Castelli e cattedrali nel nord della Francia

Viaggio in auto tra Loira, Bretagna, Normandia e Borgogna
 
Partenza il: 03/09/2017
Ritorno il: 10/09/2017
Viaggiatori: 1
Spesa: 1000 €

e il grande polittico quattrocentesco del “Giudizio Universale” di Rogier van der Weyden. Lo confronto idealmente con il giudizio universale della cattedrale di Bourges, ammirato all’inizio del mio viaggio.

Trovo una boulangerie aperta, dove acquisto una baguette per la cena, ma anche del pane con i fichi e una “ficelle”. Vado poi a fare rifornimento di carburante presso l’economica pompa di un supermercato di cui avevo visto l’insegna arrivando in città, e scopro che il supermercato era rimasto aperto per tutta la mattina, nonostante il giorno festivo. Sono le 12,30 quando mi dirigo verso l’autostrada, dalla quale uscirò soltanto a Modane, dopo circa 350 Km. Appena prima di entrare nella cittadina, mi imbatto nell’imbocco “storico” del tunnel ferroviario del Moncenisio, con tanto di locomotiva a vapore bloccata nell’atto di uscire dal vecchio imbocco della galleria, ora adibito a museo. Dopo le foto di rito, prima di raggiungere il confine con l’Italia ho ancora l’occasione di fermarmi ad osservare il Forte Marie-Therese, realizzato nella prima metà del XIX secolo appena sopra un dirupo nel versante nord della valle, ed un gruppo di bianche caprette che brucano l’erba sul Colle del Moncenisio, proprio in corrispondenza dei muri in pietra che, ai due lati della strada, recano in sommità sagome di una carovana di elefanti e una di cavalieri, a rievocare il transito di Annibale. Alle 18 scatto l’ultima foto del lago, e del viaggio.

Informazioni pratiche

Per organizzare il viaggio sono stati utili riferimenti:

“Francia del nord e Parigi” The Rough Guide

“La Guida Verde – Francia” Michelin

Diari di viaggio di altri TPC

Avendole ricercate in fase di organizzazione del viaggio, nel testo sono volutamente presenti informazioni relative a tempi di percorrenza e distanze.

Tutti i pernottamenti sono stati prenotati con notevole anticipo tramite Booking.com, prestando attenzione non solo alla convenienza del prezzo ma anche alla disponibilità di parcheggio, agli orari della reception ed alla possibilità di fare colazione la mattina presto.

Tralasciando due hotel dove ho avuto un po’ di difficoltà per trovare una presa elettrica, gli hotel/B&B dove ho soggiornato sono: Mister Bed a Bourges; Hotel Noctuel Blois Sud a Saint-Gervais-la-Foret; Au Bon Accueil a Saint-Marcan; Hotel du Centre Lucé a Chartres ; Chez Virginie a Brecy.

Gli orari di visita dei castelli variano a seconda dei periodi dell’anno. Di seguito le tariffe di ingresso al tempo della mia visita.

Castello di Chenonceaux, con brochure: 13 € (parcheggio gratis)

Castello di Cheverny: 11 € (parcheggio gratis)

Castello di Chambord: 13 € (parcheggio 6 €)

Chiostro Cattedrale di Tours: 3,50 €

Castello di Villandry, con giardini: 10,50 € (solo giardini 6,50€, parcheggio gratis)

Logis Royale a Loches: 8,50€

Abbazia di Fontevraud: 11€ (tariffa ridotta a 7,5€ per chi esibisca il biglietto di ingresso ad altre attrazioni, tipo Castello di Villandry)

Castello di Angers: 9€ + 3 € audioguida

Parcheggio Mont Saint Michel: 11,7€ (gratis la notte)

Abbazia Mont Saint Michel, con brochure: 10€

Centro Guillaume-Le-Conquerant a Bayeux con audioguida: 9,50€

Castello di Fontainebleau: 11€

Abbazia di Fontenay: 10 €

Hotel Dieu a Beaune con audioguida: 7,50€

Guarda la gallery
cultura-rtaf5

Cattedrale di Bourges - Particolare

cultura-34dx7

Castello di Chinon

cultura-35sdm

Castello di Cheverny

cultura-brgfd

Mont Saint Michel

cultura-k7dyj

Dinan - Torre dell'orologio

cultura-c3mhe

Beaune - Hotel Dieu

cultura-e3m2k

Castello di Chambord



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Beaune
    Diari di viaggio
    borgogna tra vini, castelli e abbazie

    Borgogna tra vini, castelli e abbazie

    Borgogna tra vini e paesaggi bucoliciQuest’anno abbiamo deciso, io e la mia compagna Paola, di dedicare qualche giorno alla visita...

    Diari di viaggio
    francia on the road di prima parte

    Francia on the road di prima parte

    che ha ordinato le lumache crude e, subito dopo, se ne è pentito, abbiamo dormito all’Ibis Saint Malo La Madeleine.Venerdì abbiamo...

    Diari di viaggio
    castelli e cattedrali nel nord della francia

    Castelli e cattedrali nel nord della Francia

    e il grande polittico quattrocentesco del “Giudizio Universale” di Rogier van der Weyden. Lo confronto idealmente con il giudizio...

    Diari di viaggio
    la romantica borgogna del sud a pedali

    La romantica Borgogna del Sud a pedali

    più ci sono anche le freccine (anche se non sempre correttamente posizionate agli incroci, a volte latitano).Per saperne di più: la...

    Diari di viaggio
    bienvenue à ruaudin

    Bienvenue à Ruaudin

    Mi fa piacere condividere questo viaggio “particolare” in Francia che abbiamo fatto mio marito ed io ad aprile. L’occasione ci è...

    Diari di viaggio
    borgogna... in camper

    Borgogna… in camper

    Qualche mese prima della data X, prenotiamo il noleggio di un camper, presso un centro noleggio vicino a casa, Camper Tour, a Gazzada...

    Diari di viaggio
    francia per caso

    Francia per caso

    Quest’anno abbiamo deciso di fare una vacanza più tranquilla per riprendermi (io) da un anno veramente pesante che speriamo finisca...

    Diari di viaggio
    borgogna, la “toscana” della francia

    Borgogna, la “Toscana” della Francia

    La scorsa Pasqua, Stefania ed io abbiamo trascorso una settimana in Borgogna. L’amore per la sua terra dimostrato dall’oste nel paesino...

    Diari di viaggio
    borgogna

    Borgogna

    Viaggiatori: Alessandro, Sonia ed il piccolo Edoardo (poco più di 2 anni) Compagnia aerea: EasyJet Autonoleggio: Europcar Résidence...

    Diari di viaggio
    borgogna fai da te, che piacevole sorpresa

    Borgogna fai da te, che piacevole sorpresa

    Destinazione: Borgogna Data soggiorno: dal 30 aprile 2008 al 4 maggio 2008 Distanza dalla base: Asti - Digione 560 km Mezzo: autovettura...