Francia on the road di prima parte

Da Lione alla Normandia e ritorno, passando per Parigi e i Castelli della Loira: 3000 km in 10 giorni
 
Partenza il: 11/07/2015
Ritorno il: 22/01/2015
Viaggiatori: 5
Spesa: 1000 €

che ha ordinato le lumache crude e, subito dopo, se ne è pentito, abbiamo dormito all’Ibis Saint Malo La Madeleine.

Venerdì abbiamo lasciato la costa e ci siamo addentrati nel cuore della Francia, attraversando una parte della regione dei Castelli della Loira. La prima tappa è stata Saumur con il suo splendido castello sul fiume: poi abbiamo visto alcuni castelli dall’esterno e alla fine abbiamo visitato Chenonceau. I castelli della Loira sono moltissimi e tutti meriterebbero una visita: probabilmente torneremo per un’altra vacanza in Francia, ma in questa occasione abbiamo dovuto scegliere per motivi di tempo e di budget; ogni ingresso, infatti, ha un costo non proprio modico. La sera ci siamo fermati a Bourges, con un bellissimo centro storico e cattedrale e abbiamo cenato sotto la pergola de La Gargouille, dove abbiamo mangiato la miglior tartare della vacanza! A me piace molto, ma devo ricordarmi di chiederla senza uovo, perché l’uovo crudo, invece, non mi piace per niente!

Sabato da Bourges abbiamo raggiunto Beaune, da dove parte una piccola strada turistica che si chiama la via dei vini e che attraversa la splendida regione della Borgogna… un pochino calda a dire il vero… Abbiamo visitato la Cave di Meursalt, siamo scesi a passeggiare tra i vigneti e abbiamo visto i contadini al lavoro tra viti e mucche al pascolo. Per pranzo sono riuscita a far fermare tutti in un ristorante della catena la Pataterie… non proprio adatto ai 35° gradi di quel giorno, ma che propone patate in tutti i modi. A cena invece camambert fritto e altre specialità locali al ristorante Le Bouchon du Palais, eccezionale, piccolo ristorante non turistico in centro a Digione e notte all’Holiday Inn Express di Digione.

Domenica siamo rientrati a Genova dopo aver fatto una tappa a Chambery, con visita alla città e pranzo. Siamo tornati felici, ricchi di nuove conoscenze storiche, esperienze paesaggistiche e culinarie, le emozioni di questo viaggio sono state tantissime e irripetibili. Carichi di vino, formaggi, mostarde e altre prelibatezze che ci permetteranno di ritrovare i gusti della vacanza ancora un pochino, condividendoli con i nonni e altri amici che non sono potuti venire. La Francia resta una delle nostre mete preferite inviaggioconimiei.

Guarda la gallery
disneyland-paris-w1py1

inviaggioconimiei Parigi

disneyland-paris-uqs5z

inviaggioconimiei Saint Malo bassa marea

disneyland-paris-v1986

inviaggioconimiei francia

disneyland-paris-1efbj

inviaggioconimiei Saint Malo alta marea

disneyland-paris-ahv7u

inviaggioconimiei Omaha Beach



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo Leggi i Diari di viaggio su Beaune
Diari di viaggio
borgogna tra vini, castelli e abbazie

Borgogna tra vini, castelli e abbazie

Borgogna tra vini e paesaggi bucolici Quest’anno abbiamo deciso, io e la mia compagna Paola, di dedicare qualche giorno alla visita...

Diari di viaggio
francia on the road di prima parte

Francia on the road di prima parte

che ha ordinato le lumache crude e, subito dopo, se ne è pentito, abbiamo dormito all’Ibis Saint Malo La Madeleine. Venerdì abbiamo...

Diari di viaggio
castelli e cattedrali nel nord della francia

Castelli e cattedrali nel nord della Francia

e il grande polittico quattrocentesco del “Giudizio Universale” di Rogier van der Weyden. Lo confronto idealmente con il giudizio...

Diari di viaggio
la romantica borgogna del sud a pedali

La romantica Borgogna del Sud a pedali

più ci sono anche le freccine (anche se non sempre correttamente posizionate agli incroci, a volte latitano). Per saperne di più: la...

Diari di viaggio
bienvenue à ruaudin

Bienvenue à Ruaudin

Mi fa piacere condividere questo viaggio “particolare” in Francia che abbiamo fatto mio marito ed io ad aprile. L’occasione ci è...

Diari di viaggio
borgogna... in camper

Borgogna… in camper

Qualche mese prima della data X, prenotiamo il noleggio di un camper, presso un centro noleggio vicino a casa, Camper Tour, a Gazzada...

Diari di viaggio
francia per caso

Francia per caso

Quest’anno abbiamo deciso di fare una vacanza più tranquilla per riprendermi (io) da un anno veramente pesante che speriamo finisca...

Diari di viaggio
borgogna, la “toscana” della francia

Borgogna, la “Toscana” della Francia

La scorsa Pasqua, Stefania ed io abbiamo trascorso una settimana in Borgogna. L’amore per la sua terra dimostrato dall’oste nel paesino...

Diari di viaggio
borgogna

Borgogna

Viaggiatori: Alessandro, Sonia ed il piccolo Edoardo (poco più di 2 anni) Compagnia aerea: EasyJet Autonoleggio: Europcar Résidence...

Diari di viaggio
borgogna fai da te, che piacevole sorpresa

Borgogna fai da te, che piacevole sorpresa

Destinazione: Borgogna Data soggiorno: dal 30 aprile 2008 al 4 maggio 2008 Distanza dalla base: Asti - Digione 560 km Mezzo: autovettura...