Australia in bici

Decido di prendermi un periodo della mia vita per fare un viaggio che stavo organizzando da tempo, un giro on the road basato sulla semplicità
 
Partenza il: 03/10/2011
Ritorno il: 26/02/2012
Viaggiatori: 1
Spesa: 3000 €

Dopo molti brevi viaggi anche in solitaria, decido di prendermi un periodo della mia vita per compiere un viaggio che studiavo da tempo: attraversare l’Australia in bici. Un viaggio on the road basato sulla semplicità.

È la mattina del 12 novembre 2011 quando mi lascio alle spalle Sydney per dirigermi a Perth, sul lato opposto del continente. L’adrenalina è al massimo e di fronte a me i grattacieli e le luci della città si scambiano con il verde e l’oceano del royal national park, durante il primo giorno di viaggio, ma facciamo un passo indietro…

Arrivai in Australia dopo un lungo viaggio aereo attraversando tutta l’Asia. L’idea che avevo in mente era chiara: attraversare il continente rosso in sella a una bici. Per cominciare, però, sono rimasto un mese a Sydney, dove ho trovato lavoro come cameriere in centro città. Lavoravo e prendevo informazioni e materiale in preparazione del mio viaggio.

Dopo un mese di vita “tranquilla” in città, piedi sui pedali e parto verso Melbourne, prima tappa del mio viaggio on the road. Seguo la costa sud orientale del New south walles, arrivando a destinazione nel tempo di 2 settimane coprendo una distanza intorno ai 1100 km. Durante queste settimane mi capitò di tutto. Nel bene e nel male ebbi la sfortuna di ammalarmi sotto una forte pioggia, ma dopo ciò la fortuna di essere aiutato dai locali scoprendo la vera ospitalità australiana, vivendo e dormendo in casa di gente che conoscevo da 2 minuti.

Già durante la prima parte del viaggio avvistai parecchi animali locali come canguri e koala ma anche lucertole giganti che attraversavano la strada come niente. Arrivai a Melbourne sotto una forte pioggia e con una gomma a terra ricordo. La notte precedente avevo dormito in una chiesa della comunità di Pakeham, una cittadina poco distante da Melbourne.

Melbourne e la città più culturale di tutta l’Australia. Rimasi lì solo qualche giorno prima di ripartire perchè non mancava molto al Natale e volevo essere almeno ad Adelaide per quel giorno. Quindi saltai sulla bici e mi diressi ad ovest in direzione di Adelaide seguendo la tortuosa ma bellissima great ocean route. La strada era panoramica ma i contunui sali scendi mettevano a dura prova le mie gambe.

Di qusta parte del viaggio mi rimarrà sempre impressa la volta in cui dormii in tenda (soluzione che adottai per la maggior parte del viaggio) sulla spiaggia, di fronte ai 12 apostoli, rischiando multe ma godendo di un alba impagabile. Il viaggio mi portò ad entrare nello stato del South Australia. La costa aveva lasciato il posto ai campi di grano ma vicino ad Adelaide l’ambiente divenne più gradevole. Il mio arrivo in città fu dirottato su strade secondarie causa freeway (l’equivalente delle nostre autostrade ma gratis) ma la fatica per superare le colline vinicole sopra Adelaide fu gratificata dalla bella vista della città dall’alto.

Rimasi in città per Natale, che passai a casa di un italiano conosciuto per caso… quello fu il primo Natale a maniche corte. I primi giorni di gennaio ripartii alla volta di Perth, ultima meta del mio viaggio. Qui non potevo permettermi errori. Ad Adelaide comprai un carrello per le scorte di acqua e cibo che mi sarebbero servite per attraversare il deserto del Nullarbor: 1250 km di nulla con stazioni di servizio distanti anche 250 km tra loro.

Mi rimboccai le maniche e ripartì. Al termine della mia avventura mancavano circa 2700 km, ma man mano che mi avvicinavo alla destinazione sentivo fastidio all’idea che sarebbe finito il viaggio on the road. Attraversai l’Eyre Penisula arrivando a Ceduna, l’ultimo porto prima di Norsman, distante 1250 km. Viaggiare attraverso quello zone era una corsa continua verso il tramonto. I paesaggi via via diventavano più brulli e il clima sempre più secco. Fui preso di mira dai turisti locali e non che mi scattarono tante foto e mi domandavano perchè attraversassi il deserto in bici. Io rispondevo che era una sfida con me stesso, e in bici lo era ancora di più. Loro mi rispondevano ironicamente che era già una sfida farlo in macchina, figuriamoci in bici. Arrivai a un punto in cui il deserto si gettava a picco sull’oceano del sud. Quella mattina mi alzai di notte per vedere l’alba sulle Bunda cliff, le falesie di 200 metri a picco sull’oceano. Ricordo che feci anche colazione su quello strapiombo.

