delhi agra rajasthan mumbai

NATALE – DELHI, AGRA, RAJASTHAN, MUMBAY Ciao, Siamo due ragazze (Paola & Chiara) che adorano viaggiare e prima di intraprendere qualsiasi viaggio consultano ampiamente questo sito. Volevamo pertanto condividere con tutti voi la nostra esperienza in India durante le vacanze di Natale del 2007. Vi daremo innanzi tutto i dettagli tecnici del...
 
Partenza il: 19/12/2007
Ritorno il: 05/01/2008
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 2000 €

NATALE – DELHI, AGRA, RAJASTHAN, MUMBAY Ciao, Siamo due ragazze (Paola & Chiara) che adorano viaggiare e prima di intraprendere qualsiasi viaggio consultano ampiamente questo sito. Volevamo pertanto condividere con tutti voi la nostra esperienza in India durante le vacanze di Natale del 2007. Vi daremo innanzi tutto i dettagli tecnici del viaggio e poi ci dilungheremo un po’ nel raccontare cosa abbiamo fatto e come lo abbiamo organizzato.

Periodo Partenza: 19/Dicembre 2007 Rientro: 05/Gennaio 2008. In totale 18 giorni.

Mezzi di trasporto: Voli internazionali: abbiamo volato con la Austrian Airlines Venezia-Vienna-New Delhi e poi per il rientro Mumbai-Vienna-Venezia. Abbiamo prenotato i biglietti in agenzia più di sei mesi prima della partenza per riuscire a pagare un prezzo contenuto (circa 860Eu); Volo interno: Jodhpur-Mumbai (128EU) lo abbiamo comperati in internet utilizzando la Jet Airways. Lo ho pagato in dollari perché mi costava meno.

Aeroporti – mezzi di trasporto da/per: Aeroporto di Delhi vi consigliamo vivamente di farvi venire a prendere dal vs hotel oppure se avete intenzione di fare un tour fatevi venire a prendere già dal vs autista, come abbiamo fatto noi, poiché ci sono molti truffatori che invece di portarvi a destinazione vi faranno perdere un sacco di tempo..Magari di notte! Aeroporto di Mumbay, eravamo stanche e quindi per raggiungere il centro (Zona Fort) abbiamo utilizzato un taxi pagando 500rp (se non siete stanchi andate in treno!). Anche qui abbiamo perso più di 30min perché il taxista non trovava il ns hotel e quindi abbiamo contrattato il prezzo della corsa anche se a Mumbai i taxi hanno il tassametro. Ci abbiamo messo un’ora circa dall’aeroporto Domestic mentre considerate quasi due ore per arrivare all’International. Trasporti: per muoverci a Delhi abbiamo utilizzato prevalentemente Tuk tuk contrattando i prezzi. Per il tour nel Rajasthan abbiamo utilizzato un’auto con autista prenotato dall’Italia (abbiamo percorso in tutto 2.000km). Per muoverci a Mumbai prevalentemente a piedi ma abbiamo preso anche il treno e i taxi che come dicevo hanno il tassametro e quindi i prezzi non sono da contrattare.

Avevo specificato che necessitavo di un autista che parlasse inglese purtroppo non lo parlava molto bene e la cosa ha causato qualche incomprensione. Tenete presente che il modo migliore di girare il Rajasthan è questo ma l’inconveniente è proprio l’autista. Prendono le commissioni su tutto. Noi avevamo già contattato le guest house che ci interessavano e quindi non avevamo bisogno di supporto da parte dell’autista (scelgono sempre quelle più distanti dal centro!). Sono sorte varie polemiche che dopo qualche giorno si sono rivelate pesanti da sopportare. Vi consiglio di essere veramente molto fermi. Non risparmiatevi perché rischiate che siano loro a guidare le vostre ferie. Noi comunque nonostante i fastidi abbiamo deciso di lasciargli la mancia perché era veramente molto bravo a guidare cosa che non è da sottovalutare in India dato il traffico assurdo e privo di regole che c’è.

Hotel & Guesthouse: Delhi: Hotel Prince Polonia; 1390rp a notte per camera Consigliato dalla Lonely Placet. Logisticamete la posizione è molto buona perché abbastanza vicino alla zona di Old Delhi. Come hotel non è per niente il massimo non siamo riuscite a farci la doccia.

Agra: Tourist Rest House; [email protected]; 600rp a notte per camera. Consigliato dalla Lonely Placet. Molto pulito e abbiamo mangiato bene.

Jaipur: Karni Niwas; 1000rp a notte per camera. Caro ma bello e abbastanza vicino alle mura della città. Anche questo consigliato dalla LonelyP. La prima notte ci siamo affidate al ns autista e abbiamo pernottato in un’altra Guesthouse a 600rp (Ashirvad Guest House) ma ci siamo spostate perché era troppo distante dal centro e si mangiava male.

Pushkar: Shyama Resort. Ci ha portate in questa guesthouse il nostro autista 400rp. Pulito e a 500mt dal centro. Tenete presente che Pushkar è piccolissima 14.000 abitanti.

Udaipur: non avevamo prenotato o contattato alcuna guesthouse e quindi ci siamo affidate al ns autista. Abbiamo girato un paio di posti e abbiamo scelto il meno peggio che ve lo sconsigliamo comunque (Hotel Kalika Palace 700rp Evitatelo!). La seconda notte ci siamo spostate in centro al Jag Niwas. Ottima la posizione un po’ caro (800rp) ma la camera era carina.

