Andalucia tra sole e pioggia

Una settimana tra Siviglia, Granada, Ronda e Cordoba
 
Partenza il: 13/11/2019
Ritorno il: 20/11/2020
Viaggiatori: 2

turistipercaso

13-20 novembre

Siviglia

Partenza da Venezia alle ore 7,00 con volo diretto a Siviglia, in perfetto orario. Preleviamo da Hertz l’auto prenotata tramite booking.it (non ci consegnano quella prenotata ma una più piccola) e partiamo… Non avevo programmato “ufficialmente” se andare subito a Granada, nostra prima tappa, oppure fermarci in qualche località alternativa prima di dirigerci li.

Decidiamo sul momento di visitare Carmona, cittadina a pochi chilometri da Siviglia. Case bianche, piastrelle dipinte dietro ai portoncini aperti, inferriate alle finestre, un concentrato di quello che vedremo nei prossimi giorni! Ben conservato il centro storico, vediamo le mura con le porte di accesso e la Cattedrale.

Pranzo con un bocadillo da 100 Montaditas e riprendiamo l’auto. Ci aspettano 2 ore di viaggio circa in paesaggi bucolici. Parte dei chilometri sono su strade a una sola corsia per senso di marcia, ma non incontriamo molte altre autovetture e così giungiamo a Granada tranquillamente. Lasciamo l’auto al Park Alsina vicino al centro e ci dirigiamo a piedi al Hostal prenotato tramite booking: Rodri. Avrebbe un parcheggio interno ma non fidandoci delle strette strade del centro abbiamo deciso di non approfittarne. Il personale dell’hostal si rivela molto gentile e si prodiga nel darci consigli utili anche su dove cenare. Noi ci sistemiamo un attimo e usciamo subito perché alle 17,30 avevo prenotato da casa via web la visita gratuita alla Capilla Real. Ci andiamo di corsa e la visitiamo. In occasione dell’entrata gratuita non è possibile avvalersi dell’audioguida pertanto leggiamo quanto scritto nella guida che abbiamo portato con noi, gentilmente prestatami da un’amica (Erica).

Torniamo in camera dopo una visita intorno alla cattedrale e un salto veloce all’Alcaiceria, ci cambiamo e usciamo per la cena. Seguendo il consiglio del proprietario dell’hostal ci rechiamo da Entrabrases un tipico tapas bar affollato, ordiniamo una birra e un bicchiere di vino e chiediamo un piattino di carne che vediamo dare agli altri avventori, il cameriere ce lo porta dicendoci che è gratis, si conferma quindi quanto ho letto: a Granada persiste la tradizione di dare gratuitamente una tapa con quanto viene ordinato da bere. Decidiamo di restare per la cena e quando si libera un tavolo, ce ne sono 4 in tutto, ci accomodiamo…su quegli alti sgabelli che detesto… Fortunatamente ciò che ordiniamo ci soddisfa molto e usciamo contenti. Facciamo una breve passeggiata e poi andiamo a dormire.

Visitiamo la città: Albaycin, Plaza Nueva, Mirador de Sant Nicolas e tanto altro

Giovedì 14 novembre ci svegliamo presto, il tempo non promette nulla di buono ma noi abbiamo tante cose da vedere così usciamo e dopo una colazione in un elegante bar andiamo verso l’Albaycin passando per Plaza Nueva. Camminiamo prima lungo il Duoro, ammirando alcuni scorci, poi ci inoltriamo nello storico quartiere arabo, raggiungendo il Mirador de Sant Nicolas dove alcuni gitani stanno suonando musica tipica. Facciamo alcune foto al panorama sull’Alhambra che apre il cuore e riprendiamo la nostra passeggiata. Mentre stiamo per tornare verso il Dauro inizia a cadere qualche goccia di pioggia. Ci fermiamo a bere una cioccolata calda e, dopo, raggiungiamo il centro dove andiamo a visitare la Cattedrale, prendiamo l’audio guida. Sicuramente una bella chiesa anche se non è il genere di quelle che piacciono di più a me. Ha però al suo interno tante bellissima opere d’arte.

Guarda la gallery
a,spectacular,sunset,with,the,new,bridge,over,the,el



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
versailles e le ville lucchesi

Versailles e le Ville Lucchesi

Vi illustro un bell’itinerario di un giorno lontano dai centri affollati, da effettuare...

il castlèt-tour

Il castlèt-tour

Uno slow tour di 4 giorni per gli amanti dei viaggi fuori dalle rotte turistiche...

genova

GENOVA

GENOVA

Leggi i Diari di viaggio su Andalusia
Diari di viaggio
andalusia on the road: 7 giorni con un bambino

Andalusia on the Road: 7 giorni con un bambino

Destinazione: Andalusia Viaggiatori: 2 adulti + 1 bambino Periodo di viaggio: da giovedi 6 gennaio 2022 a giovedi 13 gennaio 2022...

Diari di viaggio
andalucia tra sole e pioggia

Andalucia tra sole e pioggia

13-20 novembre Siviglia Partenza da Venezia alle ore 7,00 con volo diretto a Siviglia, in perfetto orario. Preleviamo da Hertz l'auto...

Diari di viaggio
malaga in solitaria

Malaga in solitaria

Piccola premessa: questo mini viaggio è stato fatto lo scorso Gennaio, nella nostra vita precedente al Corona virus Malaga on the...

Diari di viaggio
viaggiando per l'andalusia

Viaggiando per l’Andalusia

Le nostre ferie si avvicinano, mappamondo alla mano, convinti e determinati, soprattutto mia moglie Francesca che aveva questo pallino da...

Diari di viaggio
il viaggio dei desideri porta in andalusia

Il viaggio dei desideri porta in Andalusia

Ogni volta che chiedo a mia madre dove le piacerebbe andare per una nuova avventura, potete star certi che risponderà Spagna....

Diari di viaggio
al sole caldo dell'andalusia!!

Al sole caldo dell’Andalusia!!

Passione Andalusia A gennaio, con la nostra bimba Matilde di un anno, decidiamo di visitare finalmente l’Andalusia approfittando...

Diari di viaggio
granada e cordova, una bellissima scoperta

Granada e Cordova, una bellissima scoperta

Per l’annuale piccolo viaggio alla scoperta delle più belle città europee, stavolta scegliamo Granada, facilmente raggiungibile da...

Diari di viaggio
andalusia on the road 9

Andalusia on the road 9

GIORNO 1: VOLO MILANO/SIVIGLIA Noleggio auto e notte a Siviglia. GIORNO 2: SIVIGLIA Giornata dedicata alla visita della...

Diari di viaggio
siviglia, città coinvolgente dal fascino andaluso

Siviglia, città coinvolgente dal fascino andaluso

Tre giorni a Siviglia vivendo la sua "Feria de Abril" in un ambiente ricco di tradizione andalusa. Partiti dall'Italia vestiti con giaccone...

Diari di viaggio
granada la hermosa!

Granada la hermosa!

Granada mi amor Ho organizzato, per la fine di marzo 2019, un soggiorno di quattro giorni a Granada, approfittando dei buoni prezzi...