Hola Madrid! 3

Tre giorni per scoprire la capitale spagnola, tra cultura, cibo e calcio.
Partenza il: 18/10/2019
Ritorno il: 20/10/2019
Viaggiatori: 2
Spesa: 500 €

Io e il mio amico Andrea partiamo alla volta di Madrid con il volo di Iberia delle ore 06.50 di venerdì 18 ottobre in decollo da Bologna.

Atterrando al Terminal T4, abbiamo due opzioni per raggiungere il centro città: la metro, facendo diversi cambi, o il taxi. Scegliamo la seconda opzione spendendo 30€ (tariffa fissa). Il tassista ci lascia davanti alla via dell’hotel, che si trova a 350 metri dalla metro Sevilla, in pieno centro. Dopo le operazioni di check in, lasciamo velocemente i bagagli in camera e cominciamo il nostro weekend madrileno.

Partiamo dalla Puerta del Sol, che dista a 5 minuti a piedi dall’hotel. E’ una delle piazze più importanti di Madrid, il fulcro della città. In questa piazza è presente il KM Zero, il punto da cui si prendono tutte le distanze dei vari luoghi di un paese. Dopo le solite foto di rito, passeggiando, raggiungiamo Plaza Mayor, che si presenta come una piazza “chiusa” sui 4 lati, che ricorda molto, anche per lo stile, le piazze viennesi. La piazza è colma di gente e di artisti di strada…e vai di foto ricordo. A poca distanza si trova il famosissimo Mercado de San Miguel, il regno delle tapas, il tipico spuntino spagnolo. Proseguendo sempre a piedi raggiungiamo il Palazzo Reale (i sovrani spagnoli non abitano qua, vengono qui solo per manifestazioni ufficiali) e la Cattedrale di Almudena. Entriamo subito in quest’ultima per un breve tour all’interno e subito dopo ci mettiamo in fila per acquistare i biglietti (Palazzo Reale + Real Cusina € 14). Il Palazzo è sicuramente da visitare se si è in città!

Nel pomeriggio ci dirigiamo verso la stazione dei treni di Atocha, particolare in quanto al suo interno è stato creato un vero e proprio giardino tropicale. Da vedere e fotografare assolutamente! Concludiamo la giornata con la visita al Museo del Prado e, approfittando dell’orario ad entrata gratuita (h 18.00- 20.00 dal lunedì al sabato), ci mettiamo in fila già dalle ore 17.00 e dopo un’ora abbondante di colma fila, riusciamo ad entrare. All’interno non è possibile fotografare nemmeno un’ opera, ma vale la pena vederlo perché contiene, tra le altre, opere di Caravaggio (Davide e Golia per esempio), Raffaello e Velasquez.

Rientriamo in hotel e per cena, scegliamo una delle tapinerie nelle immediate vicinanze (siamo un po’ cotti dalla sveglia pre-alba e dai km percorsi nella giornata…). Dopo cena scelgo di fare due passi e raggiungo il palazzo del Banco di Spagna (diventato celebre per le riprese della terza stagione di una delle mie serie Netflix preferite…”la Casa di Carta”) e subito dopo, la sede del Comune, Palazzo Cibeles, tutto illuminato.

SABATO 19 OTTOBRE: oggi giornata piena in quel di Madrid, ci svegliamo relativamente presto e facciamo una breve sosta fotografica al Palazzo de Cibeles (per farlo vedere al mio amico Andrea). Scopro che non è possibile accedere alla sommità poichè chiusa e quindi ci incamminiamo per andare a visitare il Parco del Retiro e il suo Palazzo di Cristallo. L’entrata è libera e alle 10 del mattino di gente ce n’è relativamente il giusto. Camminando nel parco, raggiungiamo il Palazzo di Cristallo che contiene al suo interno un paio di opere artistiche. Una volta usciti, dopo circa 40 minuti di camminata, arriviamo al Tempio di Debob, un tempio egizio donato alla Spagna. Se siete in zona consiglio una visita, anche solo esterna. Molti lo ammirano al tramonto, se la giornata lo concede. Dopo una sosta culinaria, rigorosamente al sacco, ci rimettiamo in marcia per visitare la Chiesa di San Antonio De Los Alemanes (entrata costo € 2), molto bella al suo interno (personalmente la trovo più bella della stessa cattedrale madrilena).

