virus... A gennaio ho...

Diari di viaggio
Viaggiando per l'Andalusia

Viaggiando per l’Andalusia

Le nostre ferie si avvicinano, mappamondo alla mano, convinti e determinati, soprattutto mia moglie Francesca che aveva questo pallino da...

Diari di viaggio
Il viaggio dei desideri porta in Andalusia

Il viaggio dei desideri porta in Andalusia

Ogni volta che chiedo a mia madre dove le piacerebbe andare per una nuova avventura, potete star certi che risponderà Spagna....

Diari di viaggio
Al sole caldo dell'Andalusia!!

Al sole caldo dell’Andalusia!!

A gennaio, con la nostra bimba Matilde di un anno, decidiamo di visitare finalmente l’Andalusia approfittando delle temperature più...

Diari di viaggio
Granada e Cordova, una bellissima scoperta

Granada e Cordova, una bellissima scoperta

Per l’annuale piccolo viaggio alla scoperta delle più belle città europee, stavolta scegliamo Granada, facilmente raggiungibile da...

Diari di viaggio
Andalusia on the road 9

Andalusia on the road 9

GIORNO 1: VOLO MILANO/SIVIGLIA Noleggio auto e notte a Siviglia. GIORNO 2: SIVIGLIA Giornata dedicata alla visita della...

Diari di viaggio
Siviglia, città coinvolgente dal fascino andaluso

Siviglia, città coinvolgente dal fascino andaluso

Tre giorni a Siviglia vivendo la sua "Feria de Abril" in un ambiente ricco di tradizione andalusa. Partiti dall'Italia vestiti con giaccone...

Diari di viaggio
Granada la hermosa!

Granada la hermosa!

Ho organizzato, per la fine di marzo 2019, un soggiorno di quattro giorni a Granada, approfittando dei buoni prezzi dei voli e del mio...