Antigua fai da te 2

Vacanza stupenda, in un'isola spettacolare! Da fare in appartamento+macchina!
 
Partenza il: 13/02/2012
Ritorno il: 21/03/2012
Viaggiatori: 2
Spesa: 2000 €

Precisazioni

Innanzitutto penso che un viaggio in All Inclusive ad Antigua sia sprecato, anzi inadatto, fuoriluogo. Lo pensavo prima di partire e a maggior ragione lo penso ora. Credo che quella tipologia di vacanza vada bene in posti pericolosi. Ma Antigua è tranquillissima, la popolazione educatissima, gentile, aperta, cordiale… E’ un peccato chiudersi in un villaggio. E poi l’isola è tempestata di spiagge, perchè limitarsi a vederne una sola!?Avevo in testa il viaggio che alla fine “ho costruito”. Inizialmente ho provato a organizzarlo tramite qualche agenzia… Tabula rasa. Solo villaggi, come se ad Antigua esistessero solo quelli! Quindi ho smanettato su internert (ringrazio Marco e Sonia per le utilissime informazioni) ed ho trovato un’ottima sistemazione ad un prezzo eccezionale.

Quindi mi sono data da fare e ho prenotato praticamente tutto da casa. Ho trovato i due voli e prenotato con Neos (volo diretto da Malpensa con scalo tecnico alla Romana solo all’andata), volo per tutti e due a € 1.800,00 (assicurazione inclusa). Ho prenotato il nostro Cottage al Sunset Terrace di Richard Blanco, non ha voluto nessuna cauzione, speso $ 420,00 (pagati in loco in contanti) per la settimana con la super colazione inclusa. Ho prenotato l’auto una Vitara (assolutamente consiglio questa tipologia di auto le strade non sono bellissime), con la Hertz per 5 giorni, spendendo $ 400,00 (con l’assicurazione all inclusive). Prenotato qualche escursione, pagate tutte con carta di credito. Apro una parentesi in merito alle carte di credito. Accettano Visa e Master Card. Hanno ancora il vecchio sistema (quello con la carta copiativa). Quindi se vogliono rompere non accettano le carte di credito “piatte”… che io preferivo usare! Altrimenti se trovate quelli più disponibili, te l’accettano lo stesso, scrivendo a mano i dati! Tenetevi $ 38 a testa per l’uscita da Antigua, dopo il check in prima del controllo passaporti, vi fanno pagare la tassa! Portatevi un antizanzare e una zanzariera da appendere sul letto (e anche una torcia). Quando cala il sole servono! Ma pensavamo peggio. Noi non siamo praticamente stati punti e ci passavamo le nostre serate fuori. Clima: è stupendo. C’era caldo, ma sempre super ventilato. Non c’è una grande escursione termica tra il giorno e la notte, quindi i maglioncini non servono la sera (anche se uno consiglio di portarlo più che altro per la reazione della pelle dopo una giornata al sole). Acqua del mare, non caldissima, ma neanche fredda! Ci si stava bene. Come tutti i Caraibi, non è proprio il massimo per lo snorkeling, ma è spettacolare. Colori mai visti prima!

Considerazioni di viaggio Volo perfetto: sia all’andata che al ritorno siamo arrivati in anticipo. Mangiato bene, personale cortese. Auto: forse tonando indietro la prenderei solo un paio di giorni e mi sposterei con il servizio bus (ottimo: economico, pulito ed efficente) da alternare per alcune zone con taxi. Cottage: posizione spettacolare con vista sulla spiaggia di Johnson’s Point, praticamente se guardate da google maps tra il 3 Martini e Turner’s Beach Cottages. Il cottage di Richard non è proprio sul mare, dista circa 100 metri. Ma ha una vista! Tramonti stupendi! Il cottage in se è essenziale, c’è da dire che non ha l’acqua calda… il che non significa che sia fredda! E’ molto pulito, ha una verandina con vista mare, e sia la mattina che la sera è stupendo guardare il mare da lì! La colazione è ottima, frutta, succo, toast, formaggio, marmellatine, caffè o the…

DIARIO di viaggio

Arriviamo lunedì 13 febbraio 2012 a St. John’s alle 23. Sono velocissimi con i bagagli e con le pratiche. Usciamo dall’aeroporto e chiamiamo Darrah la figlia di Richard e ci dice di prendere il taxi e di andare a Johnson’s Point. Costo del taxi, prepattuito $ 31,00. Arriviamo in zona e il taxista ci chiede info più dettagliate del nostro alloggio… alla fine chiama lui Darrah. Darrah ci stava aspettando in macchina sulla traversa della strada principale. Eccoci arrivati! Montiamo la zanzariera per il letto, disfiamo giusto il necessario dalle valigie e ci lanciamo a letto.

