Breve fuga di due amiche in Olanda

Olanda: una piacevole sorpresa, 4 giorni di sole tra tulipani, musei, mercati e lunghe camminate...
 
Partenza il: 05/04/2019
Ritorno il: 08/04/2019
Viaggiatori: 2

Ciao a tutti! Mi piace pensare che questo diario possa essere utile magari a due amiche come me e Mariella, che decideranno di trascorrere qualche giorno in Olanda, fiori tra i fiori!

Arrivo a​ Schiphol​ da MXP con il volo delle 06:00. Siamo tutte cariche, bellissima giornata di sole, la nostra prima destinazione è Leiden, biglietti, corsa al binario, treno in partenza:t utto perfetto se non fosse che il treno corre nella direzione corretta ma Leiden la vediamo dal finestrino… mentre sfrecciamo verso Rotterdam diretti… OPS​ Il piccolo intoppo non ci scoraggia anzi ci godiamo il panorama dalle nostre poltroncine posizionate di fronte al bagno del treno che ci stupisce da quanto è stiloso… Ci prepariamo a scendere e risalire sul prossimo treno per Leiden.

Arrivate a Leiden, pranzetto veloce BIO in stazione e poi ci dirigiamo verso​ l’hotel Mayflowers. L’hotel è situato in Beestenmarkt 3, la camera è molto grande anche se con un’aria un po’ retro’ ma vista eccezionale! La nostra prima meta è proprio davanti ai nostri occhi. La boat​ che ci porterà attraverso i canali alla conoscenza di questa cittadina dall’aria magica… Finita la nostra gita di 1 ora,​ ci aggiriamo per le viuzze, fotografando angoli davvero caratteristici e scorci di questo luogo che ha dato i natali a un pittore importante come​ Rembrandt van Rijn… e già che ci siamo cercando un posticino per la nostra cenetta. Cenetta in piazza da VIP e poi a letto presto…stanche ma felici​

Keukenhof – Giorno 2​

Ci svegliamo ben riposate e pronte per la giornata intensa che ci aspetta al​ Keukenhof. La giornata è nuvolosa ma non piove fortunatamente.Davanti alla stazione parte il pullman che ci porta direttamente davanti al parco. Non ci sono parole per descrivere le meraviglie della natura (e degli architetti) che sono passati in quelle ore davanti ai nostri occhi. Le innumerevoli foto scattate ci aiuteranno a non dimenticare immagini e colori difficili da​ ritrovare fuori da qui. Finito il nostro giro, pranzato, riposato… usciamo dal parco e ci prendiamo il bus per​ Katwijk, un gioiellino di paese che si affaccia sul mar del nord dove IO, personalmente​ ho lasciato un pezzo di cuore. La spiaggia tipica dei paesi nordici, con la sua vegetazione, il suo vento… i suoi colori e un delizioso localino con lucine annesse solo… sulla spiaggia. Prenotiamo per la cena e ce ne andiamo a passeggiare per il paesino… ci fermiamo sulle panchine davanti alla chiesa… un’ennesima chiesa che troviamo chiusa… a goderci questo splendido e rilassante momento. Cenetta fantastica da Zee en zon. e in bus ritorno a Leiden

Aia e Delf  – Giorno 3

Colazione abbondante in un baretto vicino all’hotel e pronti per un altro giro… un’altra corsa… Oggi in realtà ne faremo di corse… corse in bus… e ancora in bus e ancora in bus… in quanto ci sono dei guasti sulla linea ferroviaria di Leiden e ciò impedisce ai treni di arrivare e partire… quindi… vai di bus. La prima destinazione è l’Aia, coi suoi vecchi palazzi storici e la dimora del Re, le sue gallerie e il mercato. Prossima destinazione: la romantica​ Delf che ci accoglie con la sua piazza piena di localini​ caratteristici e negozietti dove non manchiamo di peccare. Pranzetto all’aperto scaldate da un bellissimo sole e pomeriggio dedicato a passeggiate su e giù per i tipici ponticelli… aspettando il tempo per prendere il treno per Amsterdam. Ad Amsterdam c’è un sacco di vita, di movimento… frenesia… relativamente nuova rispetto alle cittadine visitate finora… Dalla stazione ci dirigiamo verso​ la famosa Piazza Dam​ e poi attraversiamo il famoso quartiere a “luci rosse”. Non ci sono commenti in merito. Da lì ci addentriamo verso le stradine da dove provengono profumini interessanti alla fine optiamo per un ristorantino di specialità portoghesi con la statua della Madonnina di Fatima che ci guarda… in quel quartiere che di sacro ha ben poco. Ritorno a​ Leiden.

