Fine settimana a Nizza spendendo poco

Un fine settimana nella perla della Costa Azzurra, tra mare e arte, spendendo molto poco con le scelte giuste
Partenza il: 28/09/2017
Ritorno il: 30/09/2017
Viaggiatori: 2
Spesa: 500 €

Quando si pensa alla Costa Azzurra vengono i mente i festival del cinema il lusso degli yacht parcheggiati nella darsena di Cannes e i ricchi imprenditori con i loro macchinoni super lussuosi parcheggiati davanti agli hotel più raffinati. Però la Costa Azzurra è anche culla dell’arte, dei borghi acciottolati e del mare blu cobalto, senza dimenticare un clima particolarmente mite che rende questo tratto di costa particolarmente apprezzato anche fuori la stagione balneare che qui è comunque abbastanza lunga. La sua relativa vicinanza con il nord Italia rende la Costa azzurra ed in particolare la città di Nizza, la meta perfetta per un fine settimana.

Nizza è senza dubbio la città più importante di tutta la costa, collegata all’Italia ed al resto del mondo grazie alla presenza di un aeroporto internazionale. Si può tranquillamente raggiungere Nizza in automobile partendo da Genova e percorrendo l’autostrada A8, oppure per chi come noi ha fatto dello spostamento con i mezzi pubblici una prerogativa di viaggio, a bordo di un comodo treno Thello che offre collegamenti giornalieri da Milano a Nizza in 5 ore oppure in bus grazie ai collegamenti della compagnia Flixbus che garantiscono la tratta con un viaggio di 6 ore da Bologna a Nizza. Sia in treno che in bus le tariffe sono davvero vantaggiose soprattutto se si prenota in anticipo, i prezzi in alcune giornate possono essere pari ai 15 euro a persona. Le tariffe degli hotel o delle guest house in zona centrale possono essere abbastanza care se si sceglie di viaggiare in alta stagione, superando abbondantemente i 100 euro a notte, mentre se si sceglie il periodo d’inizio autunno, quando le temperature sono ancora gradevolissime si può spendere a notte una cinquantina di euro per camera doppia senza colazione. Una soluzione abbastanza economica e centrale è stata per noi l’hotel Comtè in Rue de Dijon 29, piccola pensione a pochi passi dalla stazione ferroviaria che è stata la nostra base per due notti, la colazione non era inclusa nella tariffa di 50 euro al giorno e il sovrapprezzo per farla presso la struttura molto elevato così abbiamo optato per una colazione gustosissima presso una boulangerie poco distante, In Francia si sa le panetterie non sono mai un problema e si può davvero trovare qualsiasi bontà.

Il fulcro principale della città di Nizza è sicuramente Place Massena una bellissima piazza adornata da meravigliose fontane e alti pali con sopra poste le statue di uomini inginocchiati che raffigurano i sette continenti. La sera sia le statue che i zampilli di acqua delle fontane s’illuminano di luci colorate che riportano ai colori della bandiera francese. Sempre di sera o meglio anche di sera è assolutamente imperdibile la visita alla basilica di Notre-Dame de l’Assomption in Avenue Malaussena un strada che parte da Place Massena e sale su verso nord. Uno dei punti cittadini maggiormente frequentati dai locali ma specialmente dai turisti è il bellissimo lungomare di Nizza, la Promenades des Anglais , una lunga strada che costeggia la spiaggia di Nizza. Qui si concentrano gli hotel, i ristoranti ed i bar dove fare aperitivo o godersi un bel caffè vista mare. Le acqua che lambiscono il litorale di Nizza sono limpide e durante le giornate di sole sono molti i turisti che fanno il bagno anche fuori stagione. I locali a ridosso del lungomare di Nizza non sono proprio economici soprattutto se si vuole mangiare pesce, è sicuramente meglio spostarsi oltre Place Massena per trovare dei prezzi in linea con quelli dell’Italia del nord.

Guarda la gallery
Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
Il piccolo Borgo di San Vittore Terme, piccolo, silenzioso e quasi incantato

Il piccolo Borgo di San Vittore Terme, piccolo, silenzioso e quasi incantato

La stazione dei treni di San Vittore Terme è minuscola, circondata dal verde intenso...

Patrizio incontra Dellino Farmer, agro rapper

Patrizio incontra Dellino Farmer, agro rapper

Nell’immaginario collettivo il contadino è legato al liscio, ma oltre alla transizione...

Il viaggio dei viaggi: fino al circolo polare in auto

Il viaggio dei viaggi: fino al circolo polare in auto

Il primo grande viaggio, il viaggio dei viaggi, da Parma a Napapijri. Amici...

Leggi i Diari di viaggio su Francia
Diari di viaggio
Parma Annecy, Nancy, Stoccarda

Parma Annecy, Nancy, Stoccarda

Eccoci con un nuovo viaggio fatto fra Agosto e Settembre del 2019, da Parma a Annecy, Nancy, e Stoccarda, sempre due coppie e il mitico...

Diari di viaggio
Provenza, Svizzera Francese ed Italiana in tenda

Provenza, Svizzera Francese ed Italiana in tenda

Premessa: i protagonisti del viaggio sono una coppia di ragazzi di 25 anni, un’auto ed una tenda canadese. Eravamo alla ricerca di una...

Diari di viaggio
LA TRAVERSATA LONGITUDINALE DELLA ALPI: da Trieste a Nizza in bicicletta

LA TRAVERSATA LONGITUDINALE DELLA ALPI: da Trieste a Nizza in bicicletta

24/07/21 Inizia una nuova avventura in sella. Oggi giornata dedicata al trasferimento da casa a Trieste in treno. Pedaliamo fino alla...

Diari di viaggio
IL MEDOC DELLE MERAVIGLIE

IL MEDOC DELLE MERAVIGLIE

il paesaggio dell’oceano così maestoso da ricordarmi le bianche spiagge di Zanzibar. Dalla nostra tenda, passati gli alberi curvi, Neo...

Diari di viaggio
Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Quando si pensa alla Costa Azzurra vengono i mente i festival del cinema il lusso degli yacht parcheggiati nella darsena di Cannes e i...

Diari di viaggio
Normandia e Bretagna 3

Normandia e Bretagna 3

Le piccole case a graticcio di Rouen, le impressionanti falesie bianche e i panorami mozzafiato di Fecamp ed Etretat, il brutalismo di Le...

Diari di viaggio
JUMIEGES: le rovine più belle di Francia

JUMIEGES: le rovine più belle di Francia

fine del parco – si può godere di un’ottima vista d’insieme sul castello. L’anziana castellana ci ha poi accompagnato in...

Diari di viaggio
Reims e il gotico francese

Reims e il gotico francese

Partecipanti: La sottoscritta e mio marito INTRODUZIONE Sono una grande amante dell’architettura gotica, con una predilezione per il...

Diari di viaggio
Provenza on the road 2

Provenza on the road 2

A giugno 2018 decidiamo di partire alla ricerca di campi di lavanda in Francia per poterci immergere in quel viola intenso che ho sempre...

Diari di viaggio
Nella patria di Don Chisciotte

Nella patria di Don Chisciotte

con lungo percorso autostradale da Nimes a Bologna.