Georgia e Armenia in minibus

Alla scoperta delle capitali (molto moderne), di bei paesaggi e dei monasteri, per un facile viaggio autogestito con pulmino e autista
 
Partenza il: 02/09/2016
Ritorno il: 20/09/2016
Viaggiatori: 5
Spesa: 2000 €

Facile viaggio autogestito tra Georgia e Armenia con un pulmino e autista. Belli sia i paesaggi che i monasteri visitati. Molto moderne le capitali. nessun problema di sicurezza o altro.

IL VIAGGIO

Il nostro gruppetto di cinque amici pensionati (età 63, 63, 67, 68, 72 anni) ha effettuato questo comodo viaggio con pulmino e autista in Georgia e Armenia. L’itinerario l’avevamo deciso noi e fatto approvare da un contatto che abbiamo trovato in Georgia. Questo contatto (levan shermadini”) non è un’agenzia turistica ma si occupa di trasporti camionistici, e siamo stati ”girati” a lui da un noleggiatore di auto perchè parlano italiano sia lui che l’autista che ci ha procurato (suo fratello), il chè ci è stato molto utile in tantissime occasioni.

Abbiamo volato su Tbilisi anzichè su Yerevan perchè costava di meno e la compagnia più conveniente era la Azerbaijan Airlines con volo Malpensa-Baku-Tbilisi e ritorno.

Dal 26/9/2016 è però operativa la Wizz Air con volo diretto Malpensa-Kutaisi (Georgia) con costi dimezzati rispetto a quelli degli altri vettori. Kutaisi è la seconda città della Georgia e non ha attrattive turistiche (tranne la fontana nella piazza principale) e si trova a 3 ore di bus da Tbilisi: un giro della Georgia potrebbe comunque iniziare e finire a Kutaisi.

Con la Azerbaijan Airlines ci siamo trovati bene e l’aeroporto di Baku è bellissimo.

Essendo in 5 abbiamo deciso di semplificarci la vita facendoci venire a prendere già all’arrivo all’aeroporto di Tbilisi dall’autista con il pulmino che ci ha poi portati in giro per tutto il viaggio anche in Armenia, riportandoci poi all’aeroporto la sera della partenza.

La vita costa poco e mangiare costa pochissimo.

Le strade variano da buone a pessime in terra battuta e piene di buche: noi siamo andati dovunque con un pulmino non 4×4 anche dove era raccomandato l’uso di mezzi 4×4, ma bisogna dire che abbiamo sempre incontrato un clima secco e non so cosa sarebbe accaduto su alcune strade orribili e ripide in caso di pioggia, quindi con fango scivoloso.

Tbilisi e Yerevan sono città molto belle e moderne, ben diverse dalla maggior parte delle cittadine e paesi che abbiamo attraversato, dove spesso abbiamo avuto difficoltà a trovare ristoranti per la cena, mentre per i nostri frugali pranzi in viaggio non abbiamo avuto problemi. Anche i bar sono rarissimi fuori dalle grandi città.

Abbiamo percorso circa 3.000 chilometri.

Clima generalmente buono, spesso molto caldo.

GUIDE E MAPPA

Come guide abbiamo utilizzato la Lonely Planet in italiano edizione 2012 e l’edizione 2016 in inglese (entrambe poco affidabili) e molti diari di viaggio, oltre ad informazioni trovate qua e là in internet. La mappa era la Caucaso 1:650000 della Reise. Inoltre è stata utile la app gratis per Android MAPS.ME da usare come navigatore con il GPS anche per i percorsi a piedi.

GLI ALBERGHI

Gli alberghi li avevamo tutti prenotati prima della partenza con Booking.com: in tutti gli alberghi la colazione è compresa nel prezzo, gli ascensori sono una rarità ed è facile trovare scomode scale a chiocciola, gli alberghi che mi sento di consigliare sono quelli a Tbilisi, Yerevan e Goris.

I prezzi indicati nella tabella sotto sono per la camera doppia con bagno privato.

La carta di credito è accettata molto raramente anche se Booking.com scrive che viene accettata e quindi è sempre meglio disporre di sufficienti contanti anche per pagare gli alberghi.

La colazione inizia sempre tardi, almeno per le nostre abitudini di viaggiatori dinamici: orario normale alle 9 ma a volte siamo riusciti ad anticiparla alle 8/8:30.

Molto diffuso il wi-fi.

I COSTI

Il viaggio è costato in tutto 1.500 euro a testa così suddivisi nei costi principali: volo 286 a testa, alberghi 701 euro la camera matrimoniale, assicurazione sanitaria 63 euro a coppia, quota auto 480 euro a testa, benzina 63 euro a testa, cibo 162 euro a testa, visite varie 42 euro a testa, eccetera.

Cambiare EUR e USD è facilissimo perchè sono molto diffusi i cambiavalute, come pure ci sono molti ATM. Il cambio all’aeroporto di Tbilisi era di 1 EUR = 2,54 GEL, in linea con i cambi che abbiamo poi trovato in città. Alla partenza all’aeroporto è possibile cambiare i GEL rimasti in EUR e USD senza formalità (non serve conservare le ricevute dei cambi).

