Dopo anni di montagna…la Sicilia

Dopo 20 anni di Dolomiti quest’anno, stanchi dei funghi colti negli ultimi anni causa maltempo, la nostra compagnia composta da 4 coppie di amici ha optato per la Sicilia. Il tour organizzato da me (Fiore) è stato preparato leggendo anche “turisti per caso”. Partenza 14 agosto da Milano in auto direzione Napoli per traghetto alle ore...
Partenza il: 14/08/2008
Ritorno il: 29/08/2008
Viaggiatori: in gruppo
Spesa: 2000 €

Dopo 20 anni di Dolomiti quest’anno, stanchi dei funghi colti negli ultimi anni causa maltempo, la nostra compagnia composta da 4 coppie di amici ha optato per la Sicilia.

Il tour organizzato da me (Fiore) è stato preparato leggendo anche “turisti per caso”.

Partenza 14 agosto da Milano in auto direzione Napoli per traghetto alle ore 20.30 per Palermo.

Sosta a Valmontone con pranzo presso la trattoria “il chicco d’uva”. Ottimo inizio consigliato prezzi modici e porzioni abbondanti.

Imbarco con Tirrenia direzione Palermo.

Arrivo Palermo ore 6.30 prima tappa Segesta. Interessante peccato non ci fossero guide.

Ingresso e pulman per il teatro euro 15 a coppia.

Da Segesta ci siamo diretti poi verso Trapani dove a 5 km circa c’è il ns. Agriturismo Podere San Giovanni. Vecchio baglio ristrutturato molto carino, stanze confortevoli, ambiente particolare. Unico neo: colazione un po’ frugale.

Cena a Trapani alla “Cantina siciliana” Buono prezzi medio alti un po’ lunghi nel servire.

2 giorno : Erice con funivia da Trapani a/r 5 euro a persona. Consigliata per la stupenda vista che si gode dalle cabine. Per le varie soste dolciarie consigliamo “pasticceria Maria” ottima con prezzi più contenuti di “Michele” che è di fianco nella via centrale.

3 giorno : Saline e isola di Mothia. Noi ci siamo fermati alla prima salina “Nubia” che si incontra andando verso Mazara. Consigliamo di proseguire per la salina che si trova vicino all’imbarco per l’isola di Mothia. C’e’ anche un mulino che si può visitare e in alcuni giorni entra in funzione.

Se si decide di visitare l’isola che e’ un sito archeologico a cielo aperto bisogna tener conto che il costo del traghetto è di 5 euro a/r ma poi una volta giunti sull’isola se ci si vuole allontanare anche di soli 4 o 5 metri dall’approdo bisogna pagare altri 9 euro. Portarsi panini e acqua se si vuole stare tutto il giorno. E’ possibile anche fare il bagno.

Cena a Trapani “Trattoria al porto” prezzi medio alti porzioni buone e abbondanti ma servizio scadente e attenzione al conto!!! 4 giorno : Riserva dello Zingaro e San Vito lo Capo. Naturalmente in agosto nonostante sia la terza settimana di agosto la gente è tanta per cui siamo entrati nella riserva (3 euro a persona) e sotto un sole cocente ci siamo diretti alla prima caletta. Bellissima ma che carnaio!! Pomeriggio bagno nelle stupende acque caraibiche di SanVito.

Cena ottima al ristorante “il Timone” prezzo medio. 5 giorno : decidiamo di visitare Scopello. I faraglioni meritano una sosta ma avvicinarsi alla tonnara è quanto meno impossibile. Solo posti in piedi!! A Scopello dopo essere sati al belvedere da cui si gode una vista impagabile consigliamo il bar in piazzetta per granita e dolcetti tipici.

6 giorno : si parte per cambiare agriturismo. La nostra destinazione è Modica.

Prima di arrivare ad Agrigento sosta a vedere la Scala dei Turchi una scogliera mozzafiato.

Ci fermiamo a visitare la Valle dei Templi entrata euro 8 a persona. Peccato che per fare i biglietti ci sia una sola biglietteria aperta sotto un sole cocente.



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo

Città bellissima

città bellissima

L’Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

L'Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

Roma

Viaggio nella Città Eterna

Ottobre 2021, io e la mia ragazza avevamo da tempo deciso di prenderci una settimana di...

Leggi i Diari di viaggio su Agrigento
Diari di viaggio

Sicilia 2

20/05/2021 Si riparte! Dopo i mesi di pandemia avevamo una gran voglia di tornare a viaggiare e così iniziamo da casa nostra l'Italia e...

Diari di viaggio

SPRING BREAK SICULO

DAY 0 – LUN 23/04/2018 Reduci dai bagordi dell’indimenticabile weekend a Malta per il matrimonio del caro amico Beppe, atterriamo verso...

Diari di viaggio

Sicilia e le Eolie

E’ l’estate del Covid, delle incertezze, dei timori e delle occasioni mancate. Regna ovunque una gran confusione, ogni aspetto della...

Diari di viaggio
Col Ombert

6 trekking spettacolari e impegnativi sulle Dolomiti, in Val di Fassa

Data: Lun 06/07/2020 Destinazione: Vetta del Col Ombert da Sentiero Pederiva Meteo: Sole la mattina, qualche nuvola dall'ora di pranzo,...

Diari di viaggio

E finalmente… la Sicilia!

Volo con Ryanair Milano Bergamo-Catania comprato mesi prima della partenza a circa 80 euro andata e ritorno con bagaglio a mano. Hotel...

Diari di viaggio

Palermo, la Sicilia occidentale e Agrigento

Dopo le piogge invernali e il freddo, avevamo voglia di scaldarci un po’ in anticipo. Cosa di più azzeccato di un viaggio in una...

Diari di viaggio

Itinerari d’arte nella Sicilia occidentale

Lunedì 8 maggio Il volo Alitalia da Milano Linate è puntualissimo: alle 11.10 sono nell’aeroporto di Punta Raisi a Palermo. Ritirato...

Diari di viaggio

Selvaggia Sicilia

A gennaio del 2017 io e mio marito decidemmo la meta delle nostre ferie estive: Sicilia. Paolo iniziò a leggere i dettagli della Lonely...

Diari di viaggio
Cappella Palatina

La Sicilia che non ti aspetti

La mia vacanza inizia il 26 luglio prospettandosi già un'avventura con l'aereo in ritardo di un'ora. Decollo finalmente da Treviso,...

Diari di viaggio

Girovagando in Sicilia

Su suggerimento di nostra figlia, abbiamo deciso di trascorrere le ferie estive 2017 in Sicilia, una regione per me del tutto nuova (non...