Il Cairo, tra oasi e Nilo

In Egitto per un tour tra oasi e crociera sul Nilo
 
Partenza il: 02/08/2010
Ritorno il: 15/08/2010
Viaggiatori: 2
Spesa: 2000 €

02/08/10: Cairo

Arriviamo al Cairo alle 8.30 con volo EgyptAir con circa 3 ore di ritardo. All’areoporto troviamo ad accoglierci il rapresentate della Minamar Tour e l’autista che ci accompagnano al Novotel el Borg prenotato da noi. La camera con vista sul Nilo è pulita e molto spaziosa. La posizione dell’hotel è molto centrale e comoda per gli spostamenti. Oggi abbiamo la giornata libera. Lasciati i bagagli in hotel ci rechiamo in metro a Khan al-Khalili dove gironzoliamo per il mercato. Siamo gli unici turisti e, al contrario di altri souk, non veniamo minimamente infastiditi da venditori e procacciatori d’affari. Pranziamo al cafè Riche (segnalato anche dalla Lonely) e ordiniamo un piccione ripieno molto gustoso. Il pomeriggio ci rilassiamo nella piscina dell’hotel. La sera ceniamo al famoso ristorante Abou El Sid. Il ristorante è frequentato sia da carioti che da turisti. L’ambiente è molto bello. Ordiniamo stuffed vine leaves (foglie di vite ripiene di riso e verdure, accompagnate da yogurt acido) circasian chicken in walnut sauce (pezzi di pollo su un letto di riso ricoperti da salsa molto delicata) e molokheya (una zuppa di malva e aglio molto gustosa) servita con riso e polpette in salsa di pomodoro. Tutto delizioso. Servono anche birra Stella.

03/08/10: Cairo – Siwa Oasis

Ci svegliamo presto e partiamo alla volta di Siwa che si trova a circa 800 km dal Cairo. Facciamo una sosta per il pranzo a Marsa Matrum (località balneare sul Mar Mediterraneo gremita di turisti egiziani) Mangiamo kofta e kebab molto buoni. Arriviamo a Siwa verso sera. Alloggiamo presso l’hotel Siwa Dream Lodge molto carino. Ceniamo in hotel con mezze (antipasti) e piccione ripieno e preparati dalla moglie del proprietario.

04/08/10: Siwa

Dopo aver fatto un’abbondante colazione, sempre preparata dalla moglie del proprietario, visitiamo Gabel al Mawta (la montagna dei morti), il tempio dell’oracolo di Amon e gli spettacolari resti della fortezza di Shali. Facciamo un bagno alla famosa sorgente i Bagni di Cleopatra. Pranziamo all’Abdu’s Restaurant. Nel pomeriggio facciamo un’escursione con un fuoristrada nel deserto Libico, Grande Mare di Sabbia, con tappa presso il lago d’acqua dolce e la sorgente d’acqua termale calda presso Bir Wahed. Cena presso Abdu’s Restaurant.

05/08/10: Siwa Oasis – Bahariya Oasis

Dopo Colazione partiamo alla volta di Bahariya Oasis. Pranziamo al sacco presso un check point dell’esercito. Alloggiamo presso El-Beshmo Lodge. Purtroppo dobbiamo la pulizia è alquanto approssimativa (speriamo a causa della bassa stagione e dei lavori di ristrutturazione in corso). Ammiriamo il tramonto su un promontorio circostante e facciamo tappa al lago salato. Cena in Hotel.

06/08/10: Bahariya Deserto Bianco

Dopo colazione partiamo alla volta del Deserto Bianco. Attraversiamo l’area delle dune, il deserto nero dove saliamo in cima al Gabel az Zuqaq (un’altura nota per le venature rosse, gialle ed arancioni da cui si gode un ottima vista). Proseguiamo per la montagna di cristallo (una grande roccia composta di cristallo di quarzo). Al tramonto giungiamo al Deserto Bianco, una distesa dorata di sabbia costellata di formazioni rocciose calcaree. Ci accampiamo per la notte. Lo spettacolo del cielo stellato è fantastico.



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
rasiglia e orvieto

Rasiglia e Orvieto

È ideale trascorrere un weekend tra questi due borghi così diversi, ma abbastanza...

versailles e le ville lucchesi

Versailles e le Ville Lucchesi

Vi illustro un bell’itinerario di un giorno lontano dai centri affollati, da effettuare...

il castlèt-tour

Il castlèt-tour

Uno slow tour di 4 giorni per gli amanti dei viaggi fuori dalle rotte turistiche...

Leggi i Diari di viaggio su Egitto
Diari di viaggio
port safaga, dove trovare la quiete in egitto

Port Safaga, dove trovare la quiete in Egitto

La prima volta che mi sono recata in Egitto è stato per festeggiare una di quelle ricorrenze speciali che capitano poche volte nella vita...

Diari di viaggio
egitto, un viaggio senza fine nella terra degli inizi

Egitto, un viaggio senza fine nella terra degli inizi

Perché intraprendere un viaggio in Egitto?!?! Perché l’Egitto è storia, è cultura, archeologia, mistero, innovazione, magia, è un...

Diari di viaggio
mar rosso: berenice, tranquillità assoluta, solo snorkeling, pesci e coralli

MAR ROSSO: Berenice, tranquillità assoluta, solo snorkeling, pesci e coralli

Siamo tornati in Mar Rosso questo autunno, preferendo la parte più a sud della costa, ben oltre Marsa Alam, fino quasi la cittadina di...

Diari di viaggio
pasqua sul nilo

Pasqua sul Nilo

18 aprile 2019 - Giorno 1 Volo Milano Malpensa – Luxor Motonave Jaz Crown Jubilee con pensione completa a bordo (pasti a buffet)....

Diari di viaggio
ritorno in egitto, a tutto low cost
pil

Ritorno in Egitto, a tutto low cost

i turisti, incontrato per caso mentre passeggiavamo lungo le sponde del fiume. Solito pollo con patate e fagioli ma mangiato all’aperto...

Diari di viaggio
egitto classico: istruzioni per l'uso

Egitto Classico: istruzioni per l’uso

Buongiorno a tutti! Ciao a chi già conosce i miei diari di viaggio e anche a chi mi legge per la prima volta. (Per altre mete, cercatemi...

Diari di viaggio
sharm el sheikh: mare, deserto e snorkeling

Sharm el Sheikh: mare, deserto e snorkeling

Ho viaggiato alcune volte coi miei genitori, Tunisia, Messico, Istria, Germania... ma ora a poco più di vent'anni parto sola, anzi col mio...

Diari di viaggio
seduzioni e misteri del basso egitto

Seduzioni e misteri del Basso Egitto

Il Cairo, con i suoi 10 milioni di abitanti, è l’agglomerato urbano più popoloso dell’Africa. Le sue periferie si sono allargate...

Diari di viaggio
i segreti del cairo

I segreti del Cairo

Nove milioni e mezzo di abitanti vivono lungo la riva orientale del Nilo, nel punto immediatamente a sud del suo Delta. “Al-Qahira”,...

Diari di viaggio
i tesori del nilo

I tesori del Nilo

Un Paese affascinante l’Egitto, custode di monumenti e segreti della civiltà più straordinaria del mondo antico e che Erodoto...