Consigli pratici per Roatan

..dopo tante preoccupazioni date dall'uragano wilma partiamo verso la ns. Tentazione..:ROATAN Partiamo in 4 da Milano con la compagnia aerea bluepanorama, il volo non è molto pieno di passaggeri quindi viaggiamo comodi coccolati dalle hostess di bordo che per 12 ore non smettono mai di servire pasti e snack.(unica nota dolente sono molto...
 
Partenza il: 22/10/2005
Ritorno il: 05/11/2005
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 1000 €

..Dopo tante preoccupazioni date dall’uragano wilma partiamo verso la ns. Tentazione..:ROATAN Partiamo in 4 da Milano con la compagnia aerea bluepanorama, il volo non è molto pieno di passaggeri quindi viaggiamo comodi coccolati dalle hostess di bordo che per 12 ore non smettono mai di servire pasti e snack.(unica nota dolente sono molto scrupolosi sul peso individuale dei bagagli).

All’arrivo il sole caldo cararibico ci attende veniamo accompagnati al ns. Villaggio l’Henry morgan. Il villaggio è davvero molto carino, le stanze spaziose,la cucina ottima, per chi non può fara meno della pasta non si preoccupi ogni giorno ne troverà una vasta gamma sempre al dente e meravigliosamente condita, la spiaggia non è grandissima ma ben attrezzata e pulita, il mare calmo,caldo e dai colori meravigliosi, per l’animazione non preoccupatevi cercheranno di coinvolgervi ma con un coirtese no grazie non vi importunerranno.

per quanto riguarda le escursioni vi consiglio di farle tranquillamente coi tassisti locali, il ns. Alex,per 20 dollari a testa, ci ha fatto vedere tutta l’isola dal mattino alle 8 alla sera alle 20.00 in completa libertà visitando altre spiaggie,altri villaggi e tutte le attrattive via terra del posto .. (se pensate che al villaggio ne chiedono 25 per il giro di 3 ore dell’isola in pullman.. ).

per gli acquisti fatevi portare a coxen hole prima città dell’isola, lì i prezzi sono più contenuti il negozio meglio fornito e con oggetti meglio rifiniti è yaba ding ding;altri negozi con prezzi relativamente più alti li trovate a west end , non dimenticatevi di contrattare un pochino;da tutti vengono accettate le carte di credito.

Da non perdere è l’abbuffata a french harbour dal ristorante Gio’s fatevi portare il king crab, il granchio che vi serviranno è talmente enorme che per romperlo il cameriere vi porterà un tagliere e un martello.. Non andate vestiti bene perchè sporcarsi è inevitabile nonostante i mega bavagli che vi porteranno.. Il costo per una cena di 4 ciccioni come noi è stata per ben tre volte intorno ai 140 dollari totali.

Come spiagge oltre a west bay vi consiglio palmetto bay e luna beach.

Con l’organizzazione del villaggio siamo andati a trovare gli amici delfini dove causa cattivo tempo non abbiamo potuto fare snorkelling con loro ma l’incontro è stato davvero emozionante, per questa conoscenza sono obbligatori maschera boccaglio e pinne che potete affittare anche giornalmente presso il diving del villaggio.

Non dimenticate di portarvi con voi dall’italia qualche penna, giocattolo, vestito per bimbi ,l’henry morgan si occupa della costruzione di un orfanotrofio se volete vi accompagnano a trovarli un giorno in settimana se no i bimbi li incotrerete al villaggio(per chi trascorre sull’isola due o più settimane) il sabato mattina nelle ore di cambio tra le partenze e i nuovi arrivi degli ospiti.

Per quanto riguarda le zanzare alla sera nei locali comuni qualcuna c’è ma basta l’off protezione scudo e siete a posto , per i tanto temuti sand fly non vi so dire granchè perchè essendoci brezza di mare nelle due settimane trascorse non li abbiamo mai per fortuna incrociati.

Siamo stati due settimane nella seconda i nostri programmi sono stati un po sconvolto dal tempo .. Ha piovuto negli ultimi cinque giorni quindio le escursioni via mare non abbiamo opotute farle.. Ma siamo già proni a concludere la nostra esplorazione il prossimo aprile.. Spero di incontrarvi là…



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Honduras
    Diari di viaggio
    da città del messico a fortaleza

    Da Città del Messico a Fortaleza

    Guardando per l'ennesima volta le foto dell'album di un viaggio che ho fatto molti anni fa mi è venuta voglia di raccontarvi questa...

    Diari di viaggio
    self drive in guatemala e dintorni, con relax in belize

    Self drive in Guatemala e dintorni, con relax in Belize

    Perché il Guatemala? Dopo alcuni viaggi in Oriente abbiamo capito che sentivamo la mancanza delle culture dell’America Latina; la scelta...

    Diari di viaggio
    caraibi in crociera 2

    Caraibi in crociera 2

    Carnival Glory: make some noise! Adorabili “caciaroni” gli americani in crociera: entusiasti e sorridenti, assai partecipativi ad...

    Diari di viaggio
    roatan, salva la vida

    Roatan, salva la vida

    Un viaggio vale sempre la pena di essere fatto ed i Caraibi valgono sempre un viaggio! Inizierei così il mio racconto del nostro recente...

    Diari di viaggio
    roatan e cayos cochinos

    Roatan e Cayos Cochinos

    Descrizione in breve: Escursioni a parte, un paese dai prezzi accessibili. Un’isola dove la rigogliosissima natura e un mare dai colori...

    Diari di viaggio
    roatan, l'isola dei pirati 2

    Roatan, l’isola dei pirati 2

    Partire con la neve e arrivare nel caldo del sole caraibico e' un'emozione che auguro a tutti di provare almeno una volta nella vita,...

    Diari di viaggio
    honduras, san salvador e roatan

    Honduras, San Salvador e Roatan

    Spesa di viaggio 600,00 € volo aereo per San Pedro Sula 700,00 € PREMESSA Il viaggio che vi andrò a raccontare è stato fatto da me...

    Diari di viaggio
    roatan e cayos cochino

    Roatan e Cayos Cochino

    Avendo più volte approfittato dei racconti e dei consigli letti nelle recensioni di altri viaggiatori mi sento in dovere di fare la mia...

    Diari di viaggio
    america centrale in motocicletta

    America Centrale in Motocicletta

    qualche sigaro di troppo e ritorno nello stesso hotel dove ho alloggiato il primo giorno del mio lungo viaggio. Il dia seguente trascorro...

    Diari di viaggio
    freddo caraibico

    Freddo caraibico

    Appena passato il Natale, periodo di lavoro intenso sia per me che per mio marito, cominciamo a cercare un last minute che ci porti via dal...