Le spiagge di Folegandros, un paradiso terrestre

Se cercate un posto poco affollato dove poter fare un'esperienza di vacanza tutto mare, passeggiate e buon cibo greco Folegandros è il paradiso terrestre.
Scritto da: lighea75
le spiagge di folegandros, un paradiso terrestre
Partenza il: 08/07/2012
Ritorno il: 22/07/2012
Viaggiatori: 2
Spesa: Fino a €250 €

Se vi piacciono le spiagge di sabbia comode e attrezzate e volete anche avere locali di moda per trascorrere le serate questa non è la vostra isola, ma se invece cercate un posto poco affollato dove poter fare un’esperienza di vacanza tutto mare, passeggiate e buon cibo greco questo è il paradiso terrestre. In un isola di 34 kmq noi siamo stati per due settimane e non solo non ci siamo mai annoiati ma abbiamo anche lasciato un pezzo del nostro cuore…

I paesi di Folegandros

Nell’isola ci sono praticamente 4 paesini: il porto di Karavostasis dove arriva il traghetto, Chora che è a 3 km dal porto su un promontorio con una magnifica vista, Agali che è dalla parte opposta del porto in una baia riparata dove c’è una bella spiaggia di sabbia e Ano Meria che è all’estremo nord dell’isola. Dal mio racconto potrete capire se siete anche voi adatti a Folegandros…

Dove dormire a Folegandros

Abbiamo scelto queste due settimane che si sono rivelate azzeccate anche perché è un’isola che ti godi di più con poca gente e nella seconda settimana la gente cominciava ad essere troppa per i miei gusti. Abbiamo dormito in un albergo al porto ma il mio consiglio è di scegliere un alloggiamento a Chora che è uno dei più bei paesini delle Cicladi. Ritengo che una buona soluzione sia Folegandros Appartments che ha un corretto rapporto qualità prezzo ed ha la piscina che alla sera, dopo una giornata in scooter può essere piacevole, noi purtroppo alloggiavamo a Karavostatis senza piscina. Conviene avere almeno un angolo cottura per potersi preparare i pranzi.

Come muoversi a Folegandros

Appena arrivati dovete procurarvi uno scooter (a Chora ci sono due possibilità ma noi abbiamo scelto Venetia che aveva degli scooter più nuovi al medesimo prezzo del concorrente: il costo per un 125 cc a luglio è di 18 euro giorno (sale a 25 in Agosto). Noi lo abbiamo affittato per tutto il periodo ed è stato fondamentale. Poi abbiamo iniziato l’escursione dell’isola (indispensabile una buona cartina che potete acquistare in loco) e tutte le mattine ci preparavamo lo zaino frigo con insalata greca o altro, almeno un litro di acqua a testa, tanta frutta (in Chora ci sono alcuni supermarket).

Le spiagge di  Folegandros

Qui di seguito vi cito le spiagge che abbiamo scelto noi, evitando quelle più accessibili e frequentate (es quella di Agali e le belle spiaggie intorno a Karavostasis -(troppo agevoli e quindi più affollate).