Guarda la gallery
cultura-q2eg3

Palazzo di Cristallo

cultura-c8h63

Tempio di Debob

cultura-bmtk6

Mariott ed io

cultura-7e9rd

Plaza de Toros

cultura-3gqmu

Santiago Bernabeu

cultura-avx13

Madrid dall'alto

cultura-vzr13

Plaza Mayor

cultura-q5qs9

Mercato di San Miguel

cultura-usyyk

km zero

cultura-1tec2

Stazione di Atocha

cultura-xr7yj

Banco di Spagna

cultura-pgda6

Cattedrale Almudena

cultura-gfs32

Palazzo Reale

cultura-puw79

Palazzo Cibeles

cultura-h6vj3

Parco del Retiro



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
viaggio nel mani, peloponneso

Viaggio nel Mani, Peloponneso

La regione del Mani si trova nel Sud del Peloponneso, tra Messenia e Laconia. Un...

patrizio e le giuggiole di arquà petrarca

Patrizio e le giuggiole di Arquà Petrarca

Un episodio inedito dello Slow Tour Padano di Patrizio Roversi: durante l’itinerario...

villa vizcaya miami

Villa Vizcaya Miami

Villa Vizcaya Miami

Leggi i Diari di viaggio su Grandi Capitali
Diari di viaggio
vienna e praga... un tour guidato

Vienna e Praga… un tour guidato

1° Giorno 26 Dicembre 2018: Montefiascone – Empoli – Siena – Padova. Quest’anno doppie ferie!!! Dopo 6 anni ferie per Capodanno...

Diari di viaggio
tre giorni a praga 2

Tre giorni a Praga 2

Presa dall'entusiasmo prenoto un biglietto a/r per Praga. Prenotato con la compagnia Easyjet con la quale non ho mai avuto problemi....

Diari di viaggio
un salto a bratislava

Un salto a Bratislava

Quest'anno pare proprio che da noi il freddo non voglia arrivare, quindi lo andiamo a cercare, atmosfera pre-natalizia compresa, in una...

Diari di viaggio
navigando lungo il danubio...

Navigando lungo il Danubio…

Il paesaggio è quasi incontaminato e qui si trovano i monasteri più belli, dichiarati monumenti di cultura di eccezionale importanza e...

Diari di viaggio
hola madrid! 3

Hola Madrid! 3

Io e il mio amico Andrea partiamo alla volta di Madrid con il volo di Iberia delle ore 06.50 di venerdì 18 ottobre in decollo da Bologna....

Diari di viaggio
praga city break

Praga City Break

Praga per me è sempre stata un po' una città jolly, una di quelle che sai di voler visitare prima o poi, ma che per un motivo o per un...

Diari di viaggio
56esimo compleanno a londra

56esimo compleanno a Londra

Per festeggiare il mio 56esimo compleanno ho deciso di andare a Londra con mia moglie. Per noi da Genova andare a Londra è molto comodo ed...

Diari di viaggio
moien, lussemburgo vi saluta

MOIEN, Lussemburgo vi saluta

M-O-I-E-N Saranno queste cinque enormi lettere luminose ad accoglierci all’aeroporto di Lussemburgo. È questo il saluto...

Diari di viaggio
primavera a new york 2

Primavera a New York 2

Questa primavera cogliamo l’occasione di una defezione da parte di un paio colleghi, per partecipare all’ultimo momento a un viaggio di...

Diari di viaggio
berlino un connubio perfetto tra antico e moderno

Berlino un connubio perfetto tra antico e moderno

Finalmente eccomi a Berlino, dopo vari tentativi andati a vuoto. Dopo aver trovato col Ciber Monday un volo a 10 euro A/R da Bergamo mi...