Jodhpur: Shivam Paying Guest House [email protected] 500rp a notte per camera. Abbiamo preso la più bella. Se non vi fate impressionare subito è un bel posto e si mangia molto bene. La vista sul forte poi è incredibile. Jaisalmer: Hotel Jaisal Palace [email protected] 1000rp; la posizione è buona si raggiungono a piedi facilmente vari ristorantini. La vista dalla terrazza poi è meravigliosa. Le camere sono un po’ piccole.

Mumbai: Residency Hotel [email protected] è situato nella zona Fort posizione comoda per gli spostamenti, 2.420rp.

Abbiamo cambiato veramente molte guest house e in tutte abbiamo avuto qualche problema con l’acqua. Se c’era non era proprio calda, se era calda non c’era molta acqua. Ci siamo adattate ma a parte a Delhi siamo sempre riuscite a lavarci.

Cibo Vi consigliamo di mangiare moderatamente i primi giorni per evitare spiacevoli problemi intestinali. Io fortunatamente non ne ho avuti ma i primi giorni sono stati difficili l’odore mi aveva quasi chiuso la bocca dello stomaco.

Consigliamo di mangiare Indiano in quanto economico e molto buono. Di provare i cibi che sono esposti nei carretti per strada e cotti al momento ma di fermarvi solo dove c’è gente (Dhal, Pakora, Katchori)! Vi consigliamo di fare colazione all’indiana almeno una volta. Non lo troverete dappertutto però provate alla mattina Allo Phrata con il curd. Ottimo! Consigli utili: • Cambio: 1Euro = a circa 56rp • Pagamenti in loco: Abbiamo cambiato in aeroporto a Delhi i primi 100Eu e poi abbiamo sempre prelevato con il Bancomat (circuito maestro) è presente in tutte le grandi città e segnato nella Lonely placet. Abbiamo usato la carta di credito solo a Mumbai anche perché ci abbiamo provato a Delhi all’hotel ma ci hanno chiesto per favore i contanti.

• Vaccinazioni: fare la visita del viaggiatore dove ti consigliano cosa fare. Noi nello specifico abbiamo fatto Epatite A, Tifo, Richiamo Antitetanica. (No malaria); • Se andate nelle Guesthouse portatevi assolutamente il sacco letto; • Acqua: c’è poca acqua e quindi se non ce ne fosse abbastanza per lavarvi portatevi le salviette umidificate; • Abbigliamento: a Nord faceva freddo di sera e di notte e quindi portatevi anche dell’abbigliamento pesante (un pile ad esempio; una giacca in piumino leggero) di notte le temperature erano inferiori ai 10 gradi. Anche per dormire pensate di vestirvi adeguatamente; • Medicine: fate in modo di portarvi tutti i medicinali di cui potreste avere bisogno. Abbiamo intravisto le farmacie e francamente non ve le raccomando; • Funziona la presa italiana ma non ovunque quindi portatevi un adattatore; • Telefono: vi consigliamo di acquistare immediatamente la tessera telefonica; • Internet: a prezzi veramente bassissimi ovunque (15rp per 30min); • Dove fare gli acquisti: Jaipur, Jaisalmer, Udaipur.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Agra
    Diari di viaggio
    nepal, india & kashmir: tutto da solo, ma in mezzo alla gente

    Nepal, India & Kashmir: tutto da solo, ma in mezzo alla gente

    Nepal, India & Kashmir: tutto da solo ma in mezzo alla gente…no driver!26 settembre Dopo qualche mese di preparazione, di...

    Diari di viaggio
    seconda volta in india

    Seconda volta in India

    India (17 febbraio-4 marzo 2019)Prese elettriche: spine italiane dovunqueClima: a metà febbraio clima primaverile con escursioni...

    Diari di viaggio
    india...tour tra il rajasthan, il deserto e varanasi

    India…tour tra il Rajasthan, il deserto e Varanasi

    Viaggio in India di Antonino e Renata: Rajasthan, Agra e Varanasi 05-Ott/20-OttIl 2019 è un anno molto importante per mia moglie...

    Diari di viaggio
    india,  colori e profumi del rajasthan

    India, colori e profumi del Rajasthan

    Da qualche tempo io e mio marito Stefano condividevamo il pensiero che visitare l’India sarebbe stato bellissimo; un paese che fa subito...

    Diari di viaggio
    quattro cugini a zonzo in rajasthan

    Quattro cugini a zonzo in Rajasthan

    ma in particolare al dio sole e a Hanuman. Le colline Aravalli che circondano la meravigliosa Jaipur sono disseminate di templi sacri....

    Diari di viaggio
    alla scoperta della terra dei maharaja

    Alla scoperta della Terra dei Maharaja

    Con una punta di timore per un viaggio che tutti ci hanno preannunciato non facile, io e il mio partner abbiamo deciso di organizzare il...

    Diari di viaggio
    rajasthan zaino in spalla in solitaria

    Rajasthan zaino in spalla in solitaria

    Ho una cugina che da quattro anni vive a Nuova Delhi. Una bella occasione per andare a trovarla e contemporaneamente poter visitare...

    Diari di viaggio
    la nostra india: rajasthan e agra

    La nostra India: Rajasthan e Agra

    stato facile, ci siamo incrinati molto di più che in altre parti , chissà se ritorneremo mai, la visita al TajMahal però è stata come...

    Diari di viaggio
    rajasthan da turisti

    Rajasthan da turisti

    Da quasi vecchietti abbiamo scelto di fare un tour classico del Rajasthan. Ci siamo quindi affidati a Karni viaggi. Ottima scelta ed anche...

    Diari di viaggio
    india, paese di grandi contrasti

    India, Paese di grandi contrasti

    autista allegro ed esuberante, che in pochi minuti di transfer per l'hotel ci racconta la storia della sua vita e si informa sulla nostra;...