martedì 14 febbraio

La mattina ci svegliamo verso le 6.00-6.30 entusiasti e curiosi, vogliamo toccare subito la sabbia ed il mare e fare i primi scatti. Rientriamo verso le 7 e Richard si presenta al nostro portico con la nostra prima colazione al Sunset. Resta con noi e ci conquista subito. Ci invita per l’ora aperitivo da lui. Gli ho fatto presente i miei problemi alimentari (no spicy food… zero spezie no peperoncino, cannella, curry, pepe, etc etc), mi ha detto ridendo che pregava per me… Dopo la colazione decidiamo di rimanere in zona, quindi ci spostiamo da Johnson’s Point, a Darkwood Beach (molto bella!) a Ffryes Bay (la mia preferita!) ovviamente tutto a piedi! Arriviamo a Ffryes Bay, saliamo da Dennis Bar (wi-fi gratis!) e dalla terrazza si gode di una vista mozzafiato, sia guardando a sud che a nord. Ci prendiamo qualche birra (non economicissimo $ 4/cad), sia per festeggiare l’inizio della super vacanza, sia San Valentino… Mangiamo qualcosa per il pranzo, faccio un centinaio di foto, prendiamo il sole, facciamo i primi bagni… Siamo in un paradiso e siamo praticamente soli! Antigua ci piace veramente tanto e pensiamo “E siamo solo all’inizio!”. Il nostro primo giorno passa così. Tra l’altro ci avviamo verso la fermata del bus per tornare a “casa”, si ferma una macchina con su un signore scozzese e un ragazzo inglese e ci chiedono se abbiamo bisogno di un passaggio… ci portano fino al ristorante OJ’S, a due passi da casa. Perfetto! Ci docciamo e cambiamo e verso le 18.30 andiamo da Richard… Restiamo entusiasti sia dai colori del tramonto, che vediamo da “casa nostra” sia dall’aperitivo di Richard (alla fine è stata una cena vera e propria). Iniziamo a conoscere gli antiguani, noi siamo stati ammaliati da questa popolazione! Passiamo una bellissima serata, ma prima delle 22 siamo già a letto! Ahh… durante la serata arrivano altre due viaggiatrici, che pernotteranno nell’altra sistemazione (sotto la casa di Richard). Ringrazio anche loro per le belle serate passate insieme!

Guarda la gallery
antigua-e-barbuda-6p8x2

Tramonto

antigua-e-barbuda-7wxz8

Barbuda

antigua-e-barbuda-cfwnd

Ffryes Bay

antigua-e-barbuda-a18zh

Fryes Bay

antigua-e-barbuda-f1dpp

Darkwood Beach

antigua-e-barbuda-z6vzu

Le Fregate a Barbuda

antigua-e-barbuda-s194q

Barbuda

antigua-e-barbuda-m9r7h

Fryes Bay



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Antigua e Barbuda
    Diari di viaggio
    guatemala, messico e florida tra vulcani, spiagge e siti maya

    Guatemala, Messico e Florida tra vulcani, spiagge e siti maya

    Key West è certamente piacevole, anche se ormai piuttosto lontana da quell’atmosfera...

    Diari di viaggio
    da barbados a barbuda

    Da Barbados a Barbuda

    questo rende il luogo anche piuttosto affollato (nel nostro caso specificamente da croceristi italiani – quindi nessun problema a trovare...

    Diari di viaggio
    yucatan, chiapas e guatemala in autonomia

    Yucatan, Chiapas e Guatemala in autonomia

    Introduzione Questo racconto sarà così organizzato: all'inizio raccoglierò una serie di consigli utili per coloro che vogliono...

    Diari di viaggio
    guatemala e un pizzico di honduras

    Guatemala e un pizzico di Honduras

    GUATEMALA E HONDURAS 29.12.2016 – 09.01.2017 29.12.2016 – Voli:Lufthansa Firenze/Francoforte e Francoforte/Mexico City – Aeromexico...

    Diari di viaggio
    tour del guatemala 2

    Tour del Guatemala 2

    GUATEMALA - EL SALVADOR (gennaio 2017) Di DerekQuesto report è la descrizione sintetica dell’estensione privata, mia e del mio...

    Diari di viaggio
    il paese degli uomini che vivono tre volte

    Il Paese degli uomini che vivono tre volte

    Dalle stele ancora fissano, pietrificati, le radici serpeggianti scalzare i gradoni dei palazzi, i secoli sgretolare le acropoli altezzose,...

    Diari di viaggio
    guatemala e messico di in bus

    Guatemala e Messico di in bus

    Day 1 L'avventura sembrava essere iniziata nella sventura. Dopo aver fatto uno scalo tecnico a Houston per ritardo del volo di 14h! Meno...

    Diari di viaggio
    antigua & barbuda: caldo inverno

    Antigua & Barbuda: caldo inverno

    Venerdì 10.03.2017 Partenza prevista con volo Neos da Malpensa ore 13:00 ritardata di circa 3 ore (decollo effettivo alle 16:20) per un...

    Diari di viaggio
    antigua fai da te

    Antigua fai da te

    Ad Antigua si possono fare due tipi di vacanze: extra lusso nei resort oppure a contatto con le persone in B&B o piccoli...

    Diari di viaggio
    guatemala e belize in fai da te... dai monti al mare

    Guatemala e Belize in fai da te… dai monti al mare

    Guatemala e Belize: viaggio fai da te dai monti al mare Periodo: 8 - 22 Gennaio 2015; Spesa: 1840 € a testa; Itinerario: Citta del...

    Video Itinerari