brela-medjugori-bol-hvar-dubrovnik

Lunedi 10 Agosto ore 4:30.. Finalmente io e la mia ragazza ( 32-31 anni) dopo un anno di attesa partiamo per il 4° anno consecutivo per le nostre amate vacanze in Croazia. Gli anni scorsi avevamo visitato tutta l'Istria, isola di Krk e la zona di Sibenico. Quest'anno abbiamo deciso di soggiornare per 7 giorni a Brela, in modo da poter visitare...
Scritto da: nicotiengo
brela-medjugori-bol-hvar-dubrovnik
Partenza il: 10/08/2009
Ritorno il: 19/08/2009
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 1000 €

Lunedi 10 Agosto ore 4:30.. Finalmente io e la mia ragazza ( 32-31 anni) dopo un anno di attesa partiamo per il 4° anno consecutivo per le nostre amate vacanze in Croazia. Gli anni scorsi avevamo visitato tutta l’Istria, isola di Krk e la zona di Sibenico. Quest’anno abbiamo deciso di soggiornare per 7 giorni a Brela, in modo da poter visitare l’ isola di Brac l’isola di Hvar, Dubrovnik, Medjugorie in Bosnia e 2 notti a Sibenik per visitare le famose cascate del parco di Krka.

Partenza da Padova essendo lunedì non troviamo traffico, dopo circa 9 ore di viaggio ( 3 soste) arriviamo a Brela. Avevamo già prenotato ( a giugno ) tramite internet presso la famiglia Sokol comodo appartamento fantastica vista mare e persone molto ospitali. ( 50euro a notte ) Dopo il pranzo, doccia, e riposino andiamo a vedere com’è la famosissima Brela, nominata nel 2009 come migliore spiaggia Europea e settima al mondo per limpidezza delle acque e servizi offerti.

Più che spiaggia si parla di tantissime spiagge piccole e grandi formate da ghiaia fina contornate dai caratteristici pini marittimi. L’acqua è splendida chiarissima e il tutto e accompagnato da una stradina ( lungomare ) dove ci sono bagni ogni 20 metri, docce anche con acqua calda, spogliatoi, e naturalmente bar, ristoranti, bancarelle di ogni tipo e genere. Ovviamente visto il periodo è pieno di turisti troviamo cmq un posticino e ci facciamo finalmente il nostro 1 bagno in queste splendide acque.

Dopo il bagno e un po di relax ci rechiamo in appartamento per cambiarci e cenare in uno dei tanti ristoranti che avevamo visto. Notiamo un ristorante con tanto di caminetto in vista, ordiniamo, consigliati dal cameriere che parlava bene l’italiano, grigliata di pesce x due vino bianco, acque e 2 caffè..Tot. Speso 120 kune ( 30 euro ) più grappa offerta dalla casa.

Martedi 11 AGOSTO Alla mattina dopo la colazione in terrazzo vista mare…Vista la nuvolosità decidiamo di partire per Medjugorie in Bosnia.

Purtroppo sbagliamo strada.. E solo dopo 3 ore di macchina ( ha pure tempestato ) arriviamo a Medjugorie. Il posto è molto turistico ci sono bancarelle e hotel dappertutto. Dopo la visita alla chiesa decidiamo di “arrampicarci” per arrivare in cima al monte della prima apparizione della Madonna. Il percorso è ASSAI difficile tanto che abbiam dovuto fermarci più volte a bere e riposare vi dico solo che ci vuole circa 1 ora e noi avremmo perso minimo 2 kg di peso ad andare sù. Dopo tanta fatica finalmente arriviamo in cima ove si trova una grande croce… L’aria che si respira, il panorama, la croce, la storia.. Ti crea uno stato d’animo particolare… Dopo una preghiera e foto ritorniamo sul sentiero..Scendere è molto più facile, in mezz’ora arriviamo alla macchina parcheggiata a circa metà percorso ( alla base del monte ) in quanto per chi volesse il percorso inizierebbe vicino alla Chiesa di Medjugori cioè dalla citta. Vi sarebbero anche altre cose da visitare ma la stanchezza è troppa.

Questa volta per ritornare a Brela non sbagliamo strada e in circa 1 ora e mezza ci arriviamo. La strada per un bel tratto costeggia il mare e i paesaggi sono incredibilmente stupendi. Attenti agli autovelox in Bosnia ne ho incontrati 2. Alla sera decidiamo di restare in appartamento in quanto troppo stanchi.

Mercoledi 12 Agosto Splende il sole e la temperatura si aggira attorno ai 30 gradi oggi decidiamo di andare in spiaggia a Brela nella famosa PUNTA RATA .

Ci appostiamo vicino al mare..Purtroppo visto il periodo in poche ore arrivano molti turisti, soprattuto coppie con bambini decidiamo cmq di restare in quanto il posto è troppo bello ci godiamo il sole e i bagni..L’acqua e davvero chiarissima e nemmeno tanto fredda.

Alla sera ( dopo cena ) decidiamo di visitare Baska Voda a circa 5 minuti di macchina. Città davvero molto bella piena di bancarelle, ristoranti, bar ecc..Molto più grande di Brela ma la spiaggia neanche da confrontare Giovedi 13 Agosto Oggi decidiamo di andare alla ricerca di qualche spiaggetta isolata nelle vicinanze di Brela. Dopo aver percorso circa 10 minuti di macchina ( verso Split) parcheggiamo la macchina in un’area di sosta dove si vede un panorama davvero da cartolina. Noto con piacere che c’è un sentiero in mezzo al bosco sottostante con un cartello indicante “plaza” ( spiaggia) decidiamo di percorrerlo. Premetto subito che in quella zona della Dalmazia a differenza per esempio della zona di Sibenico la distanza tra la strada e il mare è elevata.

Dopo 50 muniti di camminata … A circa 35 gradi…Non vi dico i commenti e le parole della mia ragazza… E la sudata…Finalmente arriviamo in una fantastica baia di spiaggia con ghiaia finissima …Non siamo soli purtroppo c’è pure una famiglia tedesca arrivata con un mega motoscafo ma la spiaggia è grande abbastanza per tutti . L’acqua è bianca! …Facendo il bagno si vedevano i pesci sotto i miei piedi pensavo di stare a circa 2 metri di profondità…Invece messa mascherina e boccale stavamo minimo a circa 4-5 metri… Pesci ovunque sembrava di stare all’interno di un’acquario.. L’acqua era gelida ma spostandoci un po più a largo diventava più calda. Più tardi i tedeschi ripartirono con la barca lasciandoci soli…Abbiamo passato una giornata di vero relax un vero paradiso. Peccato solo per la strada … Questa volta per il ritorno essendo il sentiero in salita… Ci abbiam messo più di un ora …

Dopo la cena andiamo a visitate Makaraska. La città e davvero molto grande notiamo subito tanti giovani, tanti bar, ristoranti, pub, e pure discoteche.. Sembrava di essere a Ibizia. Consiglio questo posto per single e compagnie alla ricerca del divertimento notturno.

Venerdi 14 Agosto.

Oggi si parte per la gita in barca a Jelsi nell’isola di Hvar e Bol nell’Isola di Brac.

Partiamo dal porto di Brela costo della gita 160 kune è compreso nel prezzo spuntino panino con formaggio e prosciutto cotto e il pranzo…Sgombro alla griglia accompagnato da contorno di verdure.



    Commenti

    Lascia un commento

    brela: leggi gli altri diari di viaggio