Australia, Queensland 2013

Viaggio on the road da Brisbane a Cairns per volare poi a Sydney. Un viaggio per scoprire la costa popolata del continente
 
Partenza il: 23/04/2013
Ritorno il: 15/05/2013
Viaggiatori: 2
Spesa: 2000 €

25 APRILE2013 – BRISBANE

PRANZO A SOUTH BANCK 42 DOLLARI

FRULLATI 1O DOLLARI

COLAZIONE DEL 26 MATTINA 20 DOLLARI

CENA RISTORANTE GIAPPONESE 85 DOLLARI

Hotel GEORGE WILLIAMS Dollari 150 AUD

Treno fino a Roma Street 32 AUD

Abu Dhabi più 2 ore rispetto all’italia

Singapore più 5 ore rispetto all’italia

Brisbane più 8 ore rispetto all’italia

Siamo arrivati a Brisbane dopo un giorno e mezzo di volo ( per l’esattezza 27 ore, la prima tratta da 6 ore e 50 fino ad Abu Dhabi, la seconda tratta..la più lunga fino a Singapore e poi da Singapore fino a Brisbane a più 8 ore dall’Italia). Vedere l’alba dall’aereo sull’Australia è stata un emozione unica.

Siamo partiti il 23 da Malpensa per fare scalo a Abu Dhabi (più 2 ore rispetto all’Italia) e poi a Singapore (più 5 ore rispetto all’Italia). L’aereo non era pienissimo in entrambi gli scali.

Abu Dhabi è come Dubai, un’oasi nel deserto dove il lusso e l’aria condizionata la fanno da padroni. Singapore invece mi ha molto impressionato, l’aeroporto è grandissimo e ben tenuto, peccato esserci stati solo 40 minuti. Viaggiare per così tanto e dare scalo in aeroporti internazionali si ha la possibilità di vedere cose e persone di ogni genere, razza e cultura. L’aeroporto di Abu Dhabi è un miscuglio di etnie da ogni parte del pianeta e il solo guardarsi attorno fa apprendere la geografia del mondo intero.Questa mattina siamo arrivati a Brisbane, la capitale del Queensland. Una città magnifica, verde, assolata, con un sacco di gente, un sacco di bei posti all’aperto dove mangiare, riposare, fare il bagno e rilassarsi sotto il sole. un sacco di biciclette e gente sportiva. Brisbane è una città a misura d’uomo anzi a misura di Australiano, i negozi sono semplici e colorati, la gente cammina per strada in ciabatte con l’aria serena e rilassata di chi non sa bene cosa farà domani e appunto per questo è contenta di godersi la giornata così come viene.

Abbiamo fatto subito un giro appena arrivati all’Hotel (Hotel George Williams – 317-325 George St. Brisbane QLD 4000) perché’ la voglia di mettere i sandali e i pantaloni corti era troppo forte per aspettare il riposino, così ci siamo cambiati e siamo usciti a piedi. oggi a Brisbane è festa, si festeggia l’Anzac day e la gente è a casa dal lavoro e riversata nelle strade e nel quartiere di South Banck.

Le passeggiate a piedi nel giardino botanico e sui ponti che attraversano il fiume sono incantevoli, il verde e il profumo dei fiori ti fa pensare che qui si vive davvero bene. la gente è allegra, semplice e multietnica. dopo aver pranzato in un localino all’aperto il sonno ha preso il sopravvento cosi anche noi ci siamo messi sull’erba verde e abbiamo schiacciato un pisolino. tornati in camera, ci siamo riposati un attimo e siamo usciti di nuovo…era un peccato non sfruttare questa giornata a Brisbane. questa sera siamo andati a cena sempre a South Bank il luogo dove la gente si ritrova per mangiare e fare festa e dopo una piacevole cenetta orientale abbiamo fatto due passi nella sera calda e umida di Brisbane prima che il sonno prendesse definitivamente il sopravvento.è stato un viaggio lungo, ma so già che la pazienza sarà ripagata al 100% strada facendo. domani si ritira il camper…la nostra casa per i prossimo 17 giorni…non vedo l’ora di esplorare cose nuove.

26 APRILE2013 – BRISBANE – CALOUNDRA

SPESA AL SUPERMERCATO 118 DOLLARI

CAPER 1016 AUD

TAXI 15 AUD

CAMPING BIG4 – 41

FISH & CHIPS 23

PRELIEVO BANCOMAT 90 AUD

PREPAGATE OPTUS 90 AUD

Non ci siamo svegliati presto questa mattina, perché le ore di sonno da recuperare erano molte, alle 8 siamo scesi dal letto, doccia al volo e colazione con uova strapazzate, bacon e pane tostato con marmellata.

Siamo usciti a piedi per andare ad acquistare due prepagate per i telefoni da sostituire alle nostre SIM della 3 che in Australia non funzionano e ti fanno spendere un sacco di soldi e a verificare che il prelievo con carta di credito funzionasse.

