Dalla Sicilia a Nordkapp

Catania 13/ 7/ 2007 Ci presentiamo siamo Alida e Franco e quest ’anno abbiamo deciso di rifare il viaggio fatto venti anni fa con i nostri due figli: destinazione Capo Nord, con la differenza che quest’anno siamo da soli perché i figli sono grandi e non vengono più con noi. Quindi stiamo partendo in due, io e mio marito una VW...
 
Partenza il: 13/07/2007
Ritorno il: 11/08/2007
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 2000 €

Catania 13/ 7/ 2007 Ci presentiamo siamo Alida e Franco e quest ’anno abbiamo deciso di rifare il viaggio fatto venti anni fa con i nostri due figli: destinazione Capo Nord, con la differenza che quest’anno siamo da soli perché i figli sono grandi e non vengono più con noi. Quindi stiamo partendo in due, io e mio marito una VW Passat 2.0 TDi (nuova) e la nostra (vecchia) caravan, una Roller One del 1986: è il 13 luglio la nostra macchina segna km 18336. 15 /7/2007 . Siamo finalmente pronti sono le 04,15 e stiamo uscendo dal nostro garage macchina e roulotte. percorriamo l’autostrada Catania – Messina e cerchiamo di ricordarci se abbiamo dimenticato qualcosa, ma sembra tutto ok. Arriviamo a Messina alle ore 5,53 e paghiamo euro 6,20 di pedaggio, arriviamo ai traghetti quando ancora non c’è quasi nessuno , faccio i biglietti (euro 80,00 andata e ritorno ) e così circa dopo un’ora siamo a villa S. Giovanni: inizia il lungo viaggio per attraversare tutta l’Italia… Arriviamo a Firenze verso le 23 e dormiamo in un Autogrill. 16/7/2007 Ore 7,15 partiamo da Firenze per la prossima tappa. Paghiamo 65.90 euro per la Caserta – Brennero e arriviamo in Austria alle 13,08 e paghiamo euro 7,60 per la “Vignette” che vale 10 giorni. Arriviamo al solito campeggio “Kranenbitten” di Innsbruk, pranziamo e andiamo verso il centro dove compro in un negozio di articoli natalizi degli oggettini, come l’anno scorso: ma quest’anno non c’è gran che così dopo una breve passeggiata saliamo verso Garmisch-Partenkirchen. E’ uno spettacolo bellissimo ma già visto altre volte, così ci ritiriamo in campeggio, facciamo la doccia, ceniamo e poi a nanna. 17/7/2007 Partiamo da Innsbruk alle 8,42 e arriviamo a Kassel in Germania. C’è caldo e quindi dopo una doccia andiamo in un supermarket vicino, ceniamo e dopo un po’ squilla il telefonino: è l’antifurto di casa che ci chiama gridando” al ladro”, ma è solo quello sbadato di mio figlio che entra sempre senza disattivarlo. 18/7/2007 Facciamo colazione e usciamo dal campeggio alle 8,00 per prendere l’autobus verso il centro della città: sbagliamo senso di marcia e ci ritroviamo in piena campagna. Solo dopo molte peripezie alle 11 azzecchiamo quello giusto e arriviamo a Kassel dove visitiamo la strada principale e la Konigs Platz , lauto pranzo in un Mc Donald (sic..) e poi andiamo verso Wilhelmshohe, un immenso parco dove ci sono un’infinità di statue, monumenti, tombe, false grotte e dove c’è un tempietto barocco del 1718 sovrastato da una piramide a sua volta coronata dalla statua di Ercole, in rame, alta m 9,50. Da qui, portandosi a metà costa sulla collina, verso le 15,30 (solo d’estate) si possono vedere dei grandiosi giochi d’acqua, una scale lunga m 250, larga m11,50 con 825 gradini (che abbiamo percorso tutta), e dopo una lunga passeggiata nel parco ritorniamo in campeggio stanchissimi, ci facciamo la doccia e dopo aver cenato andiamo a dormire. 19/7/2007 Partiamo presto, arriviamo a Puttgarden e paghiamo 136.00 euro di traghetto per Helsingor, arrivando in campeggio a Copenaghen in serata. 20/7/2007 Usciamo presto perchè voglio andare al negozio della Royal Kopenhagen dove compriamo degli oggettini bellissimi, visitiamo il Palazzo Reale, andiamo a vedere la sirenetta, ed il Nyhaven. 21/7/2007 Helsingor ore 10,10 arriviamo alle 10,44 traghettiamo e paghiamo circa 30 euro per Helsingborg in Norvegia e prendiamo l’autostrada per Oslo. Arriviamo la sera ed andiamo in campeggio: non visiteremo Oslo perchè nel viaggio precedente ci è sembrata noiosa. 22/7/2007 Partiamo da Oslo alla volta di Otta e arriviamo a Lom, bellissimo paesino con un campeggio accanto ad un torrente impetuoso: è ancora presto e così andiamo verso Galdesand una strada a pedaggio (euro 11,33 ) (km 15.21 tornanti ) allo Juvvasshytta: una strada molto spettacolare da non perdere, impossibile da fare con una caravan a traino. Arriviamo sul ghiacciaio: bellissimo e la discesa e ancora più spettacolare perchè lo sguardo spazia su panorami immensi… 23/7/2007 Partiamo da Lom per andare a Trondheim, prendendo un altro traghetto lungo il percorso ( 23,42 euro) e, passando da Geiranger e dal suo bellissimo fiordo, arriviamo a Trondheim la sera. 24/7/2007 Partiamo dal campeggio alle 8,00, passiamo da Narvik che sono le 19: quando il contachilometri segna 23671 km siamo arrivati al Circolo Polare Artico. Dopo vent’anni è tutto cambiato , ora ci sono due grandi piazzali , c’è vento e freddo ma abbiamo le giacche a vento, facciamo delle foto e giriamo intorno, c’è anche un grande negozio che anni fa non c’era , siamo stanchi , ci sono tanti altri camper sistemati per la notte e così ci sistemiamo, unica caravan, insieme agli altri e passiamo la notte lì . 