Blogger per caso a Spilimbergo e Pordenone

Il tour di Elena continua, tra osterie storiche, arte e aperitivi
 
Partenza il: 22/03/2013
Ritorno il: 24/03/2013
Viaggiatori: 2
Spesa: 500 €

L’itinerario di Elena continua, dopo la prima giornata a Maniago ecco il resto del suo viaggio…

La mattina seguente mi alzo presto e faccio una bella passeggiata a Spilimbergo, dove ogni sabato mattina ha luogo il mercato rionale. Raggiungo il Castello e il punto panoramico del Municipio, passando per stradine ordinate e palazzi antichi restaurati con grande cura. La cittadina è meta anche di un turismo enogastronomico grazie ai suoi ristoranti e alle osterie storiche, alcune delle quali insignite della targa di locale storico per la loro tradizione.

Riprendo la strada e raggiungo in poco tempo il borgo medievale di Valvasone, dove mi attende Luisa Menini della cantina Borgo delle Oche per una degustazione dei suoi vini. Borgo delle Oche è una piccola azienda vitivinicola a conduzione famigliare che è nata dalla passione comune di Luisa e suo marito Nicola. La sede e la sala degustazione si trovano proprio nel cuore del centro storico di Valvasone, quello che anticamente era chiamato il borgo delle oche da cui prende il nome la cantina. Degustiamo il Traminer Aromatico nelle sue versioni secca e dolce e il Refosco dal Peduncolo Rosso: i terreni di questa zona vitivinicola sono tipicamente sassosi ed i vini sono freschi, fruttati e profumati. Luisa mi fa assaggiare anche il suo Lupi Terrae 2009, uvaggio di malvasia istriana, friulano e verduzzo, che l’anno scorso ha vinto un premio come uno dei vini italiani che meglio si abbina alla mozzarella di bufala!

Per pranzo ho un appuntamento con una guida d’eccezione a Pordenone, la blogger Sara Rocutto, che vive in queste zone e le conosce molto bene. Sarà lei a farmi visitare la città e a farmi scoprire l’anima di questo luogo. Ma prima dello spirito, dobbiamo rifocillare il corpo e per pranzo ci concediamo un ottimo pasto alla Vecia Osteria del Moro: di osteria c’è solo il nome, il locale propone ambienti e cucina molto raffinati, sempre con un occhio di riguardo alle ricette e ai vini del territorio. Il nostro tour della città parte dalle rive del Noncello, fiume che lambisce Pordenone e dal quale deriva anticamente il nome della città, Portus Naonis. Passiamo attraverso le eleganti vie cittadine osservando il Palazzo Comunale di stile gotico, il Duomo di San Marco e il suo alto Campanile. Lungo il centro della città vi sono dei bellissimi palazzi porticati gotici e rinascimentali, come per esempio Palazzo Ricchieri, con facciate adornate da pregiati affreschi.

Pordenone è città di arte e cultura e nel corso dell’anno qui si svolgono importanti festival dedicati alla letteratura nazionale ed internazionale e al cinema d’autore. Nel mese di marzo si svolge il Dedica Festival, che celebra ogni anno un’unica personalità importante nel panorama culturale, dedicandole appunto seminari, serate di approfondimento, incontri tematici e mostre. Il protagonista dell’evento del 2013 è lo scrittore spagnolo Javier Cercas, per la celebrazione del quale è stata anche realizzata una mostra fotografica al ParCo Spazi Espositivi di via Bertossi, che sarà aperta fino al 30 aprile 2013. Andiamo a visitare l’esposizione che racconta per immagini il mondo dello scrittore in uno spazio innovativo e di grande impatto. Sara mi racconta di quante personalità che oggi operano nel campo della cultura in Italia e all’estero siano nate a Pordenone, forse proprio grazie ai tanti stimoli che offre questa città. Proseguiamo la nostra passeggiata e non possiamo non notare le vetrine che straripano di fontane di cioccolato, cioccolatini e uova di Pasqua: si tratta dei locali di Peratoner, storica cioccolateria che qui ha sede. Ha ben due spazi dedicati all’assaggio dei dolci e delle delizie e noi ne approfittiamo per gustare una tortina al cioccolato e mirtilli!

