Corsica del Sud: Santa Giulia

Sensazioni, impressioni, consigli
 
Partenza il: 15/08/2010
Ritorno il: 22/08/2010
Viaggiatori: 3
Spesa: 500 €

Voglio solo descrivere le mie impressioni e sensazioni della breve ma intensa vacanza nella Corsica del Sud. Io, moglie e figlia siamo partiti il giorno di ferragosto per la vicina Livorno: imbarco previsto per le ore 9:00 con la Moby Lines, destinazione Bastia. Incredibile ma vero: la mattina di ferragosto le strade ed autostrade sono deserte. Tutti ormai sono già arrivati nei luoghi di vacanza. Direi che forse di tutto il mese di agosto, questo è il giorno migliore per mettersi in viaggio. Anche al porto nessun problema con l’imbarco. Alle 9:00 precise salpiamo. Il mare è piuttosto mosso, colpa il maltempo del giorno precedente, ma il sole splende in un cielo limpido: Corsica stiamo arrivando. Questa per noi tre è una vacanza che io chiamo “ripetitiva”. Siamo già stati in questa zona, circa 10 anni fa, ma poichè adoriamo il mare delle isole del nostro mar mediterraneo, spesso ci piace “tornare” ed ogni volta scopriamo cose nuove e nuove sensazioni. La nave Moby (Moby Vincent) è piuttosto bruttina, ma con la Moby, a differenza di altre compagnie, prenotando con un anticipo di almeno 2 mesi si spende veramente poco. Nel mio caso il viaggio A/R con passaggio ponte per 3 persone e auto station wagon al seguito è costato solo 169 euro, prenotando on-line nel mese di giugno. Se poi si riesce a partire e tornare in mezzo alla settimana (in Corsica, a differenza delle isole italiane, molti residence affittano da martedi a martedi o da mercoledi a mercoledi) la stessa nostra tratta di andata + ritorno viene a costare meno di 80 euro. Arriviamo puntuali nel porto di Bastia, e ci dirigiamo verso sud, lungo la RN198, in direzione di Porto Vecchio. La nostra destinazione è il Residence Les Hauts de Santa Giulia, nella baia di Santa Giulia. Abbiamo trascorso un’ottima settimana di mare, come del resto ci aspettavamo. Il Residence, che già conoscevamo, è un eccellente esempio di ottimo rapporto qualità/prezzo. Gli appartamenti sono immersi in un bellissimo parco, ricco di vegetazione mediterranea, a circa 1 km dalla spiaggia di Santa Giulia. E il prezzo, per il periodo, veramente buono. Monolocale (molto spazioso) per 3 persone dal 15/08 al 22/08 al prezzo di 915 euro, consumi compresi. La sera dalla veranda si respira l’aria profumata del mare (che si vede in lontananza), si vedono cieli stellati incredibili, si sentono solo i canti dei grilli e i versi degli uccelli notturni. Questo accade in pochi posti e la Corsica e’ uno di questi posti, dove l’uomo non e’ ancora riuscito a soggiogare la natura. Ma è la natura che riesce ancora a dominare su tutto: nei profumi, nei rumori. Il Residence è dotato anche di una splendida piscina (con vista sul mare) circondata dal verde curatissimo di macchia mediterranea e invasa dal canto di centinaia di cicale. E ancora la natura domina su tutto il resto. Gli alloggi sono arredati semplicemente ma con comfort non indifferenti (tra gli elettrodomestici in dotazione ci sono infatti anche la lavastoviglie e un forno elettrico). Che dire del mare ? Beh Santa Giulia se vissuta in una giornata di vento maestrale è letteralmente un paradiso. Acqua cristallina che cambia le sue centinaia di sfumature dal turchese al verde durante il trascorrere delle ore. Altro mare da non perdere è la Palombaggia, composta da due spiagge, divise dal celebre pino. Sicuramente piu’ bella la spiaggia piu’ a nord. E poi ancora Rondinara, Sant’Amanza, Petit Sperone…. belle ma secondo il nostro gusto non al livello delle prime due. In questo periodo c’e’ un po’ di affollamento, è naturale, ma sforzatevi di vedere la natura selvaggia che vi circonda, magari tappandovi le orecchie ascoltando musica dal vostro mp3. Di sera da non perdere le due città turistiche vicine, forse le migliori della Corsica: Porto Vecchio e Bonifacio. Di Bonifacio non dico niente: bisogna vederla per capirla. Segnalo solo un ristorante pizzeria dove credo di aver mangiato la migliore pizza “all’italiana” della Corsica. Si tratta del “Café de la Poste” a Bonifacio, dove a prezzi ragionevoli si mangia una pizza molto simile (ma non uguale) a quella che si mangerebbe in Italia. Da provare. Ultima annotazione sui Corsi. Tanto si è detto degli abitanti della Corsica, che sono rudi, che non possono tollerare gli italiani, ecc ecc. Niente di piu’ falso. In realtà i Corsi sono molto simili a noi italiani. Il loro dialetto, si capisce perfettamente. Ancora meglio se sei un toscano o un ligure. E se te li fai amici, non esistono persone piu’ simpatiche e cordiali. Insomma ancora una volta, la Corsica ci ha conquistati.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Bastia
    Diari di viaggio
    corsica bike tour 2022