In Armenia i cambi erano stati: 1 GEL = 190/200 AMD e 1 EUR = 528/530 AMD.

SETT. PROGRAMMA NOTTE EUR

2 Italia – Tbilisi — J236 10:20-16:50 // J28225 19:30-20:40 Tbilisi Old Metekhi Hotel 191

3 Tbilisi Tbilisi Old Metekhi Hotel

4 Tbilisi – David Gareja – Tbilisi Tbilisi Old Metekhi Hotel

5 Tbilisi – Mtskheta – Ananuri – Gudauri Gudauri Tsar Bani Spa Resort 57

6 Gudauri – Kazbegi – Gudauri Gudauri Tsar Bani Spa Resort

7 Gudauri – Gori – Uplistsikhe – Kutaisi Kutaisi Hotel Imperator Palace 24

8 Kutaisi – Mestia Mestia Daeli Hotel 73

9 Mestia – Ushguli – Mestia Mestia Daeli Hotel

10 Mestia – Zugdidi – Tskaltubo, Ubisa – Surami Surami Hotel Kidobani 29

11 Surami – Vardzia – Akhaltsikhe Akhaltsikhe Old Rabati 22

12 Akhaltsikhe – Etchmiadzin – Zvartnots – Yerevan Yerevan Kantar Hotel 155

13 Yerevan Yerevan Kantar Hotel

14 Yerevan, Geghard, Garni, Vernisage, Yerevan Yerevan Kantar Hotel

15 Yerevan, Khor Virap, Noravank, Goris Goris Christy Hotel 41

16 Goris – Monastero di Tatev – Khndzoresk Jermuk Jermuk Hotel Central 34

17 Jermuk – Yeghegis – Selim – Noratus – Hayravank-Sevanavank- Sevan Sevan Noy Land Resort 34

18 Sevan, Dilijan, Haghartsin, Sanahin, Alaverdi Alaverdi Sanahin Bridge Hotel 41

19 Alaverdi, Haghpat, Akhtala, Sadakhlo Border Crossing, Tbilisi Tbilisi aerop.

20 Tbilisi – Italia — J28226 1:00-2:10 // J235 6:30-9:20 casa 701

LE TAPPE DEL VIAGGIO

Guarda la gallery
armenia-pg4v1

Yerevan

armenia-mkypf

Yerevan fontana

armenia-tz7rh

Tbilisi

armenia-5kpcb

Ananuri

armenia-22v5s

Ushguli

armenia-pg8gr

reliquie

armenia-f9exr

Caverna di prometeo



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Armenia
    Diari di viaggio
    armenia, in tour dal nord al sud

    Armenia, in tour dal nord al sud

    L’attuale repubblica di Armenia è un piccolo stato di 29.000 km quadrati, più o meno come il Piemonte e Valle D’Aosta, con tre...

    Diari di viaggio
    armenia e georgia on the road

    Armenia e Georgia on the road

    sala da pranzo).A Goris - Takarik (Syunik St 25/1) anche qui buona cucinaGEORGIA - ristoranti (prezzi dai 4 € ai 9 €...

    Diari di viaggio
    armenia e georgia in pratica

    Armenia e Georgia in pratica

    Alcune indicazioni generali prima di passare al racconto delle singole giornate.1. Capitolo Sicurezza. Armenia e Georgia ci sono...

    Diari di viaggio
    armenia da scoprire

    Armenia da scoprire

    In passato fu crocevia di scambi commerciali sulla Via della Seta, punto di incontro tra Oriente ed Occidente, terra di numerose invasioni....

    Diari di viaggio
    georgia e armenia in minibus

    Georgia e Armenia in minibus

    Facile viaggio autogestito tra Georgia e Armenia con un pulmino e autista. Belli sia i paesaggi che i monasteri visitati. Molto moderne le...

    Diari di viaggio
    mistica armenia

    Mistica Armenia

    Venerdì 13 maggio 2016 partiamo alle 14:45 con volo Aeroflot via Mosca, aerei confortevoli e voli in orario perfetto. sabato 14 maggio...

    Diari di viaggio
    lasciate ogni pregiudizio, o voi ch’entrate: iran

    Lasciate ogni pregiudizio, o voi ch’entrate: Iran

    Quante volte prima di partire per questo viaggio mi sono sentita dire che ero pazza, che me la andavo a cercare, che c’era la guerra...

    Diari di viaggio
    armenia: un paese ricco di storia, religione, religiosità, spiritualità

    Armenia: un Paese ricco di storia, religione, religiosità, spiritualità

    Prima di partire, vivere e poi raccontare il mio viaggio, mi sono informata sull’Armenia: ho letto, ho fatto ricerche sul web e devo dire...

    Diari di viaggio
    le madri caucasiche

    Le Madri Caucasiche

    La voglia di continuare a visitare l'Asia Centrale, ci ha spinto quest'anno a scegliere come meta del viaggio due Stati caucasici, uno più...

    Diari di viaggio
    armenia, oriente cristiano

    Armenia, oriente cristiano

    “Genocidio”. E’ questa la parola tragica e drammatica che ha sconvolto il popolo armeno, quando nel 1915 l’impero dei Giovani...

    Video Itinerari