Si è fatta sera, è tempo di salutare la mia guida Sara e ritornare a Valvasone dove ho prenotato una camera al B&B La Contrada, una delle strutture inserite nel circuito “ospitalità nelle case in Friuli Venezia Giulia”, in effetti l’accoglienza è molto cordiale!

Dopo aver posato le borse nella mia camera, che si trova nella zona pedonale del borgo medievale, esco e gironzolo per la cittadina. Uno dei locali del centro, Il Cantinone, ha in programma una festa con musica dal vivo, degustazioni di vini e prodotti tipici. Ordiniamo un calice di buon vino delle Grave del Friuli e un tagliere con salumi e formaggi locali da leccarsi i baffi…

(continua)

Guarda la gallery
bloggerpercaso-w4ve5

In serata raggiungo Spilimbergo, la citta' dei mosaici, e mi godo un po' di relax ...

bloggerpercaso-jpbct

Dopo un bel risveglio e una deliziosa colazione a base di dolci e caffè', faccio ...

bloggerpercaso-t55vj

A Pordenone mi attende una guida speciale, e' la blogger Sara Roccutto che conosce molto...

bloggerpercaso-h6213

Da Pordenone mi sposto per la serata a Valvasone, dove ho prenotato un B&B. Girando ...

bloggerpercaso-ytxvh

Maniago (4)



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Friuli-Venezia Giulia
    Diari di viaggio
    limpido isonzo

    Limpido Isonzo

    Qualche anno fa, scorrendo i vari hashtag turistici, ero rimasta colpita da un’immagine che ritraeva un fiume dalle acque azzurrissime!...

    Diari di viaggio
    un viaggio bellissimo passando per il friuli

    Un viaggio bellissimo passando per il Friuli

    Dopo due anni abbiamo finalmente riorganizzato un viaggio.Siamo partiti io e mio figlio di 11 anni dalla nostra Liguria e siamo...

    Diari di viaggio
    escursione sulla diga del vajont

    Escursione sulla diga del Vajont

    Nella fantastica cornice delle Dolomiti friulane, tra la provincia di Pordenone e quella di Belluno, alle pendici del monte Toc, si trova...

    Diari di viaggio
    sola, sul cammino delle pievi della carnia

    Sola, sul Cammino delle Pievi della Carnia

    Qualsiasi viaggio non è mai solo un punto su una mappa, ma è prima di tutto un confronto con se stessi, specie se il percorso è fatto a...

    Diari di viaggio
    da sacile a pordenone, tra canali e borghi

    Da Sacile a Pordenone, tra canali e borghi

    Prosegue la scoperta del Friuli Venezia Giulia, dopo i primi 3 itinerari (Udine-Gorizia; Palmanova-Aquileia; Spilimbergo-San Daniele), mi...

    Diari di viaggio
    percorsi di storia nella zona di monfalcone

    Percorsi di storia nella zona di Monfalcone

    Continua la mia "avventura" in Friuli Venezia Giulia, eccomi arrivato al 5° itinerario, questa volta più storico, nella zona di...

    Diari di viaggio
    da barcis a venzone, tra natura e mummie

    Da Barcis a Venzone, tra natura e mummie

    Dopo la zona di Monfalcone, l'ultimo itinerario in Friuli Venezia Giulia prima della mia partenza, prevede una parte naturalistica, visita...

    Diari di viaggio
    insolita trieste

    Insolita Trieste

    Io e il mio compagno siamo stati a Trieste per il ponte dell’8 dicembre (8 – 12 dicembre 2021): 5 giorni che per noi, provenienti da...

    Diari di viaggio
    udine e gorizia, tra dimore e borghi

    Udine e Gorizia, tra dimore e borghi

    Il mio intento è quello di scoprire la Regione in 1 settimana, visitando luoghi principali e posti poco conosciuti tra borghi storia e...

    Diari di viaggio
    itinerario tra palmanova e aquileia

    Itinerario tra Palmanova e Aquileia

    Dopo il primo itinerario che mi ha portato tra le altre a visitare Gorizia e Udine, mi dirigo nella zona di...

    Video Itinerari