È già ora di ripartire – Giorno 4

Ultima colazione… è già ora di ripartire… ahimè. Treno direzione Amsterdam. Purtroppo il deposito bagagli è strapieno, ci consigliano di andare presso altri distaccamenti… in pratica nello studio di una ragazza che si preoccupa di custodirti il trolley accanto al suo divano mentre lei prepara la tesi con il suo prof… un arrangiamento un po’ spartano ma cmq comodo essendo di fianco alla stazione. Giornata in giro per Amsterdam… con annesso bagno ai piedini stanchi nella vasca nel retro del Rijksmuseum… ancora giretti vari per acquisti ultimi souvenir e infine ultima camminata per andare in stazione a prendere il treno che ci porterà all ‘aeroporto. Partiamo felici e spensierate lasciandoci alle spalle 4 giorni stupendi e con la promessa di tornarci… la prossima volta con le nostre dolci metà.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Amsterdam
    Diari di viaggio
    fioritura dei tulipani in olanda

    Fioritura dei tulipani in Olanda

    L'Olanda è una di quelle tappe da percorrere almeno una volta nella vita se siete amanti dei fiori e dei colori. Il periodo perfetto per...

    Diari di viaggio
    sei giorni ad amsterdam in agosto

    Sei giorni ad Amsterdam in agosto

    GIORNO 1: 10 agosto 2021 Siamo partiti da Bologna con il volo KLM delle 6 di mattina, a bordo ci hanno dato un panino non molto buono...

    Diari di viaggio
    assaggio di primavera in olanda

    Assaggio di primavera in Olanda

    È da un po' che vogliamo andare a vedere la fioritura dei tulipani... e cosi partiamo per l'Olanda, sei giorni ad Amsterdam e tre a...

    Diari di viaggio
    amsterdam e i suoi canali

    Amsterdam e i suoi canali

    Colazione da Vince prima della partenza - 8/6/19 Sabato Ormai è diventata un classico, la colazione da Vince prima della partenza. Ore 10...

    Diari di viaggio
    breve fuga di due amiche in olanda

    Breve fuga di due amiche in Olanda

    Ciao a tutti! Mi piace pensare che questo diario possa essere utile magari a due amiche come me e Mariella, che decideranno di trascorrere...

    Diari di viaggio
    anversa ed amsterdam: due città diversamente fantastiche

    Anversa ed Amsterdam: due città diversamente fantastiche

    Anche quest'anno, come ormai da tradizione, ci tocca scegliere una grande città europea per la gita di primavera/estate. E finalmente,...

    Diari di viaggio
    spring break olandese

    Spring break olandese

    che meritano di essere visti se si ha un po’ di tempo da dedicargli. E ora si aspetta giugno per il nostro viaggione!

    Diari di viaggio
    amsterdam e keukenhof nel periodo più bello dell'olanda

    Amsterdam e Keukenhof nel periodo più bello dell’Olanda

    della storia del tulipano nero e di personaggi famosi che hanno dato il loro nome a nuove varietà, quando questi fiori valevano oro il...

    Diari di viaggio
    amsterdam: amore a prima vista

    Amsterdam: amore a prima vista

    rispettosi dell’ambiente.Abbiamo dedicato il terzo giorno al quartiere De Pijp, e al suo colorato mercato Albert Cuypmarkt, luogo...

    Diari di viaggio
    amsterdam e la festa del re 2

    Amsterdam e la festa del Re 2

    Ad Amsterdam tra il Giorno del Re, i mulini di Zaanse Schans, il parco Keukenhof e... patatine fritte.Circa un anno fa ho...