Da Sydney a Cairns lungo la sunshine coast 2

Questa è la proseguzione del mio viaggio in Australia per avere un senso leggere la prima parte. dunque eravamo rimasti al Koala backpackers. molto attezzato con molti alloggi un pub la piscina una considerevole lavanderia una cucina ecc ecc, ma soprattutto ottima agenzia per organizzare l'escursione a Fraser Island. Descrizione del...
Scritto da: paolo-medea
da sydney   a cairns  lungo la sunshine coast   2
Partenza il: 12/08/2000
Ritorno il: 03/09/2000
Viaggiatori: in coppia
Questa è la proseguzione del mio viaggio in Australia per avere un senso leggere la prima parte.

dunque eravamo rimasti al Koala backpackers.

molto attezzato con molti alloggi un pub la piscina una considerevole lavanderia una cucina ecc ecc, ma soprattutto ottima agenzia per organizzare l’escursione a Fraser Island.

Descrizione del programma: IMPORTANTE entro le ore tre va prenotata l’escursione.

Per 120 aus$ circa loro ti mettono a disposizione: l’affitto di una grossa Jeep 4×4 (anche perchè a Fraser le macchine non ci possono andare essendo tutta l’isola di sabbia) tutto l’occorrente da campeggio ovvero le tende, posate piatti bicchieri una torcia alcune pentole un fornello con annessa la bombola del gas, come dicevo ieri il saccoapelo importantissimo se non l’hai lo devi affittare una grossa cartina dell’isola (anche se alcune strade riportate a volte non sono accessibili) un percorso da loro consigliato, il pass per il traghetto e il permesso per visitare l’isola.

Dimenticavo l’escursione dura 3giorni 2 notti, questo è tutto quello che loro ti danno. Dopo la prenotazione ci sarà un ritrovo nella sala del pub, dove verranno formati i gruppi per ogni gruppo ci deve essere almeno 3 4 persone con la patente (il nostro era composto da 9 persone ed eravamo in 4 ad avere la patente) dopo una lunga spiegazione su cosa poter fare e non a Fraser tutto il gruppo decide cosa comprare da mangiare bere (sopattutto bere!!!!!) siamo partiti senza neanche una bottiglia di acqua.

Fatti gli acquisti il gruppo si separa il ritrovo è il mattino seguente alle ore 6 dopo aver caricato la jeep e le altre 3 degli altri gruppi. Una cosa che non ho detto tutti i gruppi sono autonomi cioè non ci sono guide ognuno decide per se il suo percorso noi abbiamo seguito quello consigliato dal koala .

Il gruppo comprendeva il mio amico ed io un belga fratello e sorella irlandesi un’altra ragazza irlandese, 2 ragazze ed un ragazzo inglese giunti a Fraser inizia il duro guidare sulla sabbia non è affatto facile spesso e volentieri la velocità non supera i 10 km all’ora.

le tappe che si possono fare sono molte ma io citerò le più belle ovvero il lago McKenzie un’acqua cosi bella e trasparente non si vede neanche alla maldive cosi come al lago berareen non so se è scritto bene ma giu di lì il lago Wabby e spettacolare per lo scenario di enormi dune di soffice sabbia. In tutti questi laghi è possibile fare il bagno anche se l’acqua è fredda! mentre di giorno la temperatura è buona la notte fa freschino però viene il bello montaggio delle tende (direttamente sulla spiaggia) e preparazione della cena intorno ad un bel fuoco (la legna si trova in alcuni punti di raccolta dell’isola e va usata solo ed esclusivamente quella). Ed è qui che in mezzo al silenzio ed al buio più totale si può ammirare il cielo stellato più bello che io abbia mai visto un cosa che non dimenticherò facilmente. questi 3 giorni trascorsi fra massacranti ore per fare pochi km, fra i Dingo che attratti dai bagliori dei fuochi e soprattutto dalla speranza di poter mangiare qualcosa, vengono a farti visita è proibito dare loro da mangiare!!!! fra la bellezza del paesaggio, il divertimento del campeggio fai da te, la conoscenza di altre persone, perchè no i disagi 3 giorni senza doccia senza potersi fare la barba e più o meno com i soliti vestiti (chiamiamoli disagi ma in fondo fanno molto vacanza) comunque sta di fatto che sono stati bellissimi forse i più belli dell’intera vacanza e che io consiglierei a tutti quelli che abbiano lo spirito di adattamento.

una cosa sono molti i Beckpeckers o le agenzie turistiche che organizzano queste escursioni io ho citato il koala perche mi sono trovato bene. fine seconda parte la prossima va da Hervey Bay a cairns



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi anche