Da Sacile a Pordenone, tra canali e borghi

Alla scoperta del Friuli Venezia Giulia - Parte 4
 

Si giunge poi alla Cappella Gentilizia (1615), venne costruita e decorata dopo la morte di Giacomo Ragazzoni secondo le sue volontà. Le decorazioni in stucco sono testimonianza artistica di trasformazione dal barocco al rococò.

Dal 1936 l’edificio appartiene al Comune, che lo utilizza come sede di rappresentanza e di Consigli comunali, oltre che per eventi culturali e turistici di pregio.

Andiamo verso Piazza del Popolo dalla pianta irregolare e dall’aspetto molto signorile, era in origine un emporio destinato allo scalo delle merci del porto fluviale.

Gli edifici presenti sulla piazza hanno tre livelli, nei portici si trovava l’attività commerciale, al piano superiore la residenza ed infine il deposito. Disponevano inoltre di due accessi, uno sulla piazza e l’altro a livello del fiume Livenza.

Tra gli edifici che si ergono sulla piazza, vi è il Palazzo Comunale (1483), sede comunale dal 1930.

Attraversiamo poi uno dei ponti sul fiume Livenza per bere un ottimo caffè presso la torrefazione Grosmi Caffè, una vera e propria istituzione.

Il Grosmi Caffè vanta una storia di oltre 60 anni, negli anni hanno sempre più selezionato i migliori caffè del mondo per proporre una vasta selezione di miscele. Dietro ogni tazzina di caffè c’è il sapiente lavoro degli artigiani torrefattori attraverso un lavoro molto delicato, individuano il giusto grado di tostatura.

Il Grosmi Caffè è sicuramente uno dei posti che non può mancare se visitate Sacile, la presenza della simpaticissima proprietaria è il tocco in più per gustare non un semplice caffè, ma una vera e propria “opera d’arte”.

Si possono scegliere tra diverse tipologie di miscele, io ho provato la Colombia Barrique Rum, caffè arabica fermentato in barili di Rum per circa 3 mesi.

Non si tratta di un caffè corretto, ma un caffè normale con la particolarità di avere queste note, anche olfattive, di Rum quando lo si gusta.

—————————————

Grosmi Caffè

Via G. Garibaldi, 6

Sacile (PN)

Email: [email protected]

Tel.: 0434-71597

—————————————

Situato proprio di fronte si trova Palazzo Ettoreo (XVI sec.), antica residenza signorile appartenuta alle Famiglie Ettoreo e Vando, ora proprietà comunale.

La dimora conserva l’aspetto tipico dell’architettura veneziana rinascimentale, è caratterizzata da un ampio porticato, una quadrifora in pietra d’Istria e una finestra angolare e alcune tracce di antichi affreschi.

Sul pilastro angolare del portico sono presenti i bassorilievi che rappresentano un grifone ed un drago, mentre nella colonna centrale è scolpito lo stemma della Famiglia Ettoreo.

Il palazzo, ospitò per oltre un secolo la locanda del “Leon d’oro”, il 25 marzo 1822 vi pernottò Silvio Pellico durante il suo trasferimento alle carceri della fortezza asburgica di Spielberg.

Ci dirigiamo poi verso la Chiesa di Santa Maria della Pietà (XVII secolo), piccola chiesa a pianta esagonale che si affaccia sul fiume Livenza. La costruzione avvenne in seguito ad un evento miracoloso avvenuto nel 1609, quando una immagine della Madonna aveva incominciato a lacrimare.

L’interno della chiesa è costituito da un’unica aula esagonale coperta con volte e da un profondo presbiterio che accoglie l’altare in pietra (1626), sopra di esso si trova la sacra scultura della Pietà (XV sec.), oggetto di grande venerazione da parte dei fedeli.

Guarda la gallery
img_20211019_205847_041

img_20220328_205135_081

img_20220322_213100_701

img_20220321_205958_936

img_20220314_205022_424

img_20220311_212802_160

img_20211101_202523_660

img_20211028_205347_575

img_20211022_204027_462

img_20211020_201430_041

img_20210804_093136

img_20210804_154731

img_20210804_154646

img_20210804_151328

img_20210804_150905

img_20210804_134235

img_20210804_125022

img_20210804_111337

dscn4422

dscn4417



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Friuli-Venezia Giulia
    Diari di viaggio
    da sacile a pordenone, tra canali e borghi

    Da Sacile a Pordenone, tra canali e borghi

    Prosegue la scoperta del Friuli Venezia Giulia, dopo i primi 3 itinerari (Udine-Gorizia; Palmanova-Aquileia; Spilimbergo-San Daniele), mi...

    Diari di viaggio
    percorsi di storia nella zona di monfalcone

    Percorsi di storia nella zona di Monfalcone

    Continua la mia "avventura" in Friuli Venezia Giulia, eccomi arrivato al 5° itinerario, questa volta più storico, nella zona di...

    Diari di viaggio
    da barcis a venzone, tra natura e mummie

    Da Barcis a Venzone, tra natura e mummie

    Dopo la zona di Monfalcone, l'ultimo itinerario in Friuli Venezia Giulia prima della mia partenza, prevede una parte naturalistica, visita...

    Diari di viaggio
    insolita trieste

    Insolita Trieste

    Io e il mio compagno siamo stati a Trieste per il ponte dell’8 dicembre (8 – 12 dicembre 2021): 5 giorni che per noi, provenienti da...

    Diari di viaggio
    udine e gorizia, tra dimore e borghi

    Udine e Gorizia, tra dimore e borghi

    Il mio intento è quello di scoprire la Regione in 1 settimana, visitando luoghi principali e posti poco conosciuti tra borghi storia e...

    Diari di viaggio
    itinerario tra palmanova e aquileia

    Itinerario tra Palmanova e Aquileia

    Dopo il primo itinerario che mi ha portato tra le altre a visitare Gorizia e Udine, mi dirigo nella zona di...

    Diari di viaggio
    dai mosaici di spilimbergo al san daniele

    Dai mosaici di Spilimbergo al San Daniele

    Il terzo itinerario, dopo quelli nella zona di Gorizia-Udine e Palmanova-Aquileia, prevede la visita di alcune località di importante...

    Diari di viaggio
    fine settimana sulle montagne del friuli

    Fine settimana sulle montagne del Friuli

    In questo strano anno 2020, come tanti abbiamo deciso di passare le nostre ferie in Italia, suddividendo le settimane che di solito...

    Diari di viaggio
    un po' di veneto e un po' di friuli

    Un po’ di Veneto e un po’ di Friuli

    Sono luoghi e città che avevo già visitato e che ho rivisto con piacere. In sintesi il programma:-il 14/08/2020 partenza da Torino,...

    Diari di viaggio
    venezia e trieste in 4 giorni

    Venezia e Trieste in 4 giorni

    Partenza domenica 16 agosto alle 9.00: destinazione Venezia. Arriviamo a Mestre e parcheggiamo la macchina al parcheggio coperto Saba...