Due settimane a Tokyo e dintorni

Alla scoperta della megalopoli giapponese, con qualche escursione in giornata e una puntatina a Parigi
 
Partenza il: 04/07/2019
Ritorno il: 18/07/2019
Viaggiatori: 2
Spesa: 3000 €

GIORNO 1 – 4 luglio

Siamo partiti da Bologna alle 7.30 della mattina. Abbiamo volato con Air France, con scalo a Parigi Charles De Gaulle, volo prenotato circa 4 mesi prima, compresa l’assicurazione Allianz da loro proposta, fortunatamente non utilizzata. La scelta della compagnia aerea si è rivelata azzeccata, gli aerei sono nuovi e ben accessoriati, il personale cortese passa continuamente con vivande: nel volo mattutino fino a Parigi caffè o cioccolato caldo con brioche; nel volo diretto per Tokyo delle 13.30 subito quada bere, poi un menù già impostato su fuso orario orientale, con cena a base di pollo o maiale, purè e dolce, in seguito un gelato, altro succo, infine la colazione. Unico neo lo scalo all’andata di 4 ore, passate ad annoiarci in aeroporto e addirittura di dieci ore al ritorno, sfruttate per un giro a Parigi, di cui dirò poi.

GIORNO 2 – 5 luglio

Arrivo a Narita alle 8.25 della mattina del giorno seguente, dopo un volo lungo e con 7 ore di fuso orario. Dopo un controllo rapido con impronte e foto, non fatto ai minori di 16 anni, ci dirigiamo al terminal 1 nord, per ritirare all’Ufficio postale del 4° piano il router per il wifi portatile, prenotato online qualche giorno prima: procedura rapida, poca fila e veloce.

Soggiorneremo per 12 notte all’hotel Tobu Levant a Kinshicho, prenotato in offerta a febbraio su Booking.com, quindi ci dirigiamo all’esterno per prendere il Limousine Bus alla fermata n. 2, servizio di autobus che serve i principali hotel e stazioni, anche questo prenotato online in precedenza. Ho trovato questa soluzione comodissima, dopo quasi 2 ore si viene lasciati esattamente all’ingresso dell’albergo, senza preoccuparsi di orientarsi appena arrivati e con le valige.

Il Tobu Levant si è rivelato una scelta perfetta: camera superior con vista sullo SkyTree davvero impareggiabile, letto matrimoniale king, un quattro stelle molto confortevole e con personale che parla inglese.

La camera viene data solo dalle ore 14 quindi facciamo il check-in, lasciamo i bagagli in custodia (al ritorno ce li ritroveremo già in camera) ed usciamo. Il quartiere di Kinshicho, pur essendo periferico, è davvero molto servito, ci sono tanti posti per mangiare, diversi supermercati (Family Mart, Lawson e Seven Eleven proprio di fronte) e un grande centro commerciale di dieci piani subito accanto, l’ArcaKit. Consumiamo il nostro primo pranzo in un Kaiten sushi di fronte all’hotel, ristoranti di sushi con il nastro trasportatore, in cui torneremo spesso nei giorni seguenti, per la qualità del cibo ed i prezzi convenienti; in Giappone non ci sono gli AYCE come in Italia, si accumulano piattini colorati, ad ogni colore corrisponde un prezzo diverso e alla fine si paga ciò che si è consumato. Non si paga il coperto e le bevande, come acqua e tè, sono gratuite, vengono servite da brocche.

Ci rechiamo alla stazione della metropolitana, linea viola Hanzomon e con la carta Suica ci dirigiamo a Shibuya, mezz’ora circa di viaggio diretto. Classica foto con la statua del cane Hachiko che si trova a sinistra dell’incrocio, poi da Starbucks per un bel timelapse del famoso attraversamento pedonale. Camminiamo per circa 500 metri e ci rechiamo nel centro commerciale Hikarie, per vedere l’incrocio da un altro punto di vista, l’11 piano con la Sky Hall, ma si è troppo in alto e non rende. Invece nei piani bassi scopriamo una fantastica zona food hall (piano B3 per salato e B2 per i dolci). Da non perdere!

Guarda la gallery
giappone-gjg6x

Tokyo Sky Tree

giappone-b3tnj

Team Lab



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Giappone
    Diari di viaggio
    giappone, terra di contrasti

    Giappone, terra di contrasti

    Non potevamo che decidere di esplorare questo paese straordinario con il suo mezzo più veloce ed efficiente: il treno. Possiamo...

    Diari di viaggio
    da dotombori a osaka castle, per vivere le due facce di osaka

    Da Dotombori a Osaka Castle, per vivere le due facce di Osaka

    linea circolare che tocca quasi tutti i punti turistici più importanti della città di Osaka. Il Castello di Osaka è circondato da un...

    Diari di viaggio
    più cervi o persone? questo il dubbio che rimane visitando la città giapponese di nara

    Più cervi o persone? Questo il dubbio che rimane visitando la città giapponese di Nara

    Quando ho deciso di visitare Nara devo ammettere che il mio obbiettivo principale era incontrare quella che consideravo la vera attrazione...

    Diari di viaggio
    fushimi inari, un sogno giapponese tra fortuna e natura

    Fushimi Inari, un sogno giapponese tra fortuna e natura

    Quando immaginavo il mio viaggio in Giappone gli obbiettivi sono sempre stati due: uno l'arcipelago di Okinawa, e l'altro il tempio dai...

    Diari di viaggio
    va dove ti portano i pokemon!

    Va dove ti portano i Pokemon!

    Si può fare un regalo alternativo al proprio figlio Oscar di soli 9 anni per la sua comunione? Certamente basta essere una madre atipica e...

    Diari di viaggio
    giappone: un viaggio di nozze strepitoso!

    GIAPPONE: un viaggio di nozze strepitoso!

    Giappone, perché ci siamo volati direttamente in arrivo a Tokio. Abbiamo visto il mercato del pesce, il quartiere di Motomachi con le...

    Diari di viaggio
    i colori dell'autunno in giappone, viaggio di 3 settimane di con auto e treno

    I colori dell’autunno in Giappone, viaggio di 3 settimane di con auto e treno

    Viaggio di nozze di tre settimane in Giappone, una full-immersion nipponica che ti cambia dentro (al rientro in Italia, ci inchinavamo per...

    Diari di viaggio
    tre settimane in giappone self made spendendo poco

    Tre settimane in giappone self made spendendo poco

    Sfatiamo il mito che il Giappone è carissimo! Dipende da come ci si approccia, se si va con l’agenzia turistica certo i prezzi salgono,...

    Diari di viaggio
    giappone, viaggio nella terra dei samurai

    Giappone, viaggio nella terra dei samurai

    Mercoledì 10 aprile e giovedì 11 aprile: Venezia-Tokyo Partenza mercoledì 10 aprile da Venezia con volo Swiss e arrivo all’aeroporto...

    Diari di viaggio
    da tokyo a hiroshima, prima volta nel sol levante

    Da Tokyo a Hiroshima, Prima volta nel Sol Levante

    Dopo aver letto tantissimo di cose giapponesi tra libri, giornali, diari di viaggio e siti internet, dopo aver collezionato libri,...