25/7/2007 Ci siamo svegliati, qualche camper è già partito, facciamo colazione alziamo i piedini della roulotte e ripartiamo sono le 8,10 arriviamo a Bognen e traghettiamo per Lodingen (E 48) arriviamo in campeggio a Sortland , dove restiamo per due notti 26/7/2007 Da sortland andiamo alle Lofoten (da non perdere) ci mettiamo in fila per il traghetto sono le 10 abbiamo pagato solo 16 euro, (possono traghettare solo auto), attraversiamo il Trolly Fiorden . 27/7/2007 dalle Sortland partiamo che sono le 8,45 , arriviano a Tromso e prendiamo la E8 per Nordjosbotn e poi la E6 ci fermiamo in campeggio per la notte.( €.18,67). 28/7/07 Partiamo dal campeggio passiamo Alta attraversiamo il Tunnel Nord Kapp paghiamo (€.25,60) sono le sette e ci mettiamo in campeggio ma non c’è quasi nessuno ceniamo e verso le 22 con solo l’auto andiamo verso il piazzale dove per entrare paghiamo € 50,67 e ci accorgiamo che tutti i camper e le roulotte erano li ecco perché nei campeggi non c’era nessuno. Parcheggiamo la macchina e ci dirigiamo verso il globo (dopo 20 anni è tutto diverso giriamo un pò intorno . Sono le 23 e ci rechiamo verso il piazzale c’è parecchia gente , cerchiamo di conquistare un pezzetto di ringhiera che da sul precipizio per fare le foto al sole a mezzanotte scoccata l’ora si sentono tanti click, così facciamo le foto. 29/7/08 le 3 e ancora siamo sul piazzale , così decidiamo di tornare in caravan c’è freddo e vento ci mettiamo a letto ma la luce filtra e non riesco ad addormentarmi .Ci alziamo e ripartiamo passiamo il tunnel e verso sera ci fermiamo in campeggio a Ivalo. 30 /7/07 Da Ivalo ripartiamo e arriviamo a Rovaniemi, passando nuovamente per il circolo polare artico: c’è un grande piazzale con tanti negozi per turisti. Naturalmente mia moglie gira tutti i negozi e compra degli articoli natalizi: piove, ripartiamo e ci fermiamo per la notte a Pitea. 31 /7/07 Da Pitea ci fermiamo per la notte a 230Km da Stoccolma 1/8/07 Arriviamo a Stoccolma, ci mettiamo in campeggio, e giriamo la città sotto la pioggia: non è cambiata minimamente in 20 anni, bella ma un poco noiosa. 3/8/07 Partiamo da Stoccolma e prendiamo la E4 ci mettiamo in fila per traghettare ,quando finalmente arriviamo al casello la signorina ci comunica che la carta di credito “American Express ” è scaduta , così paghiamo col bancomat il traghetto Elsingor-Putgarden (140,55 KN ) in serata arriviamo a Lubecca 4/8/07 Da Lubecca arriviamo a Colonia, parcheggiamo la roulotte e con la macchina andiamo a visitare il duomo (parcheggiamo proprio sotto il duomo), paghiamo 20. Euro di campeggio . 5/8/07 Partiamo da Colonia e arriviamo a Rotteburg percorrendo la riva sinistra del Reno:si va lenti ed è già sera quando al secondo tentativo troviamo un camping con dei posti liberi. 6/8/07 Prepariamo la roulotte per partire ma prima andiamo in paese, bellissimo con le case medievali a graticcio e delle viuzze molto romantiche. Qui trovo un negozio specializzato in addobbi natalizi, la spesa totale circa 200 euro…. Prima di mezzogiorno prendiamo la caravan e partiamo , arriviamo e dormiamo vicino Innsbruk ma in un parcheggio in autostrada. 7/8/07 Ricompriamo la Vignette (E. 7,60) e paghiamo il pedaggio di E. 8,00 per il Brennero: la sera ci riposiamo (si fa per dire) in un Autogrill vicino Roma. 8/8/07 Posteggiamo alle 9,00 la caravan nel solito comodissimo camping “ Roma” (E. 34,10) e davanti al camping prendiamo l’autobus (E. 4,00 il giornaliero) che ci porta al capolinea (Vaticano). Bella passeggiata per Roma, pranzo al ristorante e rientro in camping in serata. 9/8/07 Partiamo alle 9,30 dal camping e facciamo una capatina a S. Giovanni Rotondo per un saluto a S. Padre Pio. Lasciamo la caravan in un parcheggio e facciamo una rapida visita al santuario. Da qui ripartiamo e dormiamo in autogrill a Laiano. 10/8/07 Arriviamo a Lamezia terme alle 10,20 e ci fermiamo in un camping per un bel bagno in mare e relax. 11/8/07 Ritorno a casa Catania……il viaggio purtroppo è finito: il contachilometri segna 31620 Km, e quindi abbiamo percorso in totale 13284 km in 30 giorni, spendendo E. 443,97 di traghetti, E. 356,33 di pedaggi vari , E.508,37 di campeggi ed E.1160,00 di gasolio



