Diario di viaggio Creta luglio 2008

DIARIO DI VIAGGIO DI FABIO E ALE – CRETA, 19-26/07/08 Ciao a tutti, scrivo per raccontare, a chi sarà interessato, del mio viaggio a Creta insieme a Fabio, dal 19 al 26 luglio 08. Spero che le mie parole possano rappresentare dei suggerimenti, o anche solo delle opinioni, utili per chi si metterà in viaggio per Creta. Allora, innanzitutto...
 
Partenza il: 19/07/2008
Ritorno il: 26/07/2008
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 1000 €

DIARIO DI VIAGGIO DI FABIO E ALE – CRETA, 19-26/07/08 Ciao a tutti, scrivo per raccontare, a chi sarà interessato, del mio viaggio a Creta insieme a Fabio, dal 19 al 26 luglio 08.

Spero che le mie parole possano rappresentare dei suggerimenti, o anche solo delle opinioni, utili per chi si metterà in viaggio per Creta.

Allora, innanzitutto sono tornata dal nostro viaggio con degli interrogativi, a cui voglio dare una risposta certa presto.. Ossia: 1) (per gli appassionati di geografia) poiché l’isola di Chrissi (a sud di Creta) è il secondo luogo più a sud di Europa… quale è il primo?? Cipro vero?2) (per gli appassionati di botanica, fauna e flora) perché a Creta ulivo = cicale secondo questa proporzione: 1: ulivo= 1.000.000 sta a cicala?? (fanno dei concerti così assordanti là sopra!!) 3) (per gli appassionati di vegetazione) perché solo ed esclusivamente a Vai, nell’estrema parte orientale dell’isola, esiste l’unico palmeto naturale di Europa?? Ok, risolte queste, mi sentirò meglio.

Inizio a raccontare il mio racconto, giorno per giorno, descrivendo i posti in cui sono stata insieme a Fabio.

SABATO 19 LUGLIO: GIORNO DELLA PARTENZA DA ROMA FIUMICINO ORE 05/35 Che alzataccia! Sveglia alle due di notte, senza ulteriori immaginabili commenti sullo stato di torpore col quale mettiamo piede in aeroplano.. Alle 03/35 appuntamento col tour operator in aeroporto, partenza puntuale, dopo due ore di volo siamo ad Iraklio (ore 08/40), prendiamo la macchina noleggiata tramite agenzia ( no comment, una Seicento con il devialuce degli abbaglianti che non si blocca, per cui di notte si guida con una mano pigiata sullo stesso!!).

Ecco, il bello dell’alzataccia è che alle 09/20 siamo già nel bolide color giallo canarino e ci dirigiamo a Stavros, nella penisola di Akrotiri, sopra Chania, dove abbiamo affittato, presso la ns agenzia di viaggi, una stanza in appartamento per i primi 4 giorni della ns vacanza (il posto più ad occidente che siamo riusciti a trovar disponibile).

La penisola di Akrotiri è un bel posto. In base a delle guide che abbiamo letto, e ad altri racconti di viaggio, abbiamo deciso di visitare 4 posti: le due spiagge di Stravos (una di sabbia, piccolina, con acqua limpida, dove facciamo il ns primo, desiderato, bagno della vacanza.. E l’altra di ciottoli, molto più caratteristica a mio avviso), Kalathas (davanti alla spiaggia c’è un isolotto da raggiungere a nuoto.. Che peccato, per tutti e quattro i giorni lo vediamo solo dalla macchina) e Marathi (che, per mancanza di tempo, non riusciamo a visitare!).

Direi che, considerata l’ora della sveglia, è ora di rientrare.. Cena veloce.. Nanna! DOMENICA 20 LUGLIO: BALOS Balos credo sia uno dei posti che non è possibile visitare se si viene a Creta, sarebbe un vero ed eccessivo peccato! Ritengo sia un miracolo della natura perché quello che questo posto crea è stupore! E’ possibile raggiungere la laguna in due modi: o si prende il traghetto (che parte da Kissamos) oppure –come abbiamo fatto noi – si arriva a Kaliviani, seguendo le indicazioni per il Balos Hotel.. Subito dopo il quale inizia una strada sterrata di circa 7/8 km, (con un po’ di prudenza si può percorrere senza rischiare danni alla macchina, basta andare piano ed evitare qualche buca!) che termina uno spiazzale.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Ágios Nikólaos
    Diari di viaggio
    una settimana on the road a creta

    Una settimana on the road a Creta

    Il sole, le acque cristalline, la montagna, il buon cibo, la cordialità degli abitanti, la storia e la cultura fanno di Creta un'ottima...

    Diari di viaggio
    creta a pasqua... fai da te

    Creta a Pasqua… fai da te

    Vacanza a 5 stelle... ma a prezzi scontati Partiamo da Pisa il giorno di Pasqua con volo Ryanair acquistato circa 2 mesi prima a circa 90...

    Diari di viaggio
    creta, non solo mare 2

    Creta, non solo mare 2

    1° GIORNO Nell'aprile 2012 mio marito ed io decidiamo di partire, ma non abbiamo un'idea precisa su dove ci piacerebbe...

    Diari di viaggio
    creta - isola perfetta per le mamme in dolce attesa

    Creta – isola perfetta per le mamme in dolce attesa

    l'isola di Chrissi. Si prende il traghetto da Ierapetra. Non occorre prenotare prima. Ci sono tante compagnie a disposizione sul posto....

    Diari di viaggio
    creta on the road 5

    Creta on the road 5

    Primo giorno: viaggio e arrivo alla villa Sveglia alle 4.00, che levataccia, aereo alle 7.00 circa. Il viaggio è stato tranquillo e la...

    Diari di viaggio
    diario di viaggio creta luglio 2008

    Diario di viaggio Creta luglio 2008

    DIARIO DI VIAGGIO DI FABIO E ALE – CRETA, 19-26/07/08 Ciao a tutti, scrivo per raccontare, a chi sarà interessato, del mio viaggio a...