  • Katergo: la più bella dell’isola, si raggiunge in barca dal porto (prima partenza alle 11) costo 8 euro a persona. Con lo scooter e un pò di strada sterrata si arriva ad un punto dove in 30 minuti si arriva alla spiaggia. Nonostante arrivi la barca la spiaggia è larga circa 200 metri e quindi si riesce ad avere spazio.
  • Livadaki: sulle guide è indicata come una delle più belle spiagge delle Cicladi, a noi personalmente è piaciuta meno di altre ma merita sicuramente la visita. Si arriva anche qui in barca con partenza da Agali (sempre verso le 11 la prima partenza e sempre a 8 euro). In questo caso la barca fa anche tappa alla spiaggia di San Nicolao, ma meno bella della successiva. Purtroppo alla sera l’ultima partenza da Livadaki è alle 17. Consiglio vivamente di raggiungere sempre in scooter (con un pò di sterrato) il punto di partenza della passeggiata per Livadaki (40 minuti) che vale veramente la pena, tra l’altro la partenza è presso una chiesetta (che con un po’ di fatica si raggiunge in scooter) ma che non ho capito a che santo sia dedicata (Anargyri) ma è certamente un posto splendido per vedere il tramonto.
  • Ambeli: si arriva in scooter da uno sterrato che parte all’estremo nord dell’isola (dopo Ano Meria) e si parcheggia a pochi metri dalla spiaggia che è un gioiellino ma è molto piccola e si riempie con 10 persone, conviene quindi arrivare non troppo tardi, che a Folegandros significa prima delle 11.
  • Livadi/Aghios Georgos: sono due spiagge che si raggiungono in scooter facilmente, sempre percorrendo il solito sterrato. Io ho preferito la prima. Sono anche queste dopo Ano Meria all’estremo nord dell’isola.
  • Dendro: questa non è una spiaggia, ma una baietta di scogli molto carina che si raggiunge a piedi in circa 20 minuti; quasi al termine dello sterrato per Ambeli c’è una stradina sulla destra che porta ad un piccolo podere dove si deve lasciare lo scooter. Non c’è spiaggia ma è un posto dove si ha quasi la certezza di essere soli, ed è molto bello.
  • Vorina: questa è una delle nostre spiagge preferite e si arriva a piedi in circa 10/15 minuti di un sentiero abbastanza ripido. Con lo scooter si deve andare verso Ano Meria e dopo pochi km da Chora (poco prima del bivio verso Agali), sulla destra c’è un cartello che indica Vorina; si deve lasciare lo scooter dopo pochi metri e si inizia la discesa.
  • Serfiotiko: è la spiaggia più difficile da raggiungere (circa 40 minuti a piedi) e non è stato facile trovare il sentiero che parte comunque da Ano Meria. Purtroppo noi abbiamo trovato 3 greci con il gommone e la tenda e ci ha un po’ rovinato la giornata perché speravamo di essere soli.

Fortunatamente anche a Folegandros arrivano i turisti che si accontentano di poche ore di spiaggia, che non si portano il pranzo in spiaggia e che preferiscono la piscina dell’albergo e quindi le spiagge che vi ho segnalato erano tutte molto poco frequentate.

Per darvi un idea, nella spiaggia di Livadaki il giorno che siamo andati a piedi abbiamo contato 40 persone in spiaggia al nostro arrivo, successivo al primo sbarco, ma poi la barca arriva ogni ora ma porta in spiaggia lo stesso numero di persone che inspiegabilmente se ne vanno, poi alle 17 si resta in una decina

Un ultima annotazione sulle spiagge: con il Meltemi delle spiagge sopra citate sono frequentabili solo Ambeli, Livadaki e Katergo, quindi approfittate dei giorni senza meltemi per vedere le altre. Noi in 12 giorni di Folegandros abbiamo avuto 5 di Meltemi…(ed alla sera un golf faceva piacere, soprattutto per il rientri in scooter).

Guarda la gallery
mare-nsk2x

Agali

mare-39k5v

Katergo

mare-j2vnm

Dendro

mare-sy1fc

Chora. To Goupi

mare-mkk1v

Chora

mare-k8ty8

Chora

mare-4sa6x

Chora

mare-1pv3q

Chora

mare-w72vg

Chora

mare-4ueff

Ligaria

mare-pmydf

Katergo

mare-xyzu1

Chora

mare-s2x5v

Ambeli

mare-b553t

Aghios georgos

spiagge folegandros

Serfiotiko

mare-f2d38

Ambeli

mare-nqf9w

Ambeli

mare-4jsmh

Copertina

mare-r14zp

Agali

mare-nm186

Agali

mare-9zja6

Vorina bay

mare-m28kq

Livadaki

mare-pg3hw

Livadaki

mare-91w5u

Livadaki

mare-ar3sf

Livadaki

mare-vh32f

Vorina bay

mare-f8qx2

Vorina bay

mare-qabs8

Polpi (da Mimì)



    Commenti

    Lascia un commento

    Folégandros: leggi gli altri diari di viaggio

    Video Itinerari