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Norvegia
    Diari di viaggio
    dalla sicilia a capo nord in moto

    Dalla Sicilia a Capo Nord in moto

    Capo Nord 2022Dopo il viaggio del 2014, ritornare a Nord Kapp è stato un mio costante desiderio, alimentato in questi otto anni dai...

    Diari di viaggio
    norvegia on the road: da bergen a tromsø lungo le strade dell'atlantico  

    Norvegia on the road: da Bergen a Tromsø lungo le strade dell’Atlantico  

    Norvegia on the road: da Bergen a Tromsø lungo le strade dell'Atlantico  Da giorni tenevo sottocchio le comunicazioni di...

    Diari di viaggio
    da bergamo a capo nord. viaggio in norvegia

    Da Bergamo a Capo Nord. Viaggio in Norvegia

    TRAGITTO E CHILOMETRI PERCORSI: ARCORE (MB) – NORDKAPP andata e ritorno. Il contachilometri all’arrivo segna 7656 percorsi su strada,...

    Diari di viaggio
    interrail con le ali tra le capitali del nord europa

    Interrail con le ali tra le capitali del Nord Europa

    Un viaggio con tre giorni in media per ogni capitale, con la permanenza in ogni città influenzata dalle tariffe che si riuscivano a...

    Diari di viaggio
    norvegia del nord in auto: dalle lofoten a capo nord facendo trekking

    Norvegia del Nord in auto: dalle Lofoten a Capo Nord facendo trekking

    Dopo l’esperienza eccezionale dell’estate 2020 nella Norvegia dei fiordi, decidiamo di replicare nell’estate 2021 spingendoci verso...

    Diari di viaggio
    attraverso città e fiordi: sei meravigliosi giorni in norvegia

    Attraverso città e fiordi: sei meravigliosi giorni in Norvegia

    La mia Norvegia del cuoreLa bella Norvegia è da molto tempo nel mio cuore, ci sono andata molte volte..., nel mese di Gennaio 2019...

    Diari di viaggio
    road trip di 2 settimane in norvegia nella zona dei fiordi fino alla strada atlantica

    Road trip di 2 settimane in Norvegia nella zona dei fiordi fino alla Strada Atlantica

    Nell’estate 2020 della pandemia di Covid, con il viaggio programmato a gennaio in Canada ovviamente saltato, dopo lunghe riflessioni e...

    Diari di viaggio
    norvegia low cost, non solo fiordi

    Norvegia Low Cost, non solo fiordi

    organizzatissimi ed è come fare una mini crociera low cost sui fiordi. I prezzi sono abbordabilissimi. Per la tratta più lunga abbiamo...

    Diari di viaggio
    il grande nord europa in camper

    Il grande Nord Europa in camper

    L’avvicinamento alla penisola scandinava Erano anni che avevo in testa questo viaggio, e solo ora, dopo averlo terminato, dopo aver...

    Diari di viaggio
    le tre capitali del nord: oslo, stoccolma e copenaghen

    Le tre capitali del nord: Oslo, Stoccolma e Copenaghen

    Un viaggio alla scoperta delle capitali scandinave: la verde Oslo incuneata tra i fiordi; le architetture della regale Stoccolma con...