Consigli pratici per visitare Napoli

Un'intera settimana di vacanza in città, per poterla vivere più a fondo
 
Partenza il: 04/08/2019
Ritorno il: 10/08/2019
Viaggiatori: 2
Spesa: 500 €

Di Matteo. Concettina ai Tre Santi nel rione Sanità ne propone una versione gourmet, mentre la vera pizza fritta la trovate a La Masardona.

PASTICCERIE: La lista dei dolci tipici napoletani è infinita: pensate che per provarli tutti non mi sono bastate due settimane! Se volete assaggiare un buon babà vi consiglio Scaturchio che affaccia su Piazza San Domenico; Casa Infante lo propone in versione take away immerso in creme di vari gusti. Poco conosciuta dai turisti è Poppella (la cui sede si trova nel rione Sanità) che sforna i fiocchi di neve, bombe soffici ripiene di crema. Inutile dire che le sfogliatelle (riccia o frolla) e la pastiera le potete trovare in quasi tutte le pasticcerie.

MEZZI DI TRASPORTO: Nel centro storico di Napoli ci si muove a piedi. Gli spostamenti più lunghi, invece, sono possibili grazie alla metropolitana (linea gialla, numero 1) e alle numerose funicolari che collegano i principali punti della città. Le stazioni, disposte su più livelli collegati da scale mobili, sono vere e proprie opere d’arte progettate da famosi architetti. Divertitevi a scoprirle tutte! Una delle più suggestive è senza dubbio Toledo, rivestita da brillanti mosaici blu. Dal capolinea Garibaldi (poco distante dalla stazione Centrale) partono i treni della Circumvesuviana, la linea ferroviaria che conduce a Ercolano, Pompei e Sorrento.

DA NON PERDERE: Ci sono due esperienze a cui ho avuto il piacere di partecipare e che rappresentano quella Napoli autentica che merita di essere valorizzata e raccontata. Ritagliatevi una sera da dedicare a Napulitanata, concerto di alto livello in cui vengono riproposti i classici della canzone napoletana all’interno di un ex deposito per taxi rimesso a nuovo, di fronte al Museo Archeologico. Occorre prenotarsi con anticipo per avere il posto a sedere garantito e un drink di benvenuto da sorseggiare durante la coinvolgente esibizione. L’altra esperienza che consiglio di non perdere è la visita della Napoli Sotterranea promossa da LAES, Associazione che oltre ad organizzare tour meno artificiosi di quelli pubblicizzati in centro continua a scavare per liberare nuovi spazi dai detriti e dai rifiuti allo scopo di renderli fruibili. Chi soffre di claustrofobia può baypassare i cunicoli più stretti seguendo la guida. Il ritrovo è di fronte al Caffè Gambrinus di Piazza Trento e Trieste. Cercate le palette e seguiteli fino all’imbocco della famosa scalinata che conduce nelle viscere della città, scendendo a quaranta metri di profondità.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Campania
    Diari di viaggio
    napoli, storia della fine di un pregiudizio

    Napoli, storia della fine di un pregiudizio

    Desideravo fare una vacanza che fosse piena di colori, di profumi, che mi riempisse il vuoto grigio lasciato dai due anni di Covid. Mentre...

    Diari di viaggio
    viaggio a passo lento con lo zaino sul sentiero degli dèi

    Viaggio a passo lento con lo zaino sul Sentiero degli dèi

    Quello che amo fare nei viaggi che scelgo di organizzare è unire l'esperienzialità del gusto con l'esplorazione senza filtri del...

    Diari di viaggio
    campania intima

    Campania intima

    Giorno 1, Napoli - Fontegreca Caricato anche l’ultimo bagaglio in macchina, finalmente siamo partiti. Un traffico insolitamente...

    Diari di viaggio
    jazz nel sud italia in vespa

    Jazz nel Sud Italia in Vespa

    Sarà una lunga notte. Lunga, lunga, lunga. Lunga perché domani, nel primo pomeriggio, inizieremo il nostro nuovo lento viaggio (che...

    Diari di viaggio
    salerno in 2 giorni

    Salerno in 2 giorni

    Bologna - Salerno: Treno Italo € 75 a/r (4 ore e 30 min) Alloggio: B&B Santi e Saraceni (in pieno centro a 2 passi dal...

    Diari di viaggio
    certosa di san lorenzo

    Certosa di San Lorenzo

    La Certosa di San Lorenzo è il più grande monastero dell’Italia meridionale.L’ho visitata casualmente, perché andando in Alto...

    Se non ora, quando? Tour in moto lungo tutta l’Italia

    È dal 2014 che viviamo in the road insieme (io, Andrea; Sonia, la mia ufficiale in seconda; la nostra moto, una Royal Enfield Classic...

    Diari di viaggio
    weekend lungo a positano: pro e contro

    Weekend Lungo a Positano: Pro e Contro

    I primi giorni dell'anno abbiamo organizzato un weekend in un posto che amiamo e dove non eravamo più andati da due anni a questa parte,...

    Diari di viaggio
    breve vacanza sulle montagne abruzzesi

    Breve vacanza sulle montagne abruzzesi

    Per il mese di luglio, decidiamo di tornare in Abruzzo, focalizzandoci maggiormente sulla zona della Majella rispetto a quella del Gran...

    Diari di viaggio
    la costiera amalfitana

    La costiera amalfitana

    pesto di alici.