    Corsica Bike Tour 2022

    Agosto 2022: un gruppo di 7 amici diversamente giovani parte in sella alle proprie e-bike con destinazione Haute Corse, ovvero la Corsica...

    Diari di viaggio
    corsica in moto da nord a sud, passando per la restonica

    Corsica in moto da nord a sud, passando per la Restonica

    Quest’anno si parte in moto. Quest’anno mare. Quest’anno un tour della Corsica in moto, da nord a sud! Corsica in moto - Day 1 -...

    Diari di viaggio
    corsica on the road

    Corsica on the Road

    Preparazione al viaggio Milano, Roma, Salerno. Le tre città da cui pianificavamo il viaggio, tre amici, tre idee, una destinazione. La...

    Diari di viaggio
    walkorse, cammina con me

    Walkorse, cammina con me

    L’ATTRACCO Salpo da Vado Ligure in un caldo pomeriggio di inizio giugno direzione Bastia. Ho preparato lo zaino con grande...

    Diari di viaggio
    motocorsica di fine estate

    Motocorsica di fine estate

    Prendi 3 giorni di ferie, unisci un week-end, shakera bene con le offerte dei traghetti fuori stagione e cosa avrai?Il giro della Corsica...

    Diari di viaggio
    corsica itinerante

    Corsica itinerante

    GIORNO 1: CASA- CALVI (CORSICA) In partenza da casa alle 2 della mattina, percorriamo senza problemi la strada che ci divide dal porto di...

    Diari di viaggio
    corsica in tenda 3

    Corsica in tenda 3

    Eccomi qui a raccontarvi il mio ultimo viaggio: Corsica in tenda! Il giorno 04/08 partiamo da Genova con traghetto della Moby in direzione...

    Diari di viaggio
    corsica in sette giorni

    Corsica in sette giorni

    CORSICA IN 7 GIORNI E 1016,3 KM Breve premessa: i nomi delle città o delle località sono tutti in italiano, come in origine. Detesto...

    Diari di viaggio
    corsica in moto

    Corsica in moto

    Agosto dal 10/08 al 21/08 Quest’anno per le nostre vacanze abbiamo deciso di “circumnavigare” la Corsica con la nostra moto. Partiamo...

    Diari di viaggio
    corsica 2014: prima parte

    Corsica 2014: prima parte

    Siamo partiti come sempre di venerdì (27 giugno) alle 8.00 da Livorno. Il giorno prima della partenza è sempre concitato, nonostante si...