Continuai sempre in direzione ovest. Dopo Norsman il deserto via via lasciava posto a una vegetazione più generosa e gli animali lungo le strade andavano a ‘sostituirsi’ agli abitanti. Mi stavo avvicinando a Perth, non mi mancava molto. Ero sulla strada che passava per Kalgoorie, la eastern Hwy. 600 km ancora e sarei arrivato. Durante questa parte finale della traversata mi capitarono due cose importanti, una bella e una spiacevole. Mi intervistarono per un giornale locale in quel di Southern Cross. Quella spiacevole, invece… dopo Southern Cross il carrello che mi aveva accompagnato per migliaia di km cedette, lasciandomi appideato in mezzo alla strada. Fui costretto a fare l’autostop e con l’aiuto di gentilissimi australiani riuscii a riparare il mio carrello e rimettermi in marcia. Quindi arrivai a Perth, sull’oceano Indiano, concludendo così il mio viaggio. Arrivato in città avevo ancora un mese per stare in Australia. Durante questo periodo lavoricchiai, ma feci anche qualche piccolo viaggetto… per chiudere in bellezza.

Nadir Ambrosini

Guarda la gallery
australia-m1j55

AUSTRALIA BY BIKE

australia-wah7z

AUSTRALIA BY BIKE

australia-1s57d

AUSTRALIA BY BIKE

australia-c4e7b

AUSTRALIA BY BIKE

australia-rq1jt

AUSTRALIA BY BIKE

australia-su9fc

AUSTRALIA BY BIKE

australia-hvavw

AUSTRALIA BY BIKE

australia-8hxw2

AUSTRALIA BY BIKE

australia-w7e5g

AUSTRALIA BY BIKE

australia-sgkw8

AUSTRALIA BY BIKE

australia-7sur5

AUSTRALIA BY BIKE

australia-e3wzs

AUSTRALIA BY BIKE

australia-49p7q

AUSTRALIA BY BIKE

australia-anzsc

AUSTRALIA BY BIKE



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Australia
    Diari di viaggio
    luna di miele tra australia e polinesia francese!

    Luna di Miele tra Australia e Polinesia Francese!

    Il 2019 è stato l’anno che ci ha visto convolare a nozze e come meta della nostra luna di miele abbiamo scelto un mondo lontano dove...

    Diari di viaggio
    e all'improvviso... australia

    E all’improvviso… Australia

    E all'improvviso… Australia, una meta che non mi aspettavo, nemmeno presa in considerazione, prezzi e lunghezza del volo… e la mia...

    Diari di viaggio
    overland italia australia: navigazione e arrivo!

    Overland Italia Australia: navigazione e arrivo!

    Buon anno! Sono arrivato in Australia, ci sono riuscito! Ecco l'ultimo aggiornamento del viaggio partendo da dove ci eravamo lasciati. Ero...

    Diari di viaggio
    cartoline dal down under

    Cartoline dal Down Under

    L’Australia è famosa nel mondo per le sue meraviglie naturali: barriera corallina, foreste pluviali lussureggianti, i deserti...

    Diari di viaggio
    australia 2019

    Australia 2019

    Ancora Australia, e per noi questa è la sesta volta… Si parte il 09 Agosto con Emirates, scalo a Dubai, cambio di aeromobile e poi altre...

    Diari di viaggio
    overland italia australia: sulle sponde del baikal

    Overland Italia Australia: sulle sponde del Baikal

    Proseguendo il mio diario, il giorno dopo l’arrivo burrascoso a Irkutsk, lo splendore del lago Baikal mi ha ampiamente ripagato delle...

    Diari di viaggio
    overland italia australia: verso vladivostock

    Overland Italia Australia: verso Vladivostock

    Passato il Km 2102 della Transiberiana, sono entrato geograficamente in Siberia. Nei due giorni di stop a Novosibirsk, oltre a visitare la...

    Diari di viaggio
    overland italia australia: l'arrivo a mosca!

    Overland Italia Australia: l’arrivo a Mosca!

    Ci sono riuscito, cinquantuno ore e sei treni dopo la partenza da Sesto Calende, ho raggiunto Mosca. Ho lasciato il mondo latino, quello...

    Diari di viaggio
    western australia: in trailfinder camper da perth a darwin via gibb river road

    Western Australia: in trailfinder camper da Perth a Darwin via Gibb River Road

    di Marina e Andrea Siamo una coppia di Milano a cui piace viaggiare alla scoperta, dove possibile, di Paesi o zone poco turistiche. A volte...

    Diari di viaggio
    viaggio nella ventosa australia

    Viaggio nella ventosa Australia

    Quest’anno mio marito aveva le idee ben chiare su dove andare in vacanza. Nonostante avessimo solo 16 giorni a fine agosto non c’è...

    Video Itinerari