Da Barcis a Venzone, tra natura e mummie

Alla scoperta del Friuli Venezia Giulia - Parte 6
 

Dal paese si snodano numerosi sentieri che consentono di ammirare la bellezza della natura circostante del Parco delle Dolomiti Friulane.

Da visitare anche la Chiesa di San Nicolò Vescovo, che presenta nella sua facciata bianca ottocentesca un mosaico che raffigura il Santo Patrono.

La struttura attuale risale al XVII secolo ma fu oggetto di continue ristrutturazioni dovute anche alle frequenti scosse di terremoto.

Al suo interno si conserva un altare ligneo dorato del XVII secolo, mentre altri arredi sono andati persi a causa delle numerose ristrutturazioni.

Interessante anche la sua posizione a dominare la vallata circostante.

Tra dicembre e gennaio si svolge la manifestazione “Poffabro, presepe tra i presepi“, in ogni angolo del borgo si possono vedere centinaia di presepi realizzati da artisti ed appassionati.

Mi sposto alla vicina Frisanco, un altro piccolo borgo inserito nel Parco delle Dolomiti Friulane, caratterizzato da abitazione in pietra a vista e legno.

Interessante il Museo “Da Li Mans di Carlin”, l’ex latteria conserva un’esposizione di costruzioni tipiche della civiltà contadina della Val Colvera in miniatura.

Le miniature realizzate in scala 1:10, rappresentano le attività tradizionali con annesse le strutture quali la fabbricazione della calce, il mulino, il battiferro, la latteria, la stalla, le Chiese e molto altro, tutto con arredi ed oggetti funzionanti.

Ogni prima domenica di settembre si tiene la tradizionale manifestazione “Paesi Aperti“, per far conoscere il territorio della Valcellina con le sue tradizioni e i piatti tipici.

Dopo i due borghi di Poffabro e Frisanco mi dirigo a Venzone.

Venzone, il borgo delle mummie

Chi lo dice che le mummie sono solo in Egitto, ci sono anche a Venzone!

Venzone é un borgo fortificato completamente ricostruito dopo i terremoti del 1976, dichiarata Monumento Nazionale nel 1965, ed eletta “Borgo dei Borghi 2017“.

Il borgo di Venzone è circondato da un ampio fossato e una doppia cinta muraria del XIII secolo, accedo al borgo da Porta San Giovanni (anni ’20), dove ci si imbatte nei resti della Chiesa di San Giovanni Battista (XIV sec.), distrutta dal sisma del 1976 di cui rimane solo la facciata con il portale gotico.

Si raggiunge poi Piazza del Municipio con il Palazzo Comunale (XV sec.), struttura gotica dotato della torre dell’orologio, le cui facciate presentano eleganti bifore e decorazioni con stemmi delle famiglie nobili locali.

L’imponente edificio è suddiviso in due parti, quella inferiore a loggia aperta, con affreschi dell’artista Pomponio Amalteo, mentre si accede alla parte superiore tramite una scala esterna, che presenta unaserie di bifore.

Nel Salone Consiliare del primo piano, si trovano una scultura lignea della Madonna col bambino (XV sec.) ed un affresco raffigurante S. Eligio e due cavalieri giostranti (XIV sec. ).

La torre, oltre all’orologio, presenta una scultura raffigurante il Leone di San Marco, simbolo dell’antica dominazione veneziana.

Di fronte ad esso si trova Palazzo Radiussi (XV sec.), residenza nobiliare dalla facciata con trifora gotico-veneziana e portale del 1600.

Si raggiunge Casa Calderari (XVI sec.), sede dell’Ufficio Turistico con bel cortile interno, da qui la funzionaria dello IAT mi accompagna verso la Cappella di San Michele, nei pressi del Duomo.

Guarda la gallery
img_20210806_134017

img_20210806_174847

img_20210806_172535

img_20210806_172347

img_20210806_172303

img_20210806_170650

img_20210806_162207

img_20210806_140824

img_20210806_140643

img_20210806_140621

img_20210806_140038

img_20210806_105109

img_20210806_133934

img_20210806_133700

img_20210806_133627

img_20210806_133225

img_20210806_124305

img_20210806_123853

img_20210806_122459

img_20210806_104830

img_20210806_100641



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Friuli-Venezia Giulia
    Diari di viaggio
    da sacile a pordenone, tra canali e borghi

    Da Sacile a Pordenone, tra canali e borghi

    Prosegue la scoperta del Friuli Venezia Giulia, dopo i primi 3 itinerari (Udine-Gorizia; Palmanova-Aquileia; Spilimbergo-San Daniele), mi...

    Diari di viaggio
    percorsi di storia nella zona di monfalcone

    Percorsi di storia nella zona di Monfalcone

    Continua la mia "avventura" in Friuli Venezia Giulia, eccomi arrivato al 5° itinerario, questa volta più storico, nella zona di...

    Diari di viaggio
    da barcis a venzone, tra natura e mummie

    Da Barcis a Venzone, tra natura e mummie

    Dopo la zona di Monfalcone, l'ultimo itinerario in Friuli Venezia Giulia prima della mia partenza, prevede una parte naturalistica, visita...

    Diari di viaggio
    insolita trieste

    Insolita Trieste

    Io e il mio compagno siamo stati a Trieste per il ponte dell’8 dicembre (8 – 12 dicembre 2021): 5 giorni che per noi, provenienti da...

    Diari di viaggio
    udine e gorizia, tra dimore e borghi

    Udine e Gorizia, tra dimore e borghi

    Il mio intento è quello di scoprire la Regione in 1 settimana, visitando luoghi principali e posti poco conosciuti tra borghi storia e...

    Diari di viaggio
    itinerario tra palmanova e aquileia

    Itinerario tra Palmanova e Aquileia

    Dopo il primo itinerario che mi ha portato tra le altre a visitare Gorizia e Udine, mi dirigo nella zona di...

    Diari di viaggio
    dai mosaici di spilimbergo al san daniele

    Dai mosaici di Spilimbergo al San Daniele

    Il terzo itinerario, dopo quelli nella zona di Gorizia-Udine e Palmanova-Aquileia, prevede la visita di alcune località di importante...

    Diari di viaggio
    fine settimana sulle montagne del friuli

    Fine settimana sulle montagne del Friuli

    In questo strano anno 2020, come tanti abbiamo deciso di passare le nostre ferie in Italia, suddividendo le settimane che di solito...

    Diari di viaggio
    un po' di veneto e un po' di friuli

    Un po’ di Veneto e un po’ di Friuli

    Sono luoghi e città che avevo già visitato e che ho rivisto con piacere. In sintesi il programma:-il 14/08/2020 partenza da Torino,...

    Diari di viaggio
    venezia e trieste in 4 giorni

    Venezia e Trieste in 4 giorni

    Partenza domenica 16 agosto alle 9.00: destinazione Venezia. Arriviamo a Mestre e parcheggiamo la macchina al parcheggio coperto Saba...