Già la mattina 23 gradi, sole e una magnifica atmosfera di vacanza…che spettacolo.

Chiamiamo un taxi che ci porti a ritirare il nostro mezzo di trasporto e arriviamo finalmente allo Space Ship.

Il nostro camper che ci farà da casa per i prossimi 17 giorni non è di primo pelo forse nemmeno di secondo, ma funziona, ed ha tutto quello che ci serve: un volante grande, sospensioni molli, un frigorifero una dispensa e porta bagagli capiente e quando fatto un letto comodo.

Devo dire di essere soddisfatta, non è male essere semplici soprattutto quando la semplicità diventa funzionale.

Dopo aver firmato i documenti, aver ascoltato un australiano velocissimo, siamo partiti alla volta di Bribie Island, l’unica isola alla quale si può accedere in auto perché collegata alla terra ferma da un ponte.

Tranquilla, verde e con le tipiche casette in legno australiane, Bribie è davvero un posto dove riposare lontano da tutto e da tutti. il mare è bello e la spiaggia lunghissma.

Qui facciamo la spesa in un grande supermercato pieno di cose che da noi in Italia non ci sono e pieno di schifezze con un sacco di grassi…hihihihi ma abbiamo fatto i bravi ed abbiamo preso frutta e verdura, carne e le cose per fare colazione…lo spazio dopo tutto e ‘quello che è.

Usciamo da Bribie per andare a vedere le Glass House Mountains, i 16 coni vulcanici che si ergono all’interno di una zona verdeggiante da cui si può vedere un ottimo panorama.

Prendiamo una strada leggermente sterrata e malmessa…ma poco perché con il nostro vissutissimo camper non possiamo permetterci di fare gli eroi altrimenti ci lascia le penne ..hihihih

Arriviamo a un paesino di 4 case e un magnifico campo da golf… lungo la strada parecchi cartelli indicano la presenza di koala..ma alla vista nemmeno uno… uffa.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Australia
    Diari di viaggio
    luna di miele tra australia e polinesia francese!

    Luna di Miele tra Australia e Polinesia Francese!

    Il 2019 è stato l’anno che ci ha visto convolare a nozze e come meta della nostra luna di miele abbiamo scelto un mondo lontano dove...

    Diari di viaggio
    e all'improvviso... australia

    E all’improvviso… Australia

    E all'improvviso… Australia, una meta che non mi aspettavo, nemmeno presa in considerazione, prezzi e lunghezza del volo… e la mia...

    Diari di viaggio
    overland italia australia: navigazione e arrivo!

    Overland Italia Australia: navigazione e arrivo!

    Buon anno! Sono arrivato in Australia, ci sono riuscito! Ecco l'ultimo aggiornamento del viaggio partendo da dove ci eravamo lasciati. Ero...

    Diari di viaggio
    cartoline dal down under

    Cartoline dal Down Under

    L’Australia è famosa nel mondo per le sue meraviglie naturali: barriera corallina, foreste pluviali lussureggianti, i deserti...

    Diari di viaggio
    australia 2019

    Australia 2019

    Ancora Australia, e per noi questa è la sesta volta… Si parte il 09 Agosto con Emirates, scalo a Dubai, cambio di aeromobile e poi altre...

    Diari di viaggio
    overland italia australia: sulle sponde del baikal

    Overland Italia Australia: sulle sponde del Baikal

    Proseguendo il mio diario, il giorno dopo l’arrivo burrascoso a Irkutsk, lo splendore del lago Baikal mi ha ampiamente ripagato delle...

    Diari di viaggio
    overland italia australia: verso vladivostock

    Overland Italia Australia: verso Vladivostock

    Passato il Km 2102 della Transiberiana, sono entrato geograficamente in Siberia. Nei due giorni di stop a Novosibirsk, oltre a visitare la...

    Diari di viaggio
    overland italia australia: l'arrivo a mosca!

    Overland Italia Australia: l’arrivo a Mosca!

    Ci sono riuscito, cinquantuno ore e sei treni dopo la partenza da Sesto Calende, ho raggiunto Mosca. Ho lasciato il mondo latino, quello...

    Diari di viaggio
    western australia: in trailfinder camper da perth a darwin via gibb river road

    Western Australia: in trailfinder camper da Perth a Darwin via Gibb River Road

    di Marina e Andrea Siamo una coppia di Milano a cui piace viaggiare alla scoperta, dove possibile, di Paesi o zone poco turistiche. A volte...

    Diari di viaggio
    viaggio nella ventosa australia

    Viaggio nella ventosa Australia

    Quest’anno mio marito aveva le idee ben chiare su dove andare in vacanza. Nonostante avessimo solo 16 giorni a fine agosto non c’è...