Croazia – Isola di Cres Lussino – Luglio 2011

Meravigliosa isola di Cres Lussino!
 
Partenza il: 18/07/2011
Ritorno il: 27/07/2011
Viaggiatori: 2
Spesa: 3000 €

Ecco il diario di viaggio del viaggio in Croazia all’isola di Cres-Lussino dal 18 luglio al 27 Luglio 2011.

Buon giorno a tutti! Ci presentiamo: siamo Donatella e Fabio, neo-camperisti!!!

Con il nostro Globebus I11 della Dethleffs, siamo partiti il 18/7/2011 verso le ore 14,00 per la Croazia, precisamente per l’isola di Cres-Lussino. Ai tempi dei Romani erano due isole distinte, ora sono legate dal ponte situato nella località di Ossero. Abbiamo preso il traghetto (linea Jadrolinija) da Brestova e la traversata delle ore 18,45 è stata molto piacevole e serena. Sbarcati a Porozina ci siamo indirizzati verso il campeggio, le strade sono un pò dissestate, comunque mai paura e tutto sommato abbiamo fatto presto ad arrivare al campeggio Kovacine che mi sento di consigliare vivamente, sia per la pulizia, sia per la cortesia dimostrata dal personale. Alle 21,30 abbiamo fatto la nostra prima cena dopo aver trovato una buona piazzola.

Al mattino successivo (19/7/11), dopo un’abbondante colazione, siamo andati subito a vedere la mitica spiaggia del campeggio e abbiamo fatto il nostro primo bagno della stagione!!! L’acqua è davvero un incanto, ha dei colori spettacolari (verde, azzurro, blu, celeste), mi sembra strano che sia il nostro adriatico! Verso mezzogiorno, però, il cielo si è annuvolito e allora siamo andati a pranzare e di pomeriggio abbiamo fatto il primo giro con le nostre biciclette bianco-azzurre a Cres! Il paesino è davvero carino, con i suoi piccoli negozietti e le barche dei pescatori adagiate al molo! Cres ha anche la propria Marina con delle barche esclusive, ma mi sono piaciute di più quelle piccoline dei pescatori! Abbiamo pedalato lungo tutta l’insenatura ed è stato molto piacevole sentire il belare delle caprette, sembrava di essere stati calati in un’atmosfera d’altri tempi! Visto che era nuvoloso e ventilato il mercoledì 20/7/11 siamo andati a Mali Lussino (detta Lussin piccolo) e a Veli Lussino (detta Lussin grande), ma nel sud dell’isola abbiamo trovato pioggia, quindi verso le 13,00 abbiamo fatto uno spuntino e poi siamo ritornati nel nostro bel campeggio e dopo un’abbondante cena abbiamo conosciuto una simpatica famiglia tedesca con un cane buonissimo!

Giovedì 21/7/11 giornata stupenda di mare e sole e bagni!!! L’acqua è sempre più spettacolare!!! Adoro nuotare e sentire l’acqua salata in gola mi fa sentire ancora più viva di quando nuoto in piscina!

Venerdì mattina (22/7/11) abbiamo fatto il cambio di piazzola e siamo andati nella zona di confine con i naturisti! Abbiamo trascorso la giornata in spiaggia, abbiamo fatto un ottimo pranzo con delle buonissime pesche croate e con le mitiche fette di strudel di Muso, che ci portava direttamente in riva al mare i prodotti del suo forno: bomboloni, strudel e krapfen!

Sabato 23/7/11 abbiamo fatto una stupenda gita in barca consigliata da un ragazzo che aveva come slogan: “grande nave piccolo prezzo”. Abbiamo visto il carinissimo paese di Valun e poi abbiamo fatto il bagno in una spiaggia incantevole, abbiamo pranzato con del petto di pollo e sgombro cotti alla griglia e dopo una simpatica chiacchierata con il comandante del veliero “I corsari” ci siamo diretti verso la spiaggia di Lubenice e successivamente verso la grotta azzurra! Alla fine della giornata ci hanno pure consegnato l’attestato dei “Corsari”!!! Tutti gli ospiti sono stati intrattenuti dalle canzoni di Franco che non smetteva mai di suonare allegramente la sua fisarmonica!

Domenica 24/7/11 siamo andati con le nostre mitiche biciclette in paese a Lubenice, che è arroccato a 378 metri sul livello del mare, la salita si è fatta sentire, ma per due esperti come noi è stata tutto sommato facile!

Lunedì 25/7/11 ci siamo diretti a Cres a fare un po’ di spesa visto che il tempo non era il massimo e di pomeriggio abbiamo preso un po’ di sole nella nostra piazzola e verso sera siamo scesi in spiaggia.

Martedì 26/7/11 siamo stati in spiaggia tutto il giorno e abbiamo fatto vari bagni e foto e il pomeriggio è stato davvero caldo e soleggiato!

Mercoled’ 27/7/11 siamo andati a fare una gita di 1 ora in Kayak, è stato stupendo essere in mezzo al mare! Verso le 14,00 è scesa una pioggia torrenziale e abbiamo deciso di tornare a casa visto che le previsioni non promettevano nulla di buono per i giorni successivi. Per fortuna la traversata in traghetto è stata tranquilla, senza nessuna goccia di pioggia. La linea Jadrolinija è sempre puntuale e precisa.

Il campeggio Kovacine è davvero carino, pulito e gestito bene, il personale è cortese, attraverso una passeggiata a piedi o in bicicletta al chiaro di stelle si arriva direttamente a Cres, un paesino a misura d’uomo, semplice, che non si trasforma eccessivamente in un posto turistico. Questa è la nostra prima esperienza in Croazia, all’isola di Cres-Lussino con il nostro motorhome. Buon viaggio a tutti!

Alla prossima!!!

Donatella e Fabio da Padova



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su cres
    Diari di viaggio
    in bici e barca nel nord della croazia: un percorso tra le isole più affascinanti dell’adriatico

    In bici e barca nel nord della Croazia: un percorso tra le isole più affascinanti dell’Adriatico

    14 AGOSTO: Roma - Trieste Partiamo da Roma, con la nostra macchina, alle 05.30 del mattino. Siamo a Trieste verso le 12.30. Ad...

    Diari di viaggio
    isola di cres

    Isola di Cres

    Periodo: fine maggio 2015 Durata: 5 giorni compreso il viaggioCosto totale per persona: 150 euroLocalità visitate: Cres, Beli,...

    Diari di viaggio
    cres no stress...una vacanza in croazia

    Cres no stress…una vacanza in Croazia

    Per chi ama passare le vacanze estive al mare non solo in tranquillità ma anche facendo passeggiate e, a volte, camminate ardite,...

    Diari di viaggio
    isole di cres di cherso e losinj di lussino in croazia...

    Isole di Cres di Cherso e Losinj di Lussino in Croazia…

    18 giorni per esplorare la natura di Cres e Losinj, tra bellissime spiagge deserte da raggiungere camminando ( a volte non poco.. ), o via...

    Diari di viaggio
    croazia... da spalato all'istria

    Croazia… da Spalato all’Istria

    12/8/12 Partenza da Ancona alle 20.30, dopo 6 ore di auto. Prenotato cabina interna e nottata tranquilla, a parte il freddo gelido che...

    Diari di viaggio
    istria, terra di contrasti

    Istria, terra di contrasti

    Fasana è un dolce paesetto veneto, coi suoi vicoli sul mare; i selciati sconnessi e grigi; i piccoli porticati; la gente rada e triste...

    Diari di viaggio
    croazia, isole del quarnaro in bici

    Croazia, isole del Quarnaro in bici

    Il nostro viaggio inizia a metà agosto da Bakar, vicino a Fiume, dove lasciamo la macchina e, dopo un pranzo di Cevapcicci e Radler,...

    Diari di viaggio
    istria incantevole... cherso selvaggia, lussino turistica

    Istria incantevole… Cherso selvaggia, Lussino turistica

    Dopo otto anni decidiamo di tornare in Croazia, anzi in Istria per la precisione, infatti prima di partire decido di documentarmi sul luogo...

    Diari di viaggio
    croazia e slovenia: inaspettati angoli di paradiso

    Croazia e Slovenia: inaspettati angoli di paradiso

    Fare le valigie, e partire. Partire così, senza programmi, senza orari, senza una meta precisa, solo una destinazione scelta a grandi...

    Diari di viaggio
    il meglio di istria e quarnaro

    Il meglio di Istria e Quarnaro

    Partiamo da Como alle 3 e mezza di mattina e nonostante sia agosto non troviamo alcun intoppo, almeno fino alla